NEPAL

Trek Tour : "Kanchenjunga Sud Base Camp"


Tipologia tour :
trekking impegnativo che richiede spirito di adattamento.
Altezza massima raggiunta :
ca 4.600 m.
(Mirgin La)
Durata :
22 giorni / 20 notti
Partenze individuali :
a date libere.
Partenze di gruppo :
non effettuate.
Periodo consigliato :
Il miglior periodo va da marzo a maggio e da ottobre a fine novembre. Da dicembre a metà febbraio è sconsigliato. Durante il periodo estivo il Nepal è soggetto ad annuvolamenti e piogge che possono ostacolare il percorso.
Codice : NETK2205


Ogni trekking nella regione dell’Kanchenjunga è considerato impegnativo non solo perchè si tratta di una zona remota, ma anche per il terreno e i sentieri che si percorrono, anche se ampiamente ricambiati da panorami mozzafiato e incontri con gente straordinaria. Da Kathmandu si vola verso Sukhetar, “l’aereoporto” di Taplegunj ai piedi del massiccio di uno dei più temuti e difficili ottomila dell’Himalaya. Passando per malghe pittoresche, il panorama mozzafiato sull’massiccio del Kanchenjunga è stupendo per quasi ogni giorno del trekking. La topografia unica e selvaggia che caratterizza il trekking rappresenta per molti uno dei più grandi e meritevoli percorsi nonostante le difficoltà varie che richiedono pazienza e spirito di gruppo. Un trekking spettacolare nella solitudine dell’Himalaya, in un ambiente di montagne stupende.

1° giorno : Italia –
Partenza dall’Italia con volo di linea. Pasti e pernottamento a bordo.

2° giorno : Kathmandu
Arrivo all'aeroporto Tribhuvan di Kathmandu (1340 mt.), incontro con il nostro staff, assistenza e trasferimento in hotel. Con l’arrivo di mattina, è possibile una visita guidata introduttiva della città. In alternativa tempo a disposizione per visite personali o riposo dal viaggio. Cena libera e pernottamento in hotel.

3° giorno : Valle di Kathmandu
La mattina visita di Pashupathinath, detto anche la "piccola Benares", dove ha sede il più importante tempio Induista del Nepal. Continuazione per la visita del centro culturale dei buddisti tibetani, l'enorme Stupa di Bhoudanath, circondato da monasteri e dal bazar tibetano. Nel pomeriggio visita allo Stupa di Swoyambhunath, il sito buddista più antico del Nepal che offre una vista panoramica sulla capitale. Rientro in città, cena libera e pernottamento in hotel.

4° giorno : Kathmandu - - Biratnagar
La mattina si vola lungo la catena Himalayana per la cittadina del Terai di Biratnagar e pernottamento previsto presso una modesta Rest House. Pensione completa.

5° giorno : Biratnagar - -  Sukethar – Lali Kharka
La mattina trasferimento in aeroporto e volo di montagna per giungere Taplejung (Sukethar, 2400 m). Dopo un breve rinfresco inizia il trek in un leggero saliscendi per Lali Kharka (2220 m). Pernottamento in campo tendato e pensione completa.

6° giorno : Lali Kharka - Keswa
Si prosegue il trek su terreno facile passando per alcuni piccoli insediamenti, Tambawa e Bhanjyang, da dove si apre il panorama mozzafiato sul Kanchenjunga (8586 m) prima di giungere a Keswa (2100 m). Pernottamento in campo tendato e pensione completa.

7° giorno : Keswa - Mamanke
Si discende nella valle del Nandeva Khola per risalire attraverso dense foreste per Loppoding e Ponpe Dhara. Lungo il crinale si giunge a Manamanke (2000 m). Pernottamento in campo tendato e pensione completa.

8° giorno : Mamanke - Yamphudin
Si prosegue scendendo leggeremente al fiume Kabeli Khola il quale si segue per Yamphudin (1650 m), l’ultimo insediamento fino a giungere Gunsa durante questo trek. Pernottamento in campo tendato e pensione completa.

9° giorno : Yamphudin - Lamite
Si risale ripidamente per un valico e poi scendere a Omje Khola, e attraverso dense foreste si arriva a Lamite camp (2920m) accompagnati tutto il giorno da stupendi panorami sulle valli circostanti. Pernottamento in campo tendato e pensione completa.

10° giorno : Lamite – Torontan
Si prosegue tutta la mattina in salita fino al Deurandi Danda, da qui si può ammirare il spettacolare monte Jannu. Si discende nella valle del Simbua Khola per arrivare a Torontan (3080 m). Pernottamento in campo tendato e pensione completa.

11° giorno : Torontan - Tseram
Si segue il fiume per un po’ prima di risalire lasciando la foresta in alto. I monti innevati Kabru e Rathong sovrastano il ghiacciaio Yalung prima di arrivare Tseram (3750 m). Pernottamento in campo tendato e pensione completa.

12° giorno : Tseram – Ramche
La giornata di trekking è corta per godersi al massimo il magnifico scenario di alta montagna ai piedi dei colossi Kokthan, Rathong e Kabru e per raggiungere Ramche (4360 m). Pernottamento in campo tendato e pensione completa.

13° giorno : Ramche
Giornata dedicata all'esplorazione del fondo valle circondato dalla spettacolare cresta che forma il massiccio dei picchi del Kanchenjunga con 8420m, 8586m, e 8474m lunga ben 15 km, mai al di sotto dei 7500 m. Il ghiacciaio del Jannu o Kumbhakarna è veramente impressionante. La giornata finisce con il rientro al campo a Ramche (4360 m). Pernottamento in campo tendato e pensione completa.

14° giorno : Ramche - Mirgin La
Si rientra sul sentiero d’andata per Lapsang e si risale al Mirgin La (4600 m), accompagnati dai panorami sui monti e soprattutto sul Jannu. Il campo per la notte si stabilisce dopo aver attraversato il passo. Pernottamento in campo tendato e pensione completa.

15° giorno : Mirgin La Camp - Ghunza
Scendendo nella valle si passa a Lamba Sumba Kharka abbastanza ripidamente, ma in poi il sentiero è facile fino al villaggio di Ghunza (3475 m). Giornata nel complessivo facile di poche ore di cammino. Pernottamento in campo tendato e pensione completa.

16° giorno : Ghunza - Kyapra
Si scende la valle del Tamur passando foreste di rododrendri fino a Kyapra, l’ultimo insediamento "tibetano" per stabilire dopo un altra ora di cammino il campo (ca. 2300 m).
Pernottamento in campo tendato e pensione completa.

17° giorno : Kyapra - Sakathum
La mattina il precorso è molto facile fino a Amjilasa, da dove si scende per Sakathum (1600 m), e qui le temperature si fanno già sentire più miti. Pernottamento in campo tendato e pensione completa.

18° giorno : Sakathum – Chirwa
Facile percorso in discesa per raggiungere la confluenza dei fiumi Simbua e Tamur, e quest‘ultimo si seguirà fino a Chirwa (1180 m). Pernottamento in campo tendato e pensione completa.

19° giorno : Chirwa – Phurumba
Passando campi coltivati a terrazzi si giunge Mitlung per raggiungere oltre un colle al villaggio di Phurumba (900 m). Pernottamento in campo tendato e pensione completa.

20° giorno : Phurumba – Suketar
Si prosegue sul crinale per Taplejung, capoluogo del distretto. Da li si scende a Suketar (2300 m), dove si trova anche la pista d’atteraggio. Pernottamento in campo tendato e pensione completa.

21° giorno : Suketar - - Biratnagar – - Kathmandu
La mattina un breve volo porta da Talpejung per Biratnagar e in seguito un altro volo da Biratnagar per Kathmandu. Arrivo e trasferimento in hotel. Cena libera e pernottamento.

22° giorno : Kathmandu
Giornata a disposizione per visite libere o di riserva per i voli interni. Cena libera e pernottamento in hotel.

23° giorno : Kathmandu
Giornata a disposizione per visite libere. In serata cena di fine viaggio in ristorante locale. Pernottamento in hotel.

24° giorno : Kathmandu – - Italia
A seconda dell'operativo dei voli trasferimento in aeroporto e assistenza per l'imbarco sul volo in partenza per l'Italia. Arrivo all'aeroporto previsto e fine dei nostri servizi.

 

Quota di partecipazione: 5.180 euro 2.730 euro 2.175 euro 2.045 euro
Valida fino al 30 settembre 2009 1 persona 2 persone 4 persone 5/7 persone

I prezzi indicati si intendono per persona e si riferiscono a dei tour individuali con servizi in privato (guida, autista e automezzi ad uso esclusivo). A meno che non sia espressamente indicato, i nostri viaggi non sono tour di gruppo.

Cambio euro/dollaro: 1,25 una variazioni del tasso di cambio del +/- 3% potrebbe portare ad un ritocco dei prezzi indicati.

La quota include:
  Volo interno Kathmandu -
Biratnagar - Kathmandu, franchigia 15 kg
  Volo interno
Biratnagar - Sukethar - Biratnagar, franchigia 15 kg
  Assistenza in aeroporto (arrivo/partenza)
  Trasferimenti aeroporto/hotel/aeroporto
 
Trasferimenti come da programma in mezzo privato
  Pernottamenti in hotel 3/4* Kathmandu con sistemazione in camera doppia
  Pernottamenti in campi tendati durante il trekking, sistemazione in tenda biposto
  Camera d'albergo a disposizione anche per l'ultimo giorno a Kathmandu fino all'ora di partenza
  Trattamento di pernottamento e prima colazione a Kathmandu
  Trattamento di pensione completa durante il trekking, comprendente tre pasti giornalieri con caffè o thè
  Cena di fine viaggio in un ristorante locale a Kathmandu
  Acqua potabile e pasti preparati dal cuoco durante il trekking
  Guida locale parlante italiano per le visite a Kathmandu e nei dintorni
  Guida locale qualificata parlante inglese durante il trekking
  13 kg di bagaglio personale per partecipante trasportato durante il trekking da portatori o a dorso d'animale
  Assistenza durante il viaggio di personale qualificato
  Permessi per il trekking
  Sacca per il trekking all'arrivo
  Deposito bagaglio in albergo e riconferma voli

La quota non include:
 
Volo internazionale e tasse aeroportuali (vedi nota a fondo pagina)
 
Tasse d’imbarco (ca. 17 Euro volo internazionale) da pagare in loco
 
Visto d'ingresso Nepal (circa 35 Euro - ottenibile all’arrivo in aeroporto a Kathmandu)
 
Sacco a pelo per i pernottamenti in tenda
  Equipaggiamento adatto al tipo di tour (vestiario, medicine...)

 
Pasti a Kathmandu
 
Bevande
 
Mance
 
Extra personali
 
Quota gestione pratica, include assicurazione annullamento (vedi condizioni e costi)
  Quanto non indicato alla voce "la quota include"

Supplementi:
  Supplemento camera singola (già incluso nella quota da 1 persona), 155 euro
  Supplemento sacco a pelo durante il tour, 35 euro (su richiesta)
  Supplemento guida parlante italiano durante il trekking, su richiesta in base alla disponibilità

 

Hotel previsti o similari :

3/4*      Hotel Royal Singi                    Kathmandu                                    5 notti
-*         Hotel semplice                      
Biratnagar                                     1 notte
-*         Campo tendato                      Altre località                                  16 notti

 

Avvertenze:
  Per fare un trekking è richiesto un buono stato di salute e visto che si raggiungono altitudini elevate consigliamo di consultare il proprio medico se si hanno problemi di cuore o per la respirazione. Comunque l'itinerario è studiato in modo da non avere problemi di altitudine per una persona in buono stato fisico, e consigliamo di far notare alla guida ogni sintomo anomalo quando ci si trova ad altezze sopra i 2500 m.
  Durante il trekking le tappe giornaliere sono di circa 6-8 ore, con pause per pranzo e te che verranno stabilite in loco con la guida.
  L'itinerario può subire variazioni in base alle condizioni climatiche o stradali, soprattutto durante il periodo estivo quando le piogge possono causare la cancellazione dei voli interni.
Nel limite del possibile si cercherà in ogni caso di rispettare l'itinerario indicato.

Pernottamenti:
  I pernottamenti durante il trek saranno effettuati in tipo igloo che verranno fornite dalla nostra organizzazione. I materassini sono già inclusi. Si richiede spirito di adattamento.
  I pernottamenti a Kathmandu sono previsti in hotel selezionati da noi durante la nostra esperienza nel paese. La categoria indicata è stata valutata da noi, in quanto le tabelle in vigore nel paese spesso non rispecchiano gli standard europei.

Pasti:
  I pranzi saranno preparati dal cuoco durante l'itinerario. Nel caso di particolari allergie o abitudini alimentari vi preghiamo di comunicarci le vostre esigenze.
  Consigliamo di portare durante il trekking pastiglie per depurare l'acqua in modo da non dover comprare bottiglie di plastica che il più delle volte non vengono riciclate. In questo modo potrete anche avere sempre acqua con voi senza doversi caricare eccessivamente prima della partenza.
  A Kathmandu i pasti sono liberi e potrete scegliere tra le infinite possibilità che vengono offerte a Thamel o anche pranzare al ristorante dell'hotel.

Guida e portatori:
  La guida durante il trekking è a vostra disposizione per qualsiasi evenienza. L'itinerario è dato a titolo indicativo e può essere modificato durante il trekking nel caso ci siano problemi che ne causano il rallentamento, in modo da adeguare il percorso ai partecipanti e alle condizioni climatiche.
  Il bagaglio per il trekking sarà trasportato a dorso di portatore e yak. All'arrivo vi sarà consegnata una sacca dove potete mettere il vostro vestiario in modo da facilitare ai portatori il loro compito. Per ovvi motivi consigliamo di non caricare il proprio bagaglio con più di 13 kg.
  Pensate che alla fine del trek le guide e i portatori sono molto contenti se le lasciate del materiale, non per il valore, ma soprattutto perché si tratta di "Made in Italy", o perché sono medicinali che non possono reperire (come l'aspirina)! L’attrezzatura che non usate più diventa un gran regalo alla fine del trekking! Ma non portate inutile vestiario "da distribuire fra i poveretti" durante il trekking.

Volo:
  Per il volo internazionale su vostra richiesta possiamo verificare le disponibilità e i prezzi nelle date che ci indicherete e fare la prenotazione / emissione in caso di vostra conferma. Per maggiori informazioni contattateci.
  Le principali compagnie che volano su Kathmandu sono Ethiad, Qatar Airways e Gulf Air. Il costo del volo, comprensivo di tasse, è di circa 1000 - 1.200 euro, ma si possono trovare tariffe più basse o più alte in base alla stagione e alla vicinanza alla data di partenza.
  Per partenze nel periodo autunnale (altissima stagione) consigliamo di prenotare i voli internazionali con largo anticipo per poter trovare tariffe vantaggiose.

Documenti:
  Per entrare in Nepal è necessario il passaporto valido almeno 6 mesi. Il visto d'ingresso sarà ritirato all'arrivo e costa circa 35 euro.
  E' consigliato portare con se almeno 4 fototessere recenti per i premessi del trekking.

  Ulteriori informazioni pratiche sul trekking vi saranno inviate nel preventivo di viaggio.

 

Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196. Rajatabla.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata. Continuando a navigare sul sito acconsenti all'uso dei cookie.