SIRIA

Tour : "Gran tour della Syria"

Gli itinerari esclusivi di NBTS Viaggi... fuori dai luoghi comuni


Tipologia tour
:
viaggio con visita delle più interessanti località storico archeologico della Siria.
Durata : 11 giorni / 10 notti
Partenze individuali
: a date libere.
Partenze di gruppo
: non effettuate.

Stagionalità : il viaggio è effettuabile tutto l’anno. Le stagioni di primavera e autunno sono le più indicate in quanto presentano un clima più mite. In inverno le giornate sono fredde, talvolta può perfino nevicare. In estate si hanno giornate calde e notti fresche.
Codice : SYTC1104


Tour di 11 giorni partendo dalla visita completa della capitale Damasco, si toccano Maaloula, villaggio dove si parla l’aramaico, il Crac dei cavalieri, il castello di Saladino
, Ugarit, fiorente già nel III millennio dove fu inventato il primo alfabeto scritto, Latakia sul mar Mediterraneo, Apamea con il suo immenso colonnato, Al–Bara, Serjilla, Aleppo e i suoi mercati, San Simeone, Ain Dara, Rasafa citata già nei testi assiri e nella Bibbia, Deir Ez-Zor sull’Eufrate, Mari e Dura Europos e, prima di rientrare a Damasco, lo splendido sito di Palmira.

1° giorno : Italia - - Damasco
Partenza dall'Italia con volo di linea. Arrivo all'aeroporto internazionale di Damasco e incontro con il personale locale, assistenza e trasferimento in hotel in auto/minibus privato. Sistemazione nelle camere, cena e pernottamento.

2° giorno : Damasco – Maaloula - Krak dei Cavalieri - Hama
Dopo la prima colazione partenza per Maaloula
, villaggio a nord di Damasco dove si parla ancora l’aramaico, la lingua di Cristo. Visita alla chiesa e al monastero di San Sergio e alla grotta e al monastero di Santa Tecla. Proseguimento del viaggio con la visita al Krak dei Cavalieri. Questa fortezza crociata è ben conservata tanto da essere una delle principali attrattive del paese; i crociati si impossessarono del sito nel 1099 e nell’arco di un secolo e mezzo edificarono la loro base sui resti di una piccola fortezza curda. Ai tempi del suo massimo splendore il Krak poteva ospitare una guarnigione di 4000 soldati. Continuazione per raggiungere Hama, quarta città della Siria. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

3° giorno : Hama - Apamea - Ugarit - Latakia
Dopo la prima colazione breve visita di Hama, antichissimo insediamento abitato fin dal neolitico divenuto poi un importante centro arameo citato nella Bibbia col nome di Hamath e successivamente potente città assiro-ittita. Si visiteranno le famose "norie", gigantesche ruote di legno dall'epoca seleucide che portavano le acque del fiume Oronte nelle abitazioni della città. Al giorno d'oggi le norie sono principalmente una attrazione turistica di grande fascino, i visitatori resteranno ammaliati dal loro caratteristico cigolio definito "canto". Proseguimento per raggiungere il sito archeologico di Apamea, località situata sulla cima di una collina che domina la valle del fiume Oronte. Visita alla famosa città dalle mille colonne che fu ricostruita nel 300 a.C. dal re seleucide "Seleuco I Nicatore" su antichi insediamenti e che conobbe il periodo di massimo splendore sotto il dominio dell'Impero Romano. Continuazione per raggiungere Ugarit, città che conobbe il suo massimo splendore sotto il dominio fenicio dove sono stati scoperti il primo alfabeto del mondo e la prima notazione musicale della storia. Proseguimento per Latakia, città portuale in passato sede dei Fenici e rifondata da Seleuco I Nicatore con il nome di Laodicea, in onore della madre. Da segnalare l'arco di trionfo quadrifronte costruito dall'Imperatore Romano Settimio Severo. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

4° giorno : Latakia – Castello di Saladino - Serjilla - Ebla - Idleb - Aleppo
Dopo la prima colazione partenza per raggiungere il castello di Saladino. Si prosegue poi per Serjilla, sito che rappresenta una delle città morte più interessanti e offre molti resti dell'antico insediamento bizantino. Da segnalare la necropoli, la tomba piramidale, le terme, l'androne e la chiesa che conserva ancora ben intatte le tre navate. Dopo la visita partenza per Ebla, scoperta dalla missione italiana capeggiata dal prof. Paolo Mattiae. Le 15000 tavolette rinvenute in caratteri cuneiformi hanno fornito un’enorme quantità di informazioni sull’economia delle città stato dell’epoca.
Visita al museo di Idleb. In serata arrivo nella città di Aleppo, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

5° giorno : Aleppo
Dopo la prima colazione giornata dedicata alla visita di Aleppo, seconda città della Siria e importante centro mercantile tra l’Asia e il Mediterraneo fin dall’epoca romana. Visita ai suq coperti che costituiscono la principale attrattiva della città e nei quali si potrebbe trascorrere una giornata intera accettando gli inviti dei commercianti e sorseggiando thé. Visita della Cittadella che domina il panorama della città ed è circondata da un fossato profondo venti metri, scavato nel XII sec. All’interno della Cittadella è prevista la visita del Palazzo Reale e della Sala del trono, ben restaurata e la cui caratteristica preminente rimane il soffitto ligneo riccamente decorato. Cena in locale tipico e pernottamento.

6° giorno : Aleppo - Ain Dara - San Simeone – Qalb Lozeh - Aleppo
Dopo la prima colazione, escursione a Ain Dara, dove gli scavi degli anni 50 hanno portato alla luce straordinarie statue in basalto e diversi rilievi.
Si prosegue con la visita al Monastero di San Simeone, noto anche come lo Stilita, una delle figure più originali tra i primi cristiani d’oriente. La costruzione è formata da quattro basiliche disposte a forma di croce che davano su un cortile ottagonale centrale coperto da una cupola. Fu terminata circa nel 490 ed era all’epoca la più grande chiesa del mondo. Prima di rientrare ad Aleppo si visita la chiesa di Qalb Lozeh, anteriore a San Simeone e ben conservata. Arrivo ad Aleppo, cena e pernottamento.

7° giorno : Aleppo - Rasafa - Halabiyye - Deir Ez-Zor
Dopo la prima colazione, partenza per Rasafa nota come antica Sergiopolis. Si tratta di una superba città fortificata situata in una zona quasi completamente isolata che emergere dalla piatta distesa desertica. Le sue mura sono praticamente complete e delle tre chiese rimaste la più grandiosa è quella di San Sergio, interessanti anche le enormi cisterne sotterranee nella parte sud occidentale del sito.
Proseguimento verso Halabiyyeh, fondata da Zenobia e nuovamente fortificata da Giustiniano. Nel tardo pomeriggio arrivo a Deir Ez-Zor, cittadina di passaggio situata sull’Eufrate e importante per le scoperte di ottimi giacimenti petroliferi. Cena e pernottamento.

8° giorno : Deir Ez-Zor - Mari - Dura Europos - Palmyra
Dopo la prima colazione, partenza per la regione dell’Eufrate, il cui colore particolarmente azzurro presenta un piacevole cambiamento nel paesaggio. Visita di Mari, l’odierna Tell Hariri, importante città mesopotamica risalente a 5000 anni fa.
Gli scavi degli anni 30 hanno portato alla luce due palazzi, cinque templi e i resti di una ziggurat. Si prosegue con la visita di Dura Europos fondata dai Seleucidi intorno al 280 a.C., successivamente conquistata dai parti fino ad essere integrata ai romani nel proprio sistema difensivo intorno al 165 d.C. Si prosegue poi fino all’oasi di Palmyra, la semitica Tadmor situata a 160 Km. dal fiume Oronte e a 225 Km. dal fiume Eufrate. Cena e pernottamento in hotel.

9° giorno : Palmyra - Damasco
Dopo la prima colazione visita di Palmyra con l’imponente tempio di Bel situato in un ampio cortile originariamente circondato da mura, alla via colonnata che era l’arteria principale della città nella quale è stato ricostruito il Tetrapylon. Sul lato meridionale della strada troverete il teatro che ha subito molto restauri e dal cui lato posteriore si apre una via che conduce all’agorà, utilizzata come luogo per i dibattiti e per i mercati. Vi trasferirete poi nella “Valle delle Tombe” dove si trovano numerosi sepolcri, le due Torri meglio conservate sono quelle note come le torri di Yemliko. Rientro a Damasco, cena tipica con danze dei dervisci e musica tradizionale dal vivo. Pernottamento.

10° giorno : Damasco
Dopo la prima colazione intera giornata dedicata alla visita della capitale che rivendica il titolo di centro abitato più antico del mondo. Visita al Museo Nazionale, all’interno del quale si trovano numerose collezioni e la interessante sinagoga trasportata da Dura Europos e qui ricostruita. La giornata proseguirà con la visita della grande moschea Omayyade nel cuore della città vecchia, nella cui sala di preghiera è collocato il mausoleo di S.Giovanni Battista. A sud della moschea il Palazzo Azem, esempio di architettura ottomana in arenaria e basalto nero con il Museo delle Arti e delle Tradizioni Popolari. Visita al vicino Mausoleo di Saladino e al quartiere cristiano della capitale legato alla storia di San Paolo e per terminare sosta alla cappella di S. Anania, primo discepolo di Gesù e fautore della conversione di San Paolo. Cena e pernottamento.

11° giorno : Damasco - - Italia
Trasferimento in aeroporto e assistenza per l'imbarco sul volo in partenza per l'Italia. Arrivo all'aeroporto previsto e fine dei nostri servizi.

 

Quota di partecipazione :

 

€ 3.236

€ 2.947

€ 2.437

€ 2.047

Validità tariffe 13 dicembre 10

 

2 persone

3 persone

4 persone

6 7 persone

Cambio euro / dollaro usd

1,35

 

 

 

 

- I prezzi indicati si intendono per persona e si riferiscono a dei tour individuali con servizi ad uso esclusivo.
- Cambio euro/dollaro: una variazione del +/- 3% del tasso di cambio potrebbe portare ad un ritocco delle quote.
- Si applicano le condizioni del contratto di viaggio che si trovano sul sito www.nbts.it nella sezione FAQ.
- I prezzi di tasse e imposte non dipendono dalla nostra volontà e possono cambiare senza preavviso.


La quota include:

  Volo di linea Syrian Arab Airlines o Austrian Airlines (classe V), tasse aeroportuali escluse
  20 Kg. di franchigia bagaglio
  Assistenza in aeroporto (arrivo/partenza)
  Visto d’ingresso in Siria, previo la compilazione del modulo passaporti
  Trasferimenti aeroporto/hotel/aeroporto
  Trasferimenti in auto/minibus privato con A/C e autista durante il tour
  Sistemazione negli hotel indicati in camera doppia
  Trattamento di mezza pensione (colazione e cene in hotel)
  1 Cena in ristorante tipico ad Aleppo
  1 Cena in ristorante tipico a Damasco
  Guida parlante italiano durante il tour
  Ingressi ai siti e musei come da programma
  Facchinaggio negli hotel

La quota non include:
  Tasse aeroportuali, circa dai 80 euro di Syrian ai 205 euro di Austrian (quota da riconfermare)
  Bevande
  Pranzi
  Mance
  Extra personali
  Quota gestione pratica, include assicurazione annullamento (vedi condizioni e costi)
  Tutto quanto non specificato alla voce “la quota include”

Supplementi:
  Supplemento volo (in base alla disponibilità aerea al momento della prenotazione), da comunicare
  Sistemazione in camera singola in hotel 4*, su richiesta
  Sistemazione in hotel 5*, su richiesta
  Sistemazione in camera singola in hotel 5*, su richiesta
  Trattamento di pensione completa con pranzi inclusi, su richiesta
  Volo di avvicinamento da altri aeroporti, a partire da 130 euro


Sistemazioni alberghiere

Cat. Hotel previsti o similari         Località    Notti

-*    Boutique Shahbandar Palace   Damasco   3
-*    Boutique Orient House           Hama        1
3/4* Riviera                                Lattakia     1
-*    Boutique Jdayde Hotel           Aleppo       3
3/4* Badiat Cham                        Deirezzor    1
4/5* Dedeman Palmyra                 Palmira       1


Cat. superiore

Cat. Hotel previsti o similari          Località      Notti


5*    Boutique Talisman                 Damasco     3
-*    Boutique Orient House            Hama         1
5*    Afamia Rotana                      Lattakia      1
5*    Sheraton                             Aleppo        3
4/5* Furat Cham                          Deirezzor     1
4/5* Dedeman Palmyra                  Palmira        1

 

 

Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196. Rajatabla.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata. Continuando a navigare sul sito acconsenti all'uso dei cookie.