LAOS e CAMBOGIA

Tour : "Il meglio di Laos e Cambogia"


Tipologia tour
:
viaggio culturale naturalistico con visita approfondita dei due paesi.
Durata
:
16 giorni / 14 notti
Partenze individuali : tutti i giorni.
Partenze di gruppo
:
non effettuate.
Periodo consigliato :
il miglior periodo va da novembre a gennaio, con clima fresco ed asciutto. Da febbraio a maggio le temperature si alzano, mentre da maggio a fine ottobre il monsone provoca frequenti piogge, in ogni caso la visita è possibile e non particolarmente difficoltosa in quanto le piogge non sono continue, durano poco e si alternano sempre a giorni di sole.
Codice : CMTC1603

 

1° giorno : Italia -
Partenza dall’Italia con volo di linea. Pasti e pernottamento a bordo.
Pasti : -/-/-

2° giorno : Arrivo a Luang Prabang
Arrivo all’aeroporto di Luang Prabang ed incontro con il nostro personale per il trasferimento in hotel. Resto della giornata a disposizione per visite libere. Pernottamento in hotel
Pasti : -/-/-

3° giorno : Luang Prabang city tour - Grotte di Pak Ou - Luang Prabang
Il tour della città inizia dopo colazione, con una visita al Royal Palace Museum(chiuso il martedì), dove e’ possibile vedere un grande numero di interessanti oggetti artigianali. A seguire ci sarà un piacevole tour guidato che comprende la visita del più vecchio tempio della città ovvero il Wat Sene e il magnifico Wat Xiengthong con il suo particolare tetto che è un esempio della classica architettura laotiana. Si visiterà anche il bellissimo stupa di Wat Visoun. Nel pomeriggio escursione in barca sul Fiume Mekong in direzione delle Grotte di Pak Ou, ovvero due grotte comunicanti con dentro migliaia di statuette di Buddha dorate di diverse forme e grandezza, lasciate qui dai fedeli. Lungo la strada ci si fermerà presso il villaggio di Ban Xanghai, dove viene prodotto un vino di riso locale, e poi si visiterà il villaggio di Ban Phanom, famoso per i suoi lavori tessili fatti a mano. Rientro a Luang Prabang. Pernottamento.
Pasti : C/-/-

4° giorno : Luang Prabang – Cascate di Kuang Si
La prima attività della giornata è la visita del Phousi Market, dove si potrà trovare pelle di bufalo secca, tea locale,verdure e prodotti tessili delle tribù. Il Laos e’ anche conosciuto per i suoi bellissimi oggetti di artigianato locale ed oggi si visiteranno diversi villaggi di differenti gruppi etnici, per esempio a Ban Ouay c’e’ un villaggio Hmong, a Ban Ou un villaggio Laoloun e a Ban Thapene un villaggio Khmu, dove appunto si possono trovare degli interessantissimi oggetti di artigianato locale. Dopo la visita di questi villaggi ci si recherà alle bellissime cascate di Khuang Si dove ci si può rinfrescare con una piacevole nuotata in una delle piscine naturali o farsi una passeggiata lungo i sentieri della foresta. Nel pomeriggio si salirà sulla cima del Mount Phousi per una piacevole esplorazione dei segreti dello stupa dorato e per godersi la bellissima vista della città e del Mekong. La giornata finisce dopo la visita al famoso Mercato di Notte, dove si può trovare una bellissima selezione di prodotti tessili artigianali fatti da locali e dalle tribù che circondano la città di Luang Prabang. Pernottamento.
Pasti : C/-/-

5° giorno : Luang Prabang – Vang Vieng
La giornata di oggi è dedicata al viaggio in auto fino a Vang Vieng, passando attraverso un meraviglioso scenario naturale. Il viaggio darà l’opportunità di fare delle bellissime foto e di visitare diversi villaggi. Pernottamento in Vang Vieng.
Pasti : C/-/-

6° giorno : Vang Vieng - Vientiane
Al mattino si esplorerà la famosa grotta di Tham Jang, che era stata usata dai locali come nascondiglio durante l’invasione cinese. Si attraversa anche un fiume per raggiungere Ban Huai Ngai, un piacevole villaggio dove si possono osservare i differenzi stili di vita dei locali. A seguire pranzo e subito dopo in viaggio verso Sud per raggiungere la capitale Vientiane, dove si arriverà prima del tramonto. Pernottamento in Vientiane.
Pasti : C/-/-

7° giorno : Vientiane city tour
Dopo la colazione si esplorerà Vientiane visitando le più importanti attrazioni turistiche della capitale, includendo il più vecchio tempio della città ovvero il Wat Sisaket con le sue migliaia di statuette in miniatura di Buddha e quello che una volta era il tempio reale di Wat Prakeo, che in passato custodiva la famosa immagine del Buddha Smeraldo(Emerald Buddha). Si visiterà anche uno dei  preziosi patrimoni culturali locali, ovvero il famoso e sacro That Luang Stupa, continuando poi verso l’imponente Patuxay Monument, anche conosciuto come Arco di Trionfo. Nel pomeriggio si continua la visita di Vientiane a piedi, includendo nel tour il Wat Ong Tue, Wat Inpeng e il Wat Haisok. Si passerà attraverso le più importanti shopping area, arrivando ai mercati centrali di Vientiane chiamati Talad Sao e Talad Kouadin dove sono in in vendita una varietà infinita di prodotti, incluso cibo fresco, prodotti per la casa, souvenir, prodotti tessili, oro, argento e oggetti antichi. Pernottamento in Vientiane.
Pasti : C/-/-

8° giorno : Vientiane - Pakse – Boulevan Plateau - Tadlo   
Al mattino trasferimento all’aeroporto di Vientiane per il volo diretto a Pakse. Una volta arrivati a Pakse ci si dirige ad ovest verso il Boulevan Plateau, un fresco altopiano affacciato sulla valle del Mekong. L’area è famosa per le sue spettacolari cascate, delle quali si visiterà la più famosa, Tad Fan. La vista delle cascate gemelle, che si tuffano a picco in una profonda gola incorniciata dalla vegetazione più rigogliosa è mozzafiato. Il viaggio nell’altopiano permetterà di godersi il refrigerio permettendo di esplorare le ricche piantagioni di caffè, tea, banane e altre specie indigene. Nel pomeriggio si arriva a Tadlo, dove attende un altra meravigliosa cascata e tanti villaggi unici dovuti alle variopinte minoranze etniche che li abitano. Visita dei villaggi di Alak, Nge e Katu per poi ritornare a Tadlo. Pernottamento.
Pasti : C/-/-

9° giorno : Tadlo – Wat Phu - 4000 Islands
Questa mattina ci si dirige verso Sud in direzione di Champassak per visitare il bellissimo tempio pre-Angkorian di Wat Phu, uno dei più bei templi del Sud Est Asiatico. Dopo pranzo proseguimento del viaggio su strada in direzione delle 4000 Islands area, dove si passerà il resto della giornata per rilassarti in questo paradiso. Pernottamento in 4000 Islands.
Pasti : C/-/-

10° giorno : Khong Island – Cascata di Liphi - Khone Phapeng - Dong Kalor – Kratie (Cambogia) 
Questa mattina dopo aver fatto colazione si seguiranno le tracce lasciate dal periodo coloniale Francese in Ban Khone, dove ci sono delle bellissime e vecchie case coloniali ancora in piedi, inoltre si vedrà anche la prima stazione ferroviaria Laotiana con la sua locomotiva. Si prosegue l’esplorazione delle 4.000 isole distesi comodamente su una barca, e si visiterà  la bellissima cascata di Liphi, conosciuta anche come Samphamith, che forma un linea di frontiera naturale tra il Laos e la Cambogia. Se si sarà fortunati si avrà l’opportunità di avvistare i rarissimi delfini di acqua dolce ovvero gli Irrawaddy Mekong dolphins in Ban Hang Khone. Ritorno a We Ban Nakasang e proseguimento fino alle famose cascate di Khone Phapeng ovvero le più grandi cascate del Sud Est Asiatico, conosciute anche come le ‘Niagara of the east’. Da qui si saluta il Laos e la guida Laotiana per passare il confine di Dong Kalor ed incontrarsi con la guida cambogiana. Partenza verso sud per Kratie, fermandosi a Kampi dove si salirà a bordo di una barca per osservare più da vicino i delfini di acqua dolce. Subito dopo si riprende il viaggio per Kratie. Dopo pranzo possibilità di fare un giro di esplorazione a piedi o in bici di questa cittadina, di visitare il tempio di Phnom Sombok e di ammirare il tramonto sul Mekong. Pernottamento.
Pasti : C/-/-

11° giorno : Kratie – Kompong Cham – Kompong Thom
Partenza verso sud in direzione di questa animata cittadina chiamata Kompong Cham, situata tra le rive del Mekong. Si passerà attraverso delle vaste piantagioni di alberi da gomma originariamente piantati dai francesi e ci si fermerà per osservare il lavoro di estrazione della gomma stessa. In Kompong Cham si visiterà il 'fusion' temple di Wat Nokor, risalente all’XI secolo, esempio di sincretismo tra il passato Hindu e il presente Buddhismo. Proseguimento verso le colline sacre di Phnom Pros e Phnom Srei (collina dell’uomo e della donna), da dove si gode una vista mozzafiato di tutta la zona circostante. A seguire ci si dirige verso Ovest in direzione di Kompong Thom. Arrivo e sistemazione in hotel. Pernottamento.
Pasti : C/-/-

12° giorno : Kompong Thom – Sambor Prei Kuk – Siem Reap
Oggi si andrà alla scoperta della bellissima capitale pre-Angkorian di Isanapura, oggi conosciuta come Sambor Prei Kuk. Lo stop in questa cittadina e’ un occasione importante per visitare tutti i tempi pre-Angkoriani in modo da osservare cronologicamente l’architettura Khemer. In quest’area si visiteranno i templi di Sambor Prei Kuk, Prasat Tao e Prasat Sambor. Si riprende il viaggio in direzione Siem Reap con un’altro stop a Kompong Kdei per osservare un antico ponte Khmer che serviva per unire le due rive del fiume. Spean Praptos o il Ponte di Praptos ha più di 20 archi e questo fa molto pensare al fatto che gli Khemer possono essere considerati i Romani del Sud Est Asiatico. Arrivo a Siem Reap e sistemazione in hotel. Pernottamento.
Pasti : C/-/-

13° giorno : Siem Reap - Ta Prohm - Preah Dah - Banteay Srei - Siem Reap
Questa mattina ci si alza molto presto per raggiungere Ta Prohm. Ta Prohm e’ stata abbandonata al tempo per ricordarsi come un impero sorge per poi cadere. Subito dopo si visita la piramide di Takeo, ovvero uno dei più alti templi nella zona, costruito nel X secolo e mai completato. Questa mattina si visiterà anche dei resti di un vecchio ponte Angkor. Come i Romani prima di loro, i re Khemer costruirono strade di connessione tra le città del impero, tra cui appunto magnifici ponti. Ci sarà anche l’opportunità di visitare i tempi più piccoli di Chau Sey Devada e Thommanon. Nel pomeriggio ci si dirige al villaggio di Preah Dah dove si trova il tempio di Banteay Samre costruito dal Re Suryavarman II nel XII secolo. Dopo la visita di questo tempio ci si dirige a nord verso Banteay Srei, che tradotto significa “ La fortezza delle donne”, famoso per le sue bellissime sculture dell’era Angkoriana. Rientro a Siem Reap.
Pernottamento.
Pasti : C/-/-

14° giorno : Siem Reap - Angkor Wat - Siem Reap
Questa mattina ci si alza molto presto per la visita della madre di tutti i templi, ovvero Angkor Wat. Questo tempio e’ considerato la più grande costruzione religiosa al mondo, considerato anche come la perfetta fusione tra simbolismo e simmetria, ed è un qualcosa di cui tutti i Kmer ne sono molto fieri. Costruito nel XII secolo da Re Suryavarman II, e’ il più famoso tempio di Angkor. Ci si ferma ad Angkor Wat per fare un picnic breakfast. Appena tutta la folla ritorna agli hotel inizia la visita di Angkor Wat nella quiete più assoluta. Nel pomeriggio ci si immerge nella visita della città di Angkor Thom, che era il fiore all’occhiello del re Jayavarman VII. Subito dopo l’occupazione di Angkor da parte dei Chams dal 1177 al 1181 il nuovo re decise di costruire una fortezza nel cuore del suo impero. La visita inizia con la Terrace of the Leper King, ovvero una piattaforma finemente intagliata, usata come crematorio reale. La visita continua lungo la Terrace of Elephants, originariamente usato come posto di osservazione del re durante le parate, performance e festival. Nella parte Sud della città troveremo il più bel tempio del complesso. ovvero il Baphuon, datato XI secolo. Subito dopo si visita l’enigmatico tempio di Bayon, posizionato esattamente al centro della città di Angkor Thom. In questo tempio ci sono 54 torri e su ognuna di essa sono rappresentate le 4 facce di Avalokiteshvara (Buddha della Compassione). Riento a Siem Reap. Pernottamento.
Pasti : C/-/-

15° giorno : Siem Reap –
- Phnom Penh city tour
Dopo aver fatto colazione, trasferimento all’aeroporto per prendere il volo diretto a Phnom Penh. All’arrivo accoglienza e trasferimento in hotel. Il tour della città inizia dallo stupendo Palazzo Reale, al cui interno si visiteranno i bellissimi giardini reali, la Throne Hall, ovvero la hall dove venivano incoronati i re Cambogiani, per poi arrivare al Napoleon III Pavilion fatto tutto in ferro, regalato alla Cambogia dall’imperatore francese nel XIX secolo. Si continua l’esplorazione del palazzo arrivando alla Pagoda d’Argento chiamata così proprio dal fatto che il pavimento è ricoperto da vero argento. Inoltre all’ interno di questa pagoda e’ custodito un immenso tesoro, incluso un Buddha d’oro ricoperto da 9584 diamanti. Da qui si lascia il Palazzo Reale per visitare il vicino Museo Nazionale casa della più bella collezione di sculture appartenenti al periodo Angkor. Pernottamento.
Pasti : C/-/-

16° giorno : Phnom Penh -
- Italia
A seconda dell'operativo dei voli, trasferimento in aeroporto e imbarco sul volo di rientro.
Pasti : C/-/-

 

 QUESTO ITINERARIO FA PARTE DEL VECCHIO CATALOGO DI NBTS VIAGGI

 I prezzi aggiornati sono visibili al nuovo sito ---> clicca qui

 

La quota include:
  Voli interni come da programma
 
Assistenza in aeroporto (arrivo/partenza)
 
Trasferimenti aeroporto/hotel/aeroporto
 
Trasferimenti come da programma in mezzo privato
 
Crociere ed escursioni in barca
 
Pernottamenti in hotel come indicato nella tabella a fondo pagina, con sistemazione in camera doppia
 
Trattamento pasti come indicato sul programma di viaggio
 
Guide parlanti inglese o francese (parlanti italiano su richiesta e con supplemento)
 
Ingresso ai luoghi indicati nel programma
 
Assistenza durante il viaggio di personale qualificato
 
Tasse governative
 
Acqua e servizio bagagli

La quota non include:
  Volo internazionale e tasse aeroportuali (vedi nota a fondo pagina)
  Visto d'ingresso Laos (ottenibile all’ingresso nel paese, circa 35 USD da pagare in loco)
 
Visto d’ingresso Cambogia (ottenibile in aeroporto all'arrivo, circa 20 USD)
 
Tasse d’uscita (10 USD, da pagare in loco)
 
Pasti non indicati
 
Bevande
 
Mance
 
Extra personali
 
Quota gestione pratica, include assicurazione annullamento
 
Quanto non indicato alla voce "la quota include"

Supplementi:
  Supplemento cenone di Natale e Capodanno, da comunicare
 
Supplemento camera singola, su richiesta
 
Supplemento pensione completa, su richiesta
 
Supplemento guida parlante italiano, su richiesta
 
Supplemento estensione mare, su richiesta
 
Hotel categoria superiore, su richiesta

 

Cat.   Hotel previsti o similari             Località                   Notti

4*     The Grand Hotel                       Luang Prabang       2
4*     Villa Namsong                          Vang Vieng           1
4*     Green Park Boutique                  Vientiane              2
4*     Tadlo Lodge                            Tadlo                   1
4*     Sensothxeun Hotel                    4.000 Isole            1
4*     Udom Sambath Hotel                 Kratie                   1
4*     Sambor Village Hotel                  Kompong Thom       1
4*     Angkor Village Resort & Spa        Siem Reap             3
4*     Amanjaya Hotel                        Phnom Phen           1

 

Volo internazionale: Il costo del volo, comprensivo di tasse, è di circa 800 - 1.100 euro, la tariffa è in base alla stagione del viaggio e alla vicinanza della prenotazione rispetto alla data di partenza. Per il volo internazionale su vostra richiesta possiamo verificare le disponibilità e i prezzi nelle date che ci indicherete e fare la prenotazione / emissione in caso di vostra conferma. Per maggiori informazioni contattateci.

 

Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196. Rajatabla.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata. Continuando a navigare sul sito acconsenti all'uso dei cookie.