GIORDANIA

Tour : "Jordan Experience"


Tipologia tour
: Viaggio combinato, trekking, cammello, archeologia in Giordania

Durata : 12 giorni / 11 notti
Partenze individuali
: ogni mercoledì da Roma e/o domenica da Milano.
Partenze di gruppo
:
non effettuate.

Stagionalità : il viaggio è effettuabile tutto l’anno. Le stagioni di primavera e autunno sono le più indicate in quanto presentano un clima più mite. In inverno le giornate sono fredde, talvolta può perfino nevicare. In estate si hanno giornate calde e notti fresche.
Codice : JOT
A1206


Questo itinerario è un incontro con l’archeologia, la geologia e le biodiversità della Giordania. Il tour armonizza l’impiego di auto, trekking e cammello. I primi giorni in auto, porteranno alla scoperta di importanti siti storici e naturali: Amman, Jerash, Gadara, Castelli
del deserto. Seguiranno poi dei giorni di trekking, per visitare il Mar Morto, Petra e i suoi dintorni. I giorni successivi permetteranno di assaporare le incontaminate atmosfere del deserto del Wadi Rum, percorrendo le antiche rotte carovaniere dei Nabatei, attraverso montagne e dune di sabbia (in jeep o a dorso di cammello). La fine del viaggio prevede la visita ai castelli crociati di Shoback e Kerak e alla città di Amman.

1° giorno : Italia - - Amman
Partenza dall'Italia con volo di linea. Arrivo all'aeroporto Queen Alia di Amman e incontro con il personale locale, assistenza e trasferimento in hotel in auto/minibus privato. Sistemazione nelle camere, cena e pernottamento.

2° giorno : Amman - Umm Qays - Ajloun - Jerash - Amman
Dopo la prima colazione, partenza in direzione nord alla scoperta dell'area in cui sorgeva la Decapolis Romana dove, dal promontorio dominante la valle settentrionale del Giordano, si possono osservare paesaggi sconfinati, per poi inoltrarsi nella città romana di Umm Qays per la visita dei due teatri in pietra basaltica nera, dell'acquedotto, delle strade di colonnate. Proseguimento per Ajloun visita del Castello di Rabath. Continuando a respirare emozioni, si arriva nella città di Jerash, capitale della regione che i romani definirono Decapolis: un'area ricca, fertile e strategica che conobbe l'influenza storica dei Romani. Visita di Jerash, l'antica città di Gerasa, soprannominata la "Pompei d'Oriente" e situata lungo la storica linea di frontiera orientale dell'Impero Romano. Jerash è considerato il sito romano più importante della Giordania, grazie ai numerosi reperti storici perfettamente conservati: dall'integrità dell'antico centro cittadino alle iscrizioni calcaree incredibilmente intatte, si passeggia lungo la Via delle Colonne e ci si imbatte in monumenti come il Foro, il Tempio di Artemide ed infine il Teatro. Rientro ad Amman per la cena e il pernottamento.

3° giorno : Amman - Castelli del deserto - (Amra/Harrana/Mushatta) - Mukavir - Ma'in
Dopo la prima colazione, partenza in direzione est alla scoperta dell'area desertica dove sorgono i castelli degli Omayyadi. Si inizia con il castello di Harrana, un edificio a pianta quadrata del primo periodo islamico, esternamente spoglio, internamente utilizzato come caravanserraglio. Proseguimento verso la fortezza di Amra, considerata tra le più affascinanti per decorazioni e affreschi ben conservati risalenti all'epoca omayyade. Successivamente visita del palazzo Omayyade di Mushatta e proseguimento per Mukawir dove sorgono le massicce mura della fortezza di Macheronte. Qui Giovanni Battista fu imprigionato da Erode e la bellissima Salomè danzò per il re, ottenendo così in dono la testa del Battista. In serata arrivo a Ma'in, località termale nei pressi del Mar Morto, e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

* L'alta affluenza turistica può causare problemi di disponibilità negli hotel del Mar Morto. In questo caso il programma verrà modificato con il pernottamento presso altri hotel del Mar Morto. Prezzi da comunicare.

4° giorno : Ma'in - Mar Morto - Wadi Finan - Nakeb Namela - Piccola Petra - Petra
Dopo la colazione partenza per raggiungere il Mar Morto. Tempo a disposizione per bagnarsi nelle acque salate del Mar Morto. Partenza verso sud attraversando il Wadi Finan, Nakeb Namela fino ad arrivare a Beida conosciuta come la Piccola Petra. Visita della città che un tempo fungeva da ostello per i viaggiatori. In serata arrivo a Wadi Musa (località dove sorge la città moderna di Petra), sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

5° e 6° giorno : Petra
Giornate dedicata alla scoperta dell'affascinante città di Petra, meta principale del viaggio. La particolarità dell'antica città dei Nabatei e la sua bellezza incontrastata rendono ardua, per chiunque, una descrizione verosimile del luogo che, a partire dall'ingresso, offre al visitatore un'emozionante viaggio senza tempo. Dichiarata "patrimonio dell'umanità", la capitale dell'antico regno nabateo è accessibile tramite il Siq, una gola di circa 1 km di lunghezza e larga pochi metri; durante la visita vi saranno brevi soste per meravigliarsi nell'ammirare l'abilità con la quale i suoi abitanti lavoravano con il passare dei secoli la roccia rosso rosa. Infinite tombe e luoghi di culto, il famoso e misterioso Tesoro, precede l'antico Teatro Nabateo poi utilizzato ed ampliato dai Romani. Qui il siq si allarga formando una vallata che ospita il centro vitale della città
con il mercato, il Palazzo Reale (o Cittadella) ed una serie di alte colonne appartenenti ad un tempio corinzio, il Tempio del leone alato, il Tribunale, le Tombe Reali ed infine Qasr al-Bint Firaun, che secondo una leggenda beduina apparteneva alla figlia del faraone. Esiste inoltre la possibilità di visitare il Monastero (El Deir), situato al di la delle montagne e raggiungibile attraverso una scalinata di 1000 gradini percorribili, per chi lo desidera, anche a dorso di mulo. In serata rientro in hotel, cena e pernottamento.

7° giorno : Petra - Wadi Rum
Dopo la prima colazione, partenza per raggiungere il magico mondo del deserto del Wadi Rum, antico luogo di passaggio delle carovane che, cariche di merce preziosa, dalla penisola arabica si spostavano verso nord per raggiungere i porti del Mediterraneo. La sua bellezza è caratterizzata da montagne segnata dal tempo, da letti di antichi laghi oramai prosciugati e da altissime dune di color rosso intenso. In questi luoghi un ricercatore italiano: il professor Borzatti, ha ritrovato dei reperti del più antico alfabeto che si conosca, il Tamudico, che risale a 6.000 anni fà. Numerose inoltre sono le incisioni e le pitture rupestri scolpite nelle rocce della famosa “valle della luna”. Con un pò di fortuna sarà possibile avvicinarsi agli accampamenti dei beduini, costituiti da tende nere in lana di capra, di vedere da vicino lo stile di vita dei nomadi del deserto e di conoscere le loro tradizioni millenarie. In serata trasferimento in un suggestivo in un campo tendato fisso costituito da tende beduine adattate al turismo occidentale. Nel campo, dotato di servizi in muratura, è prevista la cena e pernottamento. Se si sarà fortunati si potranno ascoltare le musiche tradizionali dei beduini e assistere a danze folcloristiche sotto un cielo dipinto di stelle.

8° e 9° giorno : Wadi Rum
Visita del deserto Wadi Rum in jeep con trattamento di pensione completa. Pernottamenti in campi tendati fissi.

* In alternativa è possibile effettuare la visita del deserto a cammello.
In questo caso i pernottamenti saranno in campi tendati mobili con tende ad igloo montate in pieno deserto.

10° giorno : Wadi Rum - Shoback - Kerak - Amman
Dopo la colazione partenza per raggiungere la fortezza crociata di Shoback, eretta dagli arabi passò nelle mani dei cristiani e poi dei Mamelucchi per essere poi dimenticata. Proseguimento verso nord lungo l'antica Strada dei Re... segnata da 4000 anni di storia, fù percorsa da Mosè ed il suo popolo, da Alessandro Magno, dalle legioni romane e dalle carovane nabatee. Arrivo a Kerak, città dominata da un'imponente fortezza crociata situata sulla punta della montagna; nell'ammirare il grandioso panorama offerto dal sito fortificato se ne intuisce l'utilizzo strategico dei crociati per mantenere il presidio del regno latino di Gerusalemme. Continuazione per raggiungere Amman, cena e pernottamento in hotel.

11° giorno : Amman city tour
Dopo la colazione
visita della capitale della Giordania. Amman è una città moderna e che ricorda poco i palazzi mediorientali ma che conserva ancora tracce della sua storia. Visiteremo l’anfiteatro romano, la cittadella, i musei archeologici e del folklore, la città vecchia e la città nuova. In serata è prevista la cena in ristorante tipico. Pernottamento in hotel.

12° giorno : Amman - - Italia
Dopo la prima colazione trasferimento in aeroporto in tempo utile per l’imbarco sul volo di rientro in Italia. Arrivo in Italia e fine dei nostri servizi.

 

 QUESTO ITINERARIO FA PARTE DEL VECCHIO CATALOGO DI NBTS VIAGGI

 I prezzi aggiornati sono visibili al nuovo sito ---> clicca qui

 

La quota include:
  Volo di linea Royal Jordanian in partenza da Roma o Milano, tasse aeroportuali escluse
  20 Kg. di franchigia bagaglio
  Assistenza in aeroporto (arrivo/partenza)
  Trasferimenti aeroporto/hotel/aeroporto
  Trasferimenti in auto/minibus privato con A/C e autista durante il tour

  Guida parlante italiano durante il tour
  Sistemazione negli hotel indicati in camera doppia
  Sistemazione in campo tendato nel deserto del Wadi Rum
  3 giorni di jeep nel deserto del Wadi Rum (o cammello con supplemento)
  Trattamento di mezza pensione durante il tour e di pensione completa nel Wadi Rum (7° 8° 9° giorno)
  Tutti gli ingressi ai siti e ai musei

La quota non include:
  Tasse aeroportuali voli internazionali (circa 175 euro, quota da confermare all'emissione del biglietto)
 
Visto d’ingresso, 15 US$ (si ottiene in aeroporto all’arrivo ad Amman)
  Tasse di uscita, in aeroporto 20 JD (incluse nei voli Royal Jordanian) altre frontiere 5 JD (da pagare in loco)

  Bevande
  Mance
  Extra personali
  Quota gestione pratica, include assicurazione annullamento
  Tutto quanto non specificato alla voce “la quota include”

Supplementi:
  Supplemento alta stagione, da comunicare in base alla disponibilità dei voli
  Pensione completa con pranzi inclusi, su richiesta
  Supplemento camera singola, 270 euro
  Volo di avvicinamento da altri aeroporti, a partire da 140 euro

 

Alberghi previsti o similari:

4*   Imperial Palace         Amman         4 notti
5*   
Main hot Spa            Ma'in           1 notte
4*   Petra Panorama        Petra           3 notti
--    Desert Camp            Wadi Rum
     3 notte

 

Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196. Rajatabla.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata. Continuando a navigare sul sito acconsenti all'uso dei cookie.