GIORDANIA

Tour : "Il Grande Regno Hashemita di Giordania"


Tipologia tour
: viaggio culturale di interesse storico,
archeologico ed ecoturistico che porterà a scoprire ogni angolo del paese.
Durata : 12 giorni / 11 notti

Partenze individuali :
ogni domenica e mercoledì da Roma e da Milano.
Partenze di gruppo : non effettuate.

Stagionalità : il viaggio è effettuabile tutto l’anno. Le stagioni di primavera e autunno sono le più indicate in quanto presentano un clima più mite. In inverno le giornate sono fredde, talvolta può perfino nevicare. In estate si hanno giornate calde e notti fresche
Codice : JOTC121
2


Introduzione : L'ambiente è composto da una combinazione di aspetti naturali, altopiani montagnosi, verdi distese coltivate, i magici panorami desertici dei Wadi Rum. Dal punto di vista storico-archeologico esistono numerose tracce segnate da un passato millenario: moschee, chiese bizantine e cristiane, i castelli omayyadi del deserto, fortezze crociate, preziosi mosaici romani e bizantini a Madaba e Monte Nebo e infine... Petra, splendida città carovaniera che visse il suo massimo splendore durante il regno dei Nabatei.

1° giorno : Italia –
- Amman
Partenza dall'Italia con volo di linea. Arrivo all'aeroporto Queen Alia di Amman e incontro con il personale locale, assistenza e trasferimento in hotel in auto/minibus privato. Sistemazione nelle camere, cena e pernottamento.
Pasti : -/-/C

2° giorno : Amman – Pella - Umm Qays – Ajloun - Jerash - Amman

Colazione in hotel. Dalla vivace e popolata capitale della Giordania partenza verso Nord
alla scoperta di quella che i romani definirono Decapolis: un'area ricca, fertile e strategica che conobbe l'influenza storica dei Romani. Inizio delle visite con Pella (Tabaqat Fahl), rigoglioso sito situato sulle colline nel Nord della valle: da 6000 anni ha sempre dato ospitalità a grandi e piccoli insediamenti che tutt'ora testimoniano la loro presenza attraverso cumuli artificiali di rovine denominati tell, di cui la valle ne offre diversi esempi. Visita di Umm Qays, dove si trovano le rovine della città greco-romana di Gadara, sarà possibile visitare i due teatri, l’acquedotto e le strade di colonnate. Dopo la visita proseguimento per il castello di Ajloun, costruito nel 1184 dal nipote del famoso Saladino. Continuazione per la visita di Jerash, l’antica Gerasa, le cui rovine sono considerate tra le meglio conservate delle città romane del Medio Oriente. Fondata nel IV secolo a.C., fu importante centro di commercio con i Nabatei di Petra. Tra i monumenti da segnalare, la Via delle Colonne, il Foro, il Tempio di Artemide e il Teatro. Nel tardo pomeriggio rientro ad Amman.
Cena e pernottamento in hotel ad Amman.
Pasti : C/-/C

3° giorno : Amman - Castelli del deserto – Azraq - Amman city
Giordania - Amra
Dopo la prima colazione partenza per la visita dei “castelli del deserto” costruiti in epoca araba. Visita dei castelli situati a nord Qasr Al-Hallabat e Qasr Hammam as-Sarh. Proseguimento verso Azraq per la visita della fortezza in basalto nero, quartier generale di Lawrence D’Arabia durante la prima guerra mondiale. Successivamente sulla via del ritorno per Amman visita di Qasr Amra, Amra splendidamente conservato e decorato, dichiarato dall' UNESCO patrimonio dell'umanità. al cui interno esistono dei bellissimi affreschi e del caravanserraglio di Al-Harrana. Rientro ad Amman e visita della capitale della Giordania, con le visite della cittadella, del museo archeologico, dell'anfiteatro romano e del museo folklore. Cena in ristorante e pernottamento in hotel.
Pasti : C/-/C

4° giorno : Amman – Monte Nebo - Madaba – Mukawir – Ma’in

Dopo la colazione partenza per il Monte Nebo, luogo di grande significato religioso e uno dei luoghi più venerati della Giordania dove, secondo la tradizione, morì e fu sepolto il profeta Mosè. Il piazzale antistante la chiesa dedicata al profeta offre una vista mozzafiato sulla Valle del Giordano e sul Mar Morto. Già dal quarto secolo i cristiani vi avevano edificato una piccola chiesa che fu poi progressivamente ingrandita e di cui restano alcuni blocchi di calcare, collocati all’esterno della costruzione attuale. Nel VII secolo divenne un vasto complesso bizantino, meta di grandi pellegrinaggi: gli scavi archeologici, iniziati nel 1933 sotto la Custodia Francescana della Terra Santa, hanno riportato alla luce i meravigliosi mosaici pavimentali, con scene di caccia e di pastorizia in cui sono raffigurati animali esotici (leoni, struzzi, zebù, cammelli e altri ancora). Poco distante si trova Madaba, all’interno della chiesa ortodossa è possibile ammirare un mosaico che rappresenta la mappa della Palestina del VI° secolo, in cui spicca Gerusalemme. Proseguimento per Mukawir, per la visita della fortezza di Macheronte, dove fu decapitato San Giovanni Battista. Dopo la visita, trasferimento a Mai’in. Cena e pernottamento in hotel.
Pasti : C/-/C

5° giorno : Ma’in - Betania e il fiume Giordano - Umm ar-Rasas - Kerak – Dana

La mattina dopo la colazione partenza per Betanya, località situata lungo il fiume Giordano famosa per essere stata la sede del battesimo di Cristo. Continuazione per la visita di Umm ar-Rasas, nota per i suoi mosaici. Proseguimento per Kerak dove si visiteranno le vestigia dell’imponente castello, principale presidio crociato in Giordania. Nel pomeriggio proseguimento verso sud attraversando la cittadina di Tafilah per raggiungere Dana, un grazioso villaggio rurale situato nella parte alta dell’omonima riserva naturale, un’area protetta estesa tra il jebel al-Ataitah e il wadi sottostante. Sistemazione in hotel/guest house semplice. Cena e pernottamento.
Pasti : C/-/C

6° giorno : Dana – Shoback – Piccola Petra – Petra – Petra by night

Dopo la colazione visita del villaggio di Dana, dichiarata dall’ UNESCO patrimonio dell’umanità. Nel pomeriggio partenza per Shoback, visita del castello crociato e proseguimento Piccola Petra, la città che fungeva da ostello per gli ospiti dei Nabatei. Arrivo in serata a Wadi Musa, la città moderna che sorge nei pressi del sito archeologico. Sistemazione nelle camere e cena in hotel. In serata verso le ore 20.30 visita di Petra di notte (Petra by night). Non esistono parole per descrivere le sensazioni che si provano facendo l’escursione notturna di Petra. Se arrivare di giorno in vista del Tesoro, attraverso il Siq – il canyon che porta all’ingresso della città rosa – è un’esperienza indimenticabile, beh cercate di immaginare quali sensazioni possa trasmettere lo stesso percorso fatto al lume di centinaia e centinaia di candele ai lati del sentiero e poi davanti al Tesoro stesso. E’ senza dubbio un’esperienza che accresce in maniera esponenziale le già forti emozioni provate durante il giorno. Il percorso viene fatto in religioso silenzio, per godere appieno della grandiosità del luogo, ed in fila indiana, per meglio apprezzare la sensazione di solitudine che provavano gli antichi viaggiatori nabatei quando tornavano a casa dalle loro esplorazioni di nuovi mercati. L’essere così, virtualmente solo anche se in realtà non lo sei, fa si che le tue sensazioni si moltiplichino. La luna ed il cielo stellato, incredibilmente vicini a queste latitudini, portano un contributo non indifferente a questa esperienza, creando un gioco di luci ed ombre fra il chiaro-scuro delle montagne e la luce del cielo. Vedere poi il Tesoro apparire davanti a te, illuminato solo dalle candele sapientemente disposte davanti all’ingresso, e la musica che riempie improvvisamente l’aria intorno a te, ti lascia in uno stato di estasi silenziosa che ti fa capire fino in fondo perchè questa sia considerata una delle 7 meraviglie del mondo. Dopo la visita rientro in hotel e pernottamento.
Pasti : C/-/C

7° giorno : Petra classica – Petra Kitchen

Intera giornata dedicata alla visita della leggendaria città di Petra. Al sito si accede attraversando il Siq, una stretta fenditura di circa due chilometri con pareti di arenaria con incredibili venature di colore rosso e rosa. Petra sorse lungo la Via dell’Incenso e delle Spezie, che portava le carovane dall'Arabia a Damasco, per poi essere imbarcata nei porti del Mediterraneo. I Nabatei, insediatisi in quest'area nel VI secolo a.C., fecero di Petra una capitale splendida con palazzi, tombe monumentali e i templi scavati nella roccia. Dimenticata dal passare del tempo, nel 1812 un esploratore svizzero, Johann Ludwig Burckhardt, la riportò alla luce. In serata è prevista la cena al ristorante Petra Kitchen dove, aiutati da chef locali, avrete l'occasione di imparare a cucinare i piatti tipici del paese.  Pernottamento in hotel.
Pasti : C/-/C

8° giorno : Petra Segreta
Dopo la colazione è prevista una giornata dedicata alla visita delle località meno frequentate del sito di Petra. Dall'ingresso principale (Visitors Centre) si scende verso il sito attraversando antichi sentieri situati tra le montagne (El Medras). Durante il percorso si avrà l'occasione di ammirare dall'alto tutti i tesori di Petra. Arrivo all'Altare del Sacrificio. Discesa verso Wadi Farasa. Visita alla Sorgente del Leone, Tempio del giardino, Tomba del Soldato Romano, Triclinium, Tomba dal frontone spezzato, Tomba Rinascimentale, Al Habis. Arrivo nell'area del ristorante, sosta con possibile pranzo. Nel pomeriggio visita alle Tombe Reali. Dopo la visita rientro in hotel cena e pernottamento.
Pasti : C/-/C

9° giorno : Petra – Wadi Rum (full day jeep)
Giordania - Wadi Rum
Dopo la prima colazione, partenza per raggiungere il magico mondo del deserto del Wadi Rum, antico luogo di passaggio delle carovane che, cariche di merce preziosa, dalla penisola arabica si spostavano verso nord per raggiungere i porti del Mediterraneo. La sua bellezza è caratterizzata da montagne segnata dal tempo, da letti di antichi laghi oramai prosciugati e da altissime dune di color rosso intenso. In questi luoghi un ricercatore italiano: il professor Borzatti, ha ritrovato dei reperti del più antico alfabeto che si conosca, il Tamudico, che risale a 6.000 anni fà. Numerose inoltre sono le incisioni e le pitture rupestri scolpite nelle rocce della famosa “valle della luna”. Ci sarà inoltre l'occasione di avvicinarsi agli accampamenti dei beduini, costituiti da tende nere in lana di capra, di vedere da vicino lo stile di vita dei nomadi del deserto e di conoscere le loro tradizioni millenarie. Dopo il tramonto trasferimento in un campo tendato fisso. Cena e pernottamento. Se si sarà fortunati si potrà passare la serata sotto un cielo dipinto di stelle.
Pasti : C/-/C

10° giorno : Wadi Rum – Aqaba

Dopo la colazione partenza per raggiungere Aqaba, importante porto commerciale e prezioso sbocco sul Mar Rosso con spiagge sabbiose e una interessante barriera corallina. Aqaba è una città moderna, viva sia di giorno che di notte, con un colorato souk dove si possono fare dei buoni acquisti in quanto porto franco. Cena e pernottamento in hotel.
Pasti : C/-/C

11° giorno : Aqaba – Wadi Araba Road – Mar Morto

Dopo la colazione partenza per raggiungere il deserto del Wadi Araba, dove una lunga valle che collega il Mar Rosso al Mar Morto segna il confine naturale tra il Regno di Giordania e lo stato di Israele. Il Mar Morto ha una lunga tradizione storica e spirituale, infatti si crede sia stato il luogo dove sorgevano le città bibliche di Sodoma, Gomorra, Admah, Zeboiim e Zoar. Gli insediamenti moderni si chiamano Potash city e Ghor Safi, dove nei pressi sorge la grotta di Lot. Qui, secondo il libro della Genesi, Lot e le sue figlie cercarono rifugio nella grotta dopo che Dio distrusse la città di Sodoma.
Pomeriggio a disposizione con la possibilità di fare il bagno nelle caratteristiche acque accedendo alla spiaggia direttamente dall'hotel. Il Mar Morto è un lago alimentato dal fiume Giordano, è un bacino unico al mondo lungo 75 chilometri e largo 15, situato a 400 metri sotto il livello del mare che rappresenta anche il punto più basso della superficie terrestre. Le sostanze minerali di cui è ricco non permettono che si sviluppi vita nelle sue acque, ma le stesse acque migliorano la vita grazie alle loro preziose proprietà curative dovute alla radiazione solare perfettamente filtrata, alle condizioni climatiche, all'atmosfera arricchita da ossigeno, alle sorgenti e ai trattamenti a base di sali e fanghi.
Pernottamento e cena in hotel.

Pasti : C/-/C

12° giorno : Mar Morto –
- Italia
Dopo la colazione trasferimento in aeroporto ad Amman per il volo di ritorno per l’Italia. Arrivo e fine dei nostri servizi.
Pasti : C/-/-

 

 QUESTO ITINERARIO FA PARTE DEL VECCHIO CATALOGO DI NBTS VIAGGI

 I prezzi aggiornati sono visibili al nuovo sito ---> clicca qui

 

La quota include:
- Volo di linea Royal Jordanian in partenza da Roma o Milano (classe V), tasse aeroportuali escluse
- Franchigia bagaglio 20 kg.
- Assistenza in aeroporto da personale qualificato parlante inglese (arrivo/partenza)
- Trasferimenti aeroporto/hotel/aeroporto
- Trasferimenti in auto/minibus privato con A/C e autista durante il tour
- Sistemazione negli hotel indicati, in camera doppia
- Sistemazione in campo tendato nel Wadi Rum
- Guida parlante italiano (dal 2° al 8° giorno)
- Trattamento di mezza pensione (colazione e cene in hotel)
- 1 cena in ristorante tipico ad Amman
- 1 cena in ristorante tipico a Petra
- Visita di Petra by night
- Entrata a cavallo fino al Siq a Petra
- Trasferimenti in jeep nel Wadi Rum (circa 6 ore)
- Ingressi ai siti e musei come da programma

La quota non include:
- Tasse aeroportuali voli internazionali (circa 295 euro, quota da confermare all'emissione del biglietto)
- Visto di ingresso che si ottiene in aeroporto all’arrivo ad Amman, 22 JD = 20 euro circa (gratuito per gruppi con più di 5 persone)
- Tasse di uscita, in aeroporto 20 JD (incluse nei voli Royal Jordanian)
- Bevande
- Mance
- Extra personali
- Quota gestione pratica, include assicurazione annullamento
- Tutto quanto non specificato alla voce “la quota include”

Supplementi:
- Supplemento volo (in base alla disponibilità aerea al momento della prenotazione), da comunicare
- Volo di avvicinamento da altri aeroporti, a partire da 200 euro
- Supplemento pensione completa con pranzi inclusi, su richiesta
- Sistemazione in camera singola in hotel 4*, su richiesta
- Sistemazione in hotel 5*, su richiesta
- Sistemazione in camera singola in hotel 5, su richiesta

 

 Sistemazioni alberghiere

Cat.     Hotel previsti o similari          Località           Notti

4*       Ramada Hotel & Suites           Amman             3
5*       Evason Six senses                 Ma’in                1
-*       Hotel/Guest House                 Dana                1
4*       Petra Moon                           Petra               3
-*       Captain’s Camp                      Wadi Rum         1
4*       Marina Plaza                          Aqaba             1
4*       Dead Sea SPA                        Mar Morto        1


Categoria superiore

Cat.     Hotel previsti o similari          Località           Notti

5*        Regency Palace                    Amman             3
5*        Evason Six senses                 Ma’in                1
-*        Hotel/Guest House                 Dana                1
5*        Marriot                                Petra                3
-*        Captain’s Camp                     Wadi Rum          1
5*        Intercontinental                    Aqaba               1
5*        Marriot                                Mar Morto          1

 

Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196. Rajatabla.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata. Continuando a navigare sul sito acconsenti all'uso dei cookie.