LIBIA

Tour : "Mare, oasi e archeologia"


Tipologia tour
:
per coloro che amano il mare, la storia e l’archeologia che non presenta particolari difficoltà
Durata
: 8
giorni / 7 notti
Partenze individuali : tutti i giorni con voli Afriqiyah Airways/ Libyan Arab Airlines da Roma Fiumicino
Partenze di gruppo : vedi tabella a fondo pagina.
Periodo consigliato : da maggio a settembre
Codice : LYTC0804


Viaggio con visita di Tripoli, della regione della Tripolitania con i magnifici siti archeologici di Leptis Magna e di Sabratha, dell'oasi di Ghadames e dei villaggi Berberi di Nalut e di
Yafrin, con soggiorno mare in un villaggio situato sulla costa mediterranea.

1° giorno : Italia - - Tripoli
Partenza dall'Italia con volo di linea. Arrivo a Tripoli, assistenza e breve visita della città. Trasferimento in hotel, cena e pernottamento.

2° giorno : Tripoli - Nalut – Ghadames
Dopo la prima colazione, visita della città vecchia (la Medina), del suo tipico mercato (suq) e delle moschee. Partenza verso sud per raggiungere l’Oasi di Ghadames. Lasciatoci alle spalle Tripoli ci si imbatte nella Gefarà, una pianura costiera stepposa dove è possibile incontrare greggi di capre e montoni al pascolo. Una serie di tornanti da cui si gode di un ampio panorama sulla costa porta fino alla sommità del gebel. La cittadina di Nalut è abbarbicata in alto sul ciglione di uno sperone strapiombante, dove si confonde con le rocce e con il colore del terreno lo ksar berbero, granaio collettivo fortificato, che all’esterno si presenta con mura compatte e con un’unica entrata che si apre angusta nel punto più difendibile. All’interno, sul cortile centrale, si affacciano delle piccole celle con volta a botte e porticine di accesso, l’una sovrapposta all’altra fino a formare sei piani, con una libertà costruttiva che non è disordine ma crescita organico-funzionale a partire da un unico modulo di base. Qui ciascuna famiglia riponeva i propri capitali agricoli in termini di semenze e raccolto: un luogo suggestivo. Lasciata Nalut si punta verso sud: inizia il deserto pietroso, l’hammada El Hamra (rossa) che digrada impercettibilmente verso sud-ovest, vasto penepiano con rari ciuffi d’erba solcato da una rete idrica fossile di wadi tutti convergenti verso la conca di Ghadames dove si arriva in serata. Cena e pernottamento in hotel.

3° giorno : Ghadames
Prima colazione in hotel e visita della cittadina: il museo e la città vecchia con le sue strade coperte e le caratteristiche abitazioni decorate . La popolazione locale e' costituita in prevalenza da berberi sedentari, ma la città è anche frequentata da tuareg nomadi. Il centro storico della città, cinto da mura, è stato dichiarato patrimonio mondiale dell'umanità dall'UNESCO. Nel pomeriggio escursione nel deserto per ammirare il tramonto sulle dune. Sistemazione in hotel con pranzo in casa tipica antica.

4° giorno : Ghadames – Yafrin - Janzour Tourist village
Dopo la prima colazione, partenza verso la Tripolitania e visita del villaggio di Yafrin, città berbera arroccata su una rupe posta a 700 metri di altitudine sul bordo settentrionale dell’altopiano Djebel Nefusa. Breve visita della città e proseguimento verso la costa. Arrivo a Janzour, località situata a pochi kilometri dalla capitale Libica. Sistemazione presso il Janzour Tourist Village, struttura alberghiera fronte-mare. Cena e pernottamento.

5° giorno : Janzour – Sabratha – Janzour
Dopo la colazione partenza per Sabrata, insediamento commerciale fenicio che fece parte con Leptis Magna e Dea dell’impero di Cartagine. Divenne città romana nel 46 a.C. con la creazione della provincia d’Africa. Deve la sua fortuna al mare: un approdo precario durante le lunghe navigazioni mediterranee e punto terminale delle rotte terrestri, luogo di arrivo delle carovane provenienti dall’Africa nera che cercavano contatti con i mercanti navigatori ansiosi di mettere le mani sulle ricchezze provenienti da terre che nessuno aveva mai visto. Dal cardo si attraversano i quartieri residenziali, il foro, le basiliche, il tempio di Liber Pater, le terme a mare, per raggiungere, spettacolare nella sua grandiosità, il teatro. Lo sfondo è il mare e la scena – su tre piani – si staglia sul cielo: 108 colonne di marmo e granito, capitelli di fatture diverse, due grandi delfini in marmo ai lati del palcoscenico, delicati bassorilievi nei semicerchi del pulpito. Rientro a Janzour, pomeriggio a disposizione per il relax balneare. Trattamento di pensione completa.

6° giorno : Janzour – Leptis Magna – Janzour
A 125 km sulla costa mediterranea a est di Tripoli sorgeva Leptis Magna in origine emporio fenicio, divenne poi insediamento punico legato a Cartagine e quindi ricca città romana, che conobbe diverse fasi di sviluppo fino a quando alla fine del II d.C. Settimio Severo volle la sua città natale grande e imponente: è uno dei luoghi archeologici più grandiosi dell’Africa romana. Nella visita si può seguire il progressivo ampliamento dell’insediamento urbano, dal foro vecchio al quartiere del teatro e del mercato, a quello delle terme di Adriano, fino all’imponente complesso severiano con la basilica giudiziaria e il nuovo foro sul quale svetta il tempio della famiglia imperiale: luoghi di una monumentalità marmorea spinta fino a eccessi barocchi. A sud-est, il grande anfiteatro collegato da imponenti viadotti all’ippodromo situato lungo il bordo del mare: un complesso che poteva contenere oltre 20.000 persone. Scrigno dimenticato, le terme dei cacciatori, presentano un ciclo di affreschi sulle cacce alle belve che si svolgevano nel circo rappresentati con efficace realismo e conservate in smaglianti colori. Ritorno a Janzour. Sistemazione in hotel, pensione completa.

7° giorno : Janzour
Giornata a disposizione per il relax balneare.

8° giorno : Tripoli – - Italia
La mattina trasferimento in aeroporto. Imbarco sul volo per l’Italia. Arrivo in Italia e fine dei nostri servizi.

 

Quota di partecipazione: 2.025 euro 1.815 euro 1.655 euro
Valida fino al 30 settembre 2009 2 persone 4 persone 6 persone

La quota include:
  Volo di linea Afriqiyah Airways in partenza da Roma in classe economica (N), tasse aeroportuali escluse
  20 Kg. di franchigia bagaglio
  Sistemazione in hotel in camera doppia negli hotel indicati
  Pensione completa per tutto il tour tranne il primo e l’ultimo giorno (vedi dettaglio da programma)
  Trasferimenti
  Visite ed escursioni come da programma
  Guida locale parlante italiano

La quota non include:
  Tasse aeroportuali voli internazionali, circa 65 euro (quota da confermare all'emissione del biglietto)
  Spese di ottenimento visto, 35 euro
  Timbro bilingue, modalità e costi da comunicare
  Ingresso ai siti archeologici e permessi fotografici circa 4/5 euro a sito (da pagare in loco)
  Eventuali tasse aeroportuali, di sicurezza e tasse doganali terrestri pagabili solamente in loco
  Mance
  Bevande
  Extra personali
  Quota gestione pratica, include assicurazione annullamento
(vedi condizioni e costi)

  Quanto non indicato alla voce “la quota include”

Supplementi:
  Giorni supplementari di soggiorno mare, su richiesta
  Supplemento camera singola, su richiesta
  Supplemento alta stagione, da comunicare
  Partenza da Milano Malpensa con Afriqiyah Airways, 50 euro (quota da riconfermare)
  Partenze da altre città con volo AirOne 180 euro, escluse tasse aeroportuali

 

Hotel Previsti o Similari:

3*   Tehba / Adyafa                Tripoli          1 notte
2*   Bab Al Fatah                    Ghadames    2 notti
-*   Janzour Tourist Village        Janzour       4 notti

 

Partenze 2009

Maggio        16, 30
Giugno         20
Luglio          21
Agosto        01, 08
Settembre   19
Ottobre       10

 

Note Operative

Trasferimenti in Minibus durante tutto il tour. Tour leader libico della nostra organizzazione parlante italiano e francese/inglese. Nei siti archeologici in Tripolitania una guida di lingua italiana di sicura competenza e capacità. Possibilità di aggregazione ad altri gruppi della nostra organizzazione per le visite ai siti archeologici. Per ragioni organizzative la sequenza delle visite può essere variata, o l’itinerario può essere svolto in senso inverso.

 

Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196. Rajatabla.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata. Continuando a navigare sul sito acconsenti all'uso dei cookie.