NEPAL

Trek Tour : "Everest Base Camp e Gokyo"


Tipologia tour : trekking medio leggero per escursionisti allenati.
Altezza massima raggiunta :
ca 5.545 m. (Kala Pattar)
Durata :
22 giorni / 20 notti
Partenze individuali :
a date libere.
Partenze di gruppo : -
Periodo consigliato :
Il miglior periodo va da ottobre a maggio. Da dicembre a metà febbraio notti fredde in quota. Durante il periodo estivo il Nepal è soggetto ad annuvolamenti e piogge che possono ostacolare il percorso.
Codice :
NETK2214


Il trekking per eccellenza, che porta al campo base della montagna più alta del mondo! Un volo spettacolare porta dalla caotica Kathmandu alla pace dei monti della valle del Khumbu, a Lukla. Da qui inizia il sentiero che porta lungo il Sagarmatha National Park, circondati dai monasteri e dai vilaggi Sherpa. Un acclimatazione graduale consentirà di arrivare fino al ghiacciaio del Khumbu per raggiungere il campo base e il Kala Pattar, a quota 5.545 metri circondati da Everest, Nuptse, Ama Dablam e tante altre cime che lasciano senza fiato. Ma lo spettacolo non è ancora finito perchè la fatica del Cho La viene gratificata dal panorama sulla valle di Gokyo e sul Cho oyu. Si riscende per Namche Bazar ed infine Lukla dove in volo si ritorna su Kathmandu.

1° giorno : Italia -
Partenza dall’Italia con volo di linea. Pasti e pernottamento a bordo.

2° giorno : Kathmandu
Arrivo all'aeroporto Tribhuvan di Kathmandu (1340 mt.), incontro con il nostro staff, assistenza e trasferimento in hotel. Con l’arrivo di mattina, è possibile una visita guidata introduttiva della città. In alternativa tempo a disposizione per visite personali o riposo dal viaggio. Cena libera e pernottamento in hotel.

3° giorno : Kathmandu - - Lukla - Phakding
Trasferimento a Kathmandu ed imbarco sul volo per Lukla (2800 mt.). Inizio del trek. Il sentiero scende fino a Chablung, dove si attraversa un ruscello per poi continuare a nord attraverso una breve distesa di foreste. Si scende quindi verso il fiume Kangru Khola, all'imboccatura della valle. Oltre il fiume il sentiero sale leggermente, poi gira attorno ad un crinale fino a Ghat (2550 mt.) sulle rive del Dudh Kosi. Proseguimento fino a Phakding (2800 mt.). Pernottamento in lodge semplice e pensione completa.

4° giorno : Phakding - Namche Bazaar
Il sentiero prosegue verso nord su per la valle del Dudh Kosi, circa 100 mt. sopra la riva occidentale del fiume. Dopo aver attraversato un ruscelletto il percorso sale su per la collina, per giungere dopo una cascata a Benkar (2700 mt.) ed in seguito Chomoa. In questo tratto di sentiero i villaggi si alternano a lussureggianti foreste di rododendri, magnolie e abeti giganti. Si prosegue per Monjo, dove il sentiero entra nel Parco nazionale Sagarmatha (Everest), attraversando il Dudh Kosi e seguendone la riva occidentale. Si incontra il villaggio di Jorsale a 2850 mt. per poi proseguire lungo il fiume e la valle ricoperta di boschi, da dove si gode uno scorcio dell'Everest oltre la cresta del Nuptse. Arrivo a Namche. Pernottamento in lodge semplice e pensione completa.

5° giorno : Namche Bazar
Giornata di acclimatazione a Namche. Possibili escursioni a Thami, o visite a Khunde o Khumjung. Pernottamento in lodge semplice e pensione completa.

6° giorno : Namche Bazar - Tengboche Gompa
Il sentiero giunge fino al villaggio di Khumjung, dove viene conservato nella Gompa quello che si dice essere uno scalpo di uno yeti, per poi scendere nella vallata e raggiungere Sanasa ed in seguito Phunki Thanga. Circa due ore di ascesa per raggiungere la sella dove è situato il monastero di Tengpoche (3867 mt.), circondato da una macchia diabeti nani e di rododendri: da qui si gode di una maestosa panoramica sui monti dell'Himalaya. Pernottamento in lodge semplice e pensione completa.

7° giorno : Tengboche Gompa – Dingboche
Da Tengboche comincia una breve ma ripida discesa fino a Devuche attraverso una foresta di betulle, conifere e rododendri. Da Devuche il sentiero pianeggiante oltrepassa molti muri mani nella fitta foresta di rododendri. Dopo aver attraversato l'Imja Khola su un ponte d'acciaio il percorso si inerpica e oltrepassa alcuni muri mani splendidamente scolpiti fino a Pangboche (3680 mt.). Dopo Pangboche la strada si inoltra nei prati alpini sopra il limite della vegetazione arborea, dove gran parte della vegetazione è formata dalla macchia di ginepri e dalla tundra. Qui il sentiero scende dirigendosi verso Dingboche. Pernottamento in lodge semplice e pensione completa.

8° giorno : Dingboche
Escursione per Chukkung (4730 mt.) oppure giornata di relax o di riserva per il trek. Questa giornata è ideata come “Joker” che si può anche usare più avanti durante il trek se si desidera e in accordanza con la guida. La giornata è dominata da Ama Dablam, Nuptse, Lhotse, Island Peak, Baruntse e molte altre vette spettacolari. Pernottamento in lodge semplice e pensione completa.

9° giorno : Dingboche - Periche
Escursione per Nagkharshang Gonpa (4.600 mt.) e proseguimento per Periche. Per chi desidera una giornata di relax ci si può dirigere direttamente a Periche. Pernottamento in lodge semplice e pensione completa.

10° giorno : Periche – Lobuche
Il percorso sale su per la valle lungo un dolce pendio da Periche a Phalang Karpo (4340 mt.) Quando il sentiero attraversa i luoghi in cui si dice vivano il leopardo delle nevi e lo yeti si riescono a vedere bene i monti Tawachee e Cholatse (6440 mt.). Oltre Phalang Karpo il sentiero sale bruscamente sulla morena terminale del ghiacciaio Khumbu e poi scende a tornanti fino al villaggio di Duglha (4620 mt.). Il percorso sale fino ad un insieme di monumenti dedicati agli scalatori che hanno perso la vita qui, la maggior parte Sherpa. Il sentiero scende leggermente e segue il versante occidentale della valle fino a Lobuje (4930 mt.). Qui il tramonto è uno spettacolo straordinario. Pernottamento in lodge semplice e pensione completa.

11° giorno : Lobuche - Gorak Sheep
Il primo tratto del sentiero che parte da Lobuje segue il versante occidentale dell'ampia valle di Khumbu e sale dolcemente nei prati accanto a una morena di origine glaciale. Il sentiero scende quindi brevemente fino alla distesa sabbiosa di Gorak Shep (5160 mt.). In genere si raggiunge Gorak Shep per l'ora di pranzo e si trascorre il resto della giornata in relax, o si effettuano escursioni nelle vicinanze, come al Kala Pattar. Pernottamento in lodge semplice e pensione completa.

12° giorno : Gorak Sheep – Lobuche
La tappa di oggi prevede la visita del campo base dell’Everest Base Camp (5364 mt.), attraversando il ghiacciaio del Khumbu fino alla spettacolare Khumbu Ice Fall. Rientro per Goraksheep e Lobuche in giornata. Si ha anche la possibilità di fare altre escursioni se si desidera. Pernottamento in lodge semplice e pensione completa.

13° giorno : Gorak Sheep – Dzongla
Lasciamo lo spettacolo del ghiacciaio del Khumbu passando a Lobuche per giungere a Dzongla (4600 mt.), nei pressi del lago omonimo. Il panorama sulla valle che si apre verso sud-est è spettacolare. Pernottamento in lodge semplice e pensione completa.

14° giorno : Dzongla – Passo del Cho La – Gokyo
Perfettamente acclimatati e allenati si supera il passo del Cho La (5368 mt.), tappa più impegnativa ma non particolarmente difficile dal punto di vista tecnico. La giornata offre dei panorami ed emozioni davvero mozzafiato e si può considerare uno dei punti salienti del trekking. Dopo aver raggiunto il passo, si discende a Dranang, prima di attraversare il ghiacciaio del Ngozumba per giungere a Gokyo (4750 mt.), sulle rive del terzo lago di Gokyo. Pernottamento in lodge semplice e pensione completa.

15° giorno : Gokyo
La giornata si presta al relax, alle escursioni a volontà verso il picco del Gokyo Ri (Gokyo Peak, 5535 mt.) o per esplorare la alta valle verso il Cho Oyu (8201 mt.) che domina il fondovalle. Per chi desidera, si può anche fare l’escursione al “Nobby Point” che è più impegnativa del Gokyo Ri, ma fattibile in giornata portando quasi ai piedi dell’impressionante parete del Cho Oyu. Pernottamento in lodge semplice e pensione completa.

16° giorno : Gokyo - Phortse Tenga
La strada per Phortse ripercorre l'itinerario in salita in direzione di Pangka, poi svolta ad est e sale fino a Na (4400 mt.). La discesa da Na lungo il versante orientale del Dudh Kosi è rettilinea, con alcuni saliscendi nei punti in cui frane e ruscelli hanno inciso dei canaloni. Il sentiero entra a Phortse dalla sua estremità superiore. Pernottamento in lodge semplice e pensione completa.

17° giorno : Phortse Tenga – Khumjung - Monjo
Da Phortse Tenga si scende piacevolmente per Khumjung, il villaggio più grande del Khumbu appena sopra di Namche Bazar. Passando a Namche, dove ci si ferma brevemente, si scende ancora nella valle del Dhud Kosi. Si prosegue il cammino verso Lukla per fermarsi a Monjo, appena ai margini del parco nazionale. Pernottamento in lodge semplice e pensione completa.

18° giorno : Monjo – Lukla
Si segue il fiume affiancato da fitti boschi fino a Phakding, dove si farà una pausa tè nel Lodge in cui ci si è fermati all’andata. Un ultima risalita porta infine a Lukla, dove si arriva nel pomeriggio e dove il trekking. Salutati i portatori locali e la guida. Pernottamento in lodge semplice e pensione completa.

19° giorno : Lukla - - Kathmandu
A seconda dell'operativo dei voli, imbarco sul volo per Kathmandu. Arrivo nella capitale, e a seconda dell'ora pomeriggio a disposizione per la visita della città. Cena libera e pernottamento in hotel.

20° giorno : Kathmandu
Visita della città e dei dintorni o giorno a disposizione per il rientro da Lukla, a seconda delle disponibilità aeree. Cena libera e pernottamento in hotel.

21° giorno : Kathmandu
Giornata dedicata al turismo individuale a Kathamndu. In serata cena di fine viaggio in ristorante locale. Pernottamento in hotel.

22° giorno : Kathmandu – - Italia
A seconda dell'operativo dei voli trasferimento in aeroporto e assistenza per l'imbarco sul volo in partenza per l'Italia. Arrivo all'aeroporto previsto e fine dei nostri servizi.

 

Quota di partecipazione: 1.373 euro 1.242 euro 1.223 euro
Valida fino al 31 dicembre 2009 2 persone 4 persone 5/7 persone

I prezzi indicati si intendono per persona e si riferiscono a dei tour individuali con servizi in privato (guida, autista e automezzi ad uso esclusivo). A meno che non sia espressamente indicato, i nostri viaggi non sono tour di gruppo.
Possiamo fornire anche i servizi in privato ad una singola 1 persona, il prezzo verrà inviato su richiesta.

La quota include:
 
Volo interno Kathmandu/Lukla/Kathmandu, franchigia 15 kg
 
Assistenza in aeroporto (arrivo/partenza)
 
Trasferimenti aeroporto/hotel/aeroporto
 
Trasferimenti come da programma in mezzo privato
 
Pernottamenti in hotel a Kathmandu con sistemazione in camera doppia
 
Pernottamenti in lodge semplici durante il trekking, con sistemazione in camera doppia
 
Camera d'albergo a disposizione anche per l'ultimo giorno a Kathmandu fino all'ora di partenza
 
Trattamento di pernottamento e prima colazione a Kathmandu
 
Trattamento di pensione completa durante il trekking, comprendente tre pasti giornalieri con caffè o tè
 
Cena di fine viaggio in un ristorante locale a Kathmandu
 
Guida locale qualificata parlante inglese durante il trekking
 
Guida locale parlante italiano per le visite a Kathmandu e nei dintorni
 
13 kg di bagaglio personale per partecipante trasportato durante il trekking da portatori o a dorso d'animale
 
Assistenza durante il viaggio di personale qualificato
 
Permessi per il trekking
 
Sacca per il trekking all'arrivo
 
Deposito bagaglio in albergo e riconferma voli

La quota non include:
 
Volo internazionale e tasse aeroportuali (vedi nota a fondo pagina)
 
Tasse d’imbarco (ca. 17 Euro volo internazionale) da pagare in loco
 
Visto d'ingresso Nepal (circa 35 Euro - ottenibile all’arrivo in aeroporto a Kathmandu)
 
Sacco a pelo per i pernottamenti in lodge
  Equipaggiamento adatto al tipo di tour (vestiario, medicine...)

 
Pasti a Kathmandu
 
Bevande
  Doccia e telefonate nei lodge durante il trekking
 
Mance
 
Extra personali
 
Quota gestione pratica, include assicurazione annullamento (vedi condizioni e costi)
  Quanto non indicato alla voce "la quota include"

Supplementi:
  Supplemento camera singola, su richiesta
  Supplemento sacco a pelo durante il tour, su richiesta
  Supplemento guida parlante italiano durante il trekking, su richiesta in base alla disponibilità

 

Hotel previsti o similari :

3/4*         Hotel Royal Singi                      Kathmandu                     4 notti
-*            Lodge semplice                        Altre località                   16 notti

 

Volo internazionale : Le principali compagnie che volano su Kathmandu sono Ethiad, Qatar Airways e Gulf Air e Thai Airways. Il costo del volo, comprensivo di tasse, è di circa 800 - 1.100 euro, la tariffa è in base alla stagione del viaggio e alla vicinanza della prenotazione rispetto alla data di partenza. Per il volo internazionale su vostra richiesta possiamo verificare le disponibilità e i prezzi nelle date che ci indicherete e fare la prenotazione / emissione in caso di vostra conferma. Per maggiori informazioni contattateci.
Per partenze nel periodo autunnale (altissima stagione) consigliamo di prenotare i voli internazionali con largo anticipo per poter trovare tariffe vantaggiose.

 

Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196. Rajatabla.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata. Continuando a navigare sul sito acconsenti all'uso dei cookie.