SIRIA

Tour : "Syria, la culla della civiltà"

Gli itinerari esclusivi di NBTS Viaggi... fuori dai luoghi comuni


Tipologia tour
: viaggio storico archeologico di gruppo con partenza a date fisse
Durata
:
8 giorni / 7 notti
Partenze individuali
: non effettuate.
Partenze di gruppo
:
vedi date a fondo pagina
Partenze di gruppo confermata : dicembre 26/27
Gruppo
:
minimo 2 partecipanti, massimo 14/24
Codice
: SYTG080
4


Tour culturale che prevede la visita delle più importanti località storiche archeologiche della Syria. Il viaggio prevede l'arrivo a Damasco e la visita della città. Si parte poi alla scoperta dei luoghi che hanno segnato la storia di svariate civiltà, greci, romani, fenici, bizantini e templari... come Apamea, Palmira, Crac dei Cavalieri e Aleppo, città situata a nord della Siria.

1° giorno, domenica : Italia – – Damasco
Partenza dall'Italia con volo di linea. Arrivo all'aeroporto internazionale di Damasco e incontro con il personale locale, assistenza e trasferimento in hotel in auto/minibus privato. Sistemazione nelle camere, cena e pernottamento.

2° giorno, lunedì : Damasco
Visita al Museo Nazionale e al complesso del Tekkiyeh. Trasferimento nella Cittá Vecchia: visita del grande bazar "Suq al-Hamediyah" che termina di fronte alla Grande Moschea Omayyade, sede durante l'Impero Romano del Tempio di Giove, sostituito in epoca Cristiana da una chiesa dedicata a Giovanni Battista. Passeggiata nel bazar dorato e in quello delle spezie fino a Palazzo Azem, che ora ospita un museo del folklore locale. Si prosegue poi in "Straight Street" fino alla Chiesa di Anania, dove Saul di Tartus si convertì diventando l'Apostolo Paolo. Salita al monte "Qassiyoun" dove si potrà godere di una magnifica vista della capitale siriana. Cena e pernottamento a Damasco.

3° giorno, martedì : Damasco - Maalula - Palmira
Spostamento a nord verso i monti Qalamun a 1600 m di altitudine, dove si trova Maalula, città dove é ancora parlato l'Aramaico, la lingua di Gesù. Visita del Convento Greco-Ortodosso di Santa Tecla e passeggiata in una stretta gola verso il monastero cattolico di San Sergio. Partenza per Palmira (Tadmur in arabo) attraverso il deserto siriano e visita delle sue rovine che per secoli furono il centro degli scambi tra carovane: Tempio di Bel, il teatro romano, la famosa via colonnata e la Valle delle Tombe. Cena e pernottamento a Palmira.

4° giorno, mercoledì : Palmira - Resafe - Aleppo
Partenza per Resafe attraverso il deserto siriano: questo insediamento fortificato fu costruito durante il periodo bizantino per difendere le popolazioni locali dagli attacchi dei Persiani Sasanidi. L'Imperatore bizantino Anastasio rinominó la città Sergiopolis in onore dell'omonimo santo, e vi fece aggiungere importanti edifici che possono essere ammirati ancora oggi: una grandiosa basilica (eretta per accogliere un grande numero di pellegrini), bastioni decorati con fregi, e una cisterna interrata simile a una cattedrale. Spostamento lungo l'Eufrate in direzione di Aleppo, da secoli un importante centro di commercio sulla Via della Seta. Cena e pernottamento ad Aleppo.

5° giorno, giovedì : Aleppo - San Simeone - Aleppo
Escursione al monastero di San Simeone, eretto in memoria del santo stilita che per circa 30 anni visse su una colonna. Dopo la sua morte questo luogo divenne una delle più importanti mete di pellegrinaggio tra il V e il VII secolo. Ritorno ad Aleppo, la seconda più grande città della Siria nonché un importante centro commerciale. Salita alla Cittadella, costruzione prospiciente alla città dal momento in cui questa fu costruita nel IV secolo durante il dominio dei Seleuicidi. Passeggiata nel piu grande bazar coperto di tutto il medio oriente, dove si possono ammirare i famosi caravanserragli (Khan), bagni turchi (hammam) e scuole coraniche (Madrasa). Cena e pernottamento ad Aleppo.

6° giorno, venerdì : Aleppo - Apamea - Hama - Krak des Chevaliers - Damasco
Trasferimento ad Apamea, e visita di una delle 5 città fondate da Seleuco e colonizzate dai Romani. Si prosegue attraverso la Valle dell'Oronte verso Hama, conosciuta per i suoi enormi mulini di legno. Visita del famoso Krak des Chevaliers, uno dei castelli crociati meglio conservati di tutta la regione: nel 1031 i Curdi costruirono la prima cittadella che dal 1099 appartenne all' Ordine dei Cavalieri Ospedalieri; nel 1267 il castello venne conquistato dall'esercito mamelucco comandato dal sultano Baybars. Ritorno a Damasco, cena e pernottamento.

7° giorno, sabato : Damasco
Giornata libera. Cena e pernottamento a Damasco.

8° giorno, domenica : Damasco – – Italia
Trasferimento in aeroporto, assistenza per il disbrigo delle formalità di imbarco e partenza con il volo di linea. Arrivo e fine dei nostri servizi.

 

Quota di partecipazione: 1.509 euro 1.721 euro 2.299 euro
Valida fino al 30 aprile 2010 hotel 3/4* hotel 4/5* hotel boutique

La quota include:
  Volo di linea Syrian Arab Airlines o Austrian Airlines (classe V), tasse aeroportuali escluse
  20 Kg. di franchigia bagaglio
  Assistenza in aeroporto (arrivo/partenza)
  Visto d’ingresso in Siria, previo la compilazione del modulo passaporti
  Trasferimenti aeroporto/hotel/aeroporto
  Trasferimenti in auto/minibus con A/C e autista durante il tour
  Sistemazione negli hotel prescelti in camera doppia
  Trattamento di pensione completa eccetto il pranzo del 7° giorno
  Guida parlante italiano durante il tour eccetto il 7° giorno
  Ingressi ai siti e musei come da programma
  Facchinaggio negli hotel
  Mance negli hotel e nei ristoranti

La quota include:
 
Tasse aeroportuali
  Bevande
  Mance
  Pasti non indicati
  Extra personali
  Quota gestione pratica, include assicurazione annullamento
  Quanto non indicato alla voce "la quota include"

Supplementi:
  Supplementi singola, su richiesta
  Supplemento altre classi di prenotazioni volo, da comunicare in base alla disponibilità aerea

  Volo di avvicinamento da altri aeroporti, a partire da 130 euro

 

Partenze di gruppo 2009

Ottobre      4, 18
Novembre    8, 15
Dicembre     27

Partenze di gruppo 2010

Gennaio       3, 17
Febbraio      7, 21
Marzo         7, 21
Aprile          4, 18
Maggio        9, 23
Giugno         6, 20
Luglio          4, 18
Agosto         8, 22
Settembre    12, 26
Ottobre        10, 24
Novembre      7, 21
Dicembre       5, 26

 

Hotel previsti o similari:

Hotel 3* / 4*
Damasco     Damascus Int'l, Al Jala'a
Palmira        Sands,  Heliopolis
Aleppo        Planet


Hotel 4* / 5*
Damasco     Ebla Cham
Palmyra       Dedeman Palmyra, Semiramis
Aleppo        Sheraton, Dedeman Aleppo


Hotel Boutique
Damasco      Beit Zaman, Talisman
Palmira         Zenobia Cham
Aleppo         Mansouriya

 


Giorno supplementare : quote su richiesta

Valido per prenotazioni con volo in arrivo di sabato

2° giorno, domenica : Damasco - Ezraa - Bosra - Shahba - Damasco
La regione a sud di Damasco conosciuta come Hauran, é una fertile pianura vulcanica di basalto, già nota al tempo dei Romani come luogo di approvvigionamento del grano. A metà strada tra la capitale e Bosra, sorge Ezra, sede di due tra le più antiche chiese siriane attive ancora oggi: si tratta della Cappella di San Giorgio, chiesa gerco-ortodossa costruita nel 515 sulle rovine di un tempio pagano, e della Chiesa Cattolica di Sant' Elias. Lasciata Ezra la visita prosegue a Bosra, il secondo più importante sito romano di tutta la Siria, famoso soprattutto per il suo eccezionale Teatro Romano: con una capienza di 15000 persone, questa struttura in basalto intagliato dotata di una acustica incredibile é considerata il teatro di epoca romana meglio conservato al mondo. Si continua verso Shahba, fondata nel III secolo con il nome di Philipopolis dall'Imperatore Filippo, uno dei più conosciuti figli di Hauran. Si osservino le rovine delle colonne, dei templi, il piccolo teatro e il museo in cui sono esposti mosaici risalenti al IV secolo. Cena e pernottamento a Damasco.

 


Estensione in Giordania
: quote su richiesta
Valida solo in combinazione con i viaggi in Siria

Domenica : Damasco - Amman
Mattina libera a Damasco e trasferimento ad Amman nel pomeriggio. Cena e pernottamento ad Amman.

Lunedì : Amman - Mar Morto - Monte Nebo - Madaba - Petra
Escursione nel Mar Morto e verso il Monte Nebo, sulla cui cima Mosé ammiró la Terra Promessa. Da qui si puó godere di una magnifica vista della Valle del fiume Giordano e del Mar Morto. Spostamento in direzione di Madaba, nota come la città dei mosaici e famosa per i suoi edifice di culto: nella Chiesa Greco-ortodossa di San Giorgio si potrà ammirare un grande mosaico pavimentale che rappresenta la più antica rappresentazione al mondo della Terra Promessa. Cena e pernottamento a Petra.

Martedì : Petra
Giornata interamente dedicata alla scoperta di questo magnifico sito archeologico a cielo aperto. Si comincia con l'attraversamento del "Siq", una lunga gola ventilata situata tra due mura di roccia a strapiombo, la"Khazneh" a cui ci si riferisce come "Il Tesoro", la Via delle Tombe e l'Anfiteatro. Se avanzerà del tempo sarà possibile visitare anche il Luogo del Sacrificio e il Monastero. Terminata la visita rientro in hotel. Cena e pernottamento a Petra.

Mercoledì : Petra - Wadi Rum - Amman
Trasferimento nel Wadi Rum il più incantevole deserto al mondo. Uno spazio aperto che ricorda un paesaggio lunare e che affascinerà il visitatore con la sua atmosfera enigmatica. Per chi è più incline all'avventura ci sarà la possibilita di effettuare un tour di 2 ore nel deserto in jeep. Cena e pernottamento ad Amman.

Giovedì : Partenza
Trasferimento all'aeroporto per la partenza.

 

 

 

Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196. Rajatabla.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata. Continuando a navigare sul sito acconsenti all'uso dei cookie.