ETIOPIA

Trek Tour : "Semien Mountains National Park

Tipologia tour : tour Etiopia con trekking
Durata
: 13 giorni / 11 notti
Partenze
: -
Periodo consigliato : -

 


1° giorno
: Italia - Volo
Partenza con volo di linea per Addis Ababa. Pasti e pernottamento a bordo.

2° giorno: Addis Ababa
Arrivo in mattinata e sistemazione in hotel. Breve riposo e inizio delle visite alla capitale dell'Etiopia, una moderna città di oltre 2 milioni di abitanti. Visita di due interessanti musei, uno archeologico ed uno etnografico, e della Chiesa della Trinità. Pernottamento in hotel.

3° giorno: Addis Ababa - Volo - Gondar
Partenza con volo per Gondar. Sistemazione in hotel e visita di Gondar, città ai piedi dei maestosi monti Semien. Famosa per il gruppo di castelli che rappresentano un mistero, essendo sconosciuti i motivi che ispirarono a re Fasilidas il Grande la scelta di questo luogo, che nel XVII secolo era ancora più remoto di oggi, per farne la capitale dell’Impero Amara. L’architettura dei castelli ricalca vagamente alcuni palazzi dell’Arabia meridionale, con torri rotonde ai lati e un torrione quadrato al centro. Molto interessante la visita alla splendida chiesa di Debre Berhan Selassie, appollaiata sulla cima di una collina e decorata con pitture in perfetto stato di conservazione, che rappresentano scene bibliche e di vita etiopica. Spettacolare il soffitto con 80 “visi” di angeli con differenti espressioni degli occhi. Cena e pernottamento in hotel a Gondar. Pensione completa.

4° giorno: Gondar - Kossoye - Amba Giorgis - Debark - Sankaber
Giornata di escursione nella regione di Debark. Attraversando Kossoye e Amba Giorgis si arriva a Debark, nella zona nel Parco del Semien ,fino ad arrivare a Sankaber Camp, il punto più panoramico del Parco da dove si può ammirare la maestosità e la grandiosità delle montagne circostanti costellate di guglie, picchi, canyons e crepacci . Il percorso si sviluppa attraverso boschi, pianure coltivate a sorgo e grano, immense praterie con possibilità d'incontrare branchi di babbuini "Gelada" dalla folta criniera ingiallita e dal particolare di una macchia rossa a forma di cuore sul petto. Straordinario è l'urlo che emettono. All'interno del Parco , considerato un regno per più di cinquanta specie di rapaci e uccelli, si potranno vedere avvoltoi giganti, aquile,falchi, sparvieri, volpi rosse, ibex. sistemazione in tenda, cena e pernottamento. Pensione completa.

5° giorno: Sankaber - Gich
Seguendo un sentiero che si snoda attraverso prati, boschi e bellissimi panorami sul paesaggio delle montagne circostanti si raggiunge Geech, a 3580 metri di quota, a Geech camp. Sistemazione in tenda, cena e pernottamento. Pensione completa. 5/6 ore di cammino.

6° giorno: Gich - Imet Gogo - Saha - Gich
Da Geech con un percorso di un’ora e mezza circa si raggiunge Imet Gogo (3926 m), un balcone naturale che si affaccia sul vasto scenario del bacino del Takazzé. Da questo punto si può cogliere l'aspetto drammatico di una terra creata dai vulcani e poi scavata, erosa, modellata nei millenni dai ghiacci e dalle acque. Da Imet Gogo si raggiunge con una camminata di un’ora circa Saha, altro punto panoramico spettacolare sul picco di K’adadit. Con una mezzora circa si discende al campo di Geech. Sistemazione in tenda, cena e pernottamento. Pensione completa. 5/7 ore di cammino.

7° giorno: Gich - Chennek
Proseguimento del trekking con una lunga passeggiata sui cigli dei precipizi, nei dirupi sottostanti si possono vedere i Walia, gli stambecchi delle Simien Mountains. Si raggiunge al campo di Chnek, vicino ad un ruscello. La notte è bellissimo osservare il cielo, veramente limpido e pieno di stelle. Sistemazione in tenda, cena e pernottamento. Pensione completa. 6/8 ore di cammino.

8° giorno: Chennek – Ambiko
Proseguimento del trekking in direzione di Ambiko, molto interessante il paesaggio circostante. Fermata lungo il percorso per un pic-nic e per osservare la natura selvaggia. Continuazione per Ambilco, il campo base per la salita alla vetta del Ras Dashen situato ad una quota di 3200 metri. Sistemazione in tenda, cena e pernottamento. Pensione completa. 6/8 ore di cammino.

9° giorno: Ambiko - Ras Dashen
Durante questa giornata si affronta il cammino più impegnativo: la salita al Ras Dashen che con i suoi 4620 metri è la montagna più alta d'Etiopia e la quarta vetta d'Africa. Durante quest'escursione ci si avvicinerà alla vetta della montagna con ritorno in giornata al campo base. La salita è facoltativa. Pensione completa. 7/8 ore di cammino.

10° giorno: Ambiko - Chennek
Oggi andremo la cima rocciosa di Amba Bhawit Ras la discesa per Cheneq, circa 5/7 ore. Sistemazione in tenda, cena e pernottamento. Pensione completa.

11° giorno: Chennek - Gondar
Camminata di circa 3 o 4 ore prima di trovare la macchina che guiderà a Gondar, dove si passerà il resto della giornata nel relax e con la possibilità di fare un po’ di shopping. Cena e pernottamento in hotel a Gondar. Pensione completa. 3/4 ore di cammino.

12° giorno: Gondar – Addis Ababa
Prima colazione. Partenza con volo per Addis Ababa. Sistemazione in hotel . Ulteriori visite alla capitale dell'Etiopia alla chiesa del Monte Entoto, da dove si gode uno stupendo panorama della città. Il mercato principale copre la zona occidentale della città ed è uno dei più grandi di tutta l'Africa, diviso in aree in base ai prodotti e alle merci vendute; molto vasta è l'area destinata all'artigianato, all'antiquariato e ai gioielli. Pernottamento a Addis Ababa.

13° giorno: Addis Ababa - Roma
Prima colazione. In mattinata tempo a disposizione. Trasferimento all'aeroporto e partenza in tarda mattinata con volo di linea Ethiopian. Arrivo nel pomeriggio a Roma Fiumicino e fine dei nostri servizi.

 

 QUESTO ITINERARIO FA PARTE DEL VECCHIO CATALOGO DI NBTS VIAGGI

 I prezzi aggiornati sono visibili al nuovo sito ---> clicca qui

 

La quota include:
 
Volo di linea internazionale, partenze da Milano o Roma
  Assistenza in aeroporto (arrivo/partenza)
  Tutti i trasferimenti durante il tour
  Sistemazione in hotel 4 stelle a Marrakech, tenda o rifugi durante il trekking
  Trattamento di pensione completa
  Guida durante tutto il tour, parlante francese o inglese
  Tenda per 2 persone
  Muli per il trasporto dei bagagli e delle provviste

La quota non include:
  Tasse aeroportuali, da comunicare all'emissione del biglietto
  Mance
  Extra personali
  Quota di iscrizione, 35 euro a persona
  Assicurazione annullamento + medico/bagaglio
  Quanto non specificato alla voce "la quota include"

Supplementi:
  Volo di avvicinamento da altri aeroporti, su richiesta
  Supplemento tour senza salita in cima al monte Mgoun, 50 euro (è previsto un itinerario diverso)
  Supplemento camera singola, 55 euro
  Supplemento volo alta stagione, 120 euro

Aspetti tecnici:
I trasferimenti durante il tour sono effettuati in pulmino (10 persone per veicolo). Sono previsti cinque pernottamenti in tenda, con campo allestito. Il campo è costituito da una tenda per mangiare, una tenda cambusa/cucina, e tende per gli ospiti da due posti con stuoie di gomma piuma, è prevista inoltre una tenda toilette. Il trasporto dei bagagli durante il trek è effettuato con muli. Per la salita in cima al monte Mgoun non sono presenti difficoltà tecniche, ma è richiesta un po' di esperienza in fuori pista.

 

Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196. Rajatabla.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata. Continuando a navigare sul sito acconsenti all'uso dei cookie.