TIBET dal Nepal

Tour : "Kailash, la Montagna Sacra"


Tipologia tour
: viaggio culturale con 4 giorni di trekking leggero sul Kailash con itinerario simile al precedente ma più approfondito.
Durata : 22 giorni / 20 notti
Altezza massima raggiunta : 5660 m. (Drolma La)
Partenze individuali : a date libere, in base ai giorni per l’ottenimento del visto Tibet e ai voli per Lhasa.
Partenze di gruppo : non effettuate.
Periodo consigliato : Il periodo migliore va da settembre a fine ottobre e da aprile a giugno. Da dicembre a metà febbraio le notti in Tibet sono molto fredde e i passi di questo tour impraticabili. Da luglio a settembre il clima è soggetto a precipitazioni monsoniche in Nepal.
Codice : TITK2204


Il sogno di raggiungere il Kailash fa parte di ogni viaggiatore dell’Asia. Passando i valichi Himalayani per raggiungere l’altopiano tibetano, si segue il percorso meridionale del Tibet lungo la catena Himalayana per raggiungere ai laghi sacri di Rupa e Manosarovar (4400 mt.). Il trekking della
Kora è adatto al passo “occidentale” per poter godersi in pieno il paesaggio e l’atmosfera straordinaria del Kailash e dei monasteri che lo circondano. Pellegrini da tutto il subcontinente indiano, dal Nepal e dal Tibet giungono qua per trovare la pace spirituale in un ambiente naturale che anche senza intento spirituale commuove lo spirito dell’uomo, come avviene da secoli.

1° giorno : Italia -
Partenza con volo di linea dall'Italia. Pernottamento a bordo.

2° giorno : Kathmandu
Arrivo in mattinata a Kathmandu (1.340 mt.), assistenza in aeroporto per il disbrigo delle formalità doganali. Trasferimento hotel e briefing sul tour. Cena libera e pernottamento.

3° giorno : Valle di Kathmandu
La mattina visita di Pashupathinath, detto anche la "piccola Benares", dove ha sede il più importante tempio Induista del Nepal. Continuazione per la visita del centro culturale dei buddisti tibetani, l'enorme Stupa di Bhoudanath, circondato da monasteri e dal bazar tibetano. Nel pomeriggio visita allo Stupa di Swoyambhunath, il sito buddista più antico del Nepal che offre una vista panoramica sulla capitale. Rientro in città, cena libera e pernottamento in hotel.

4° giorno : Kathmandu – Zhangmu
Dopo la colazione partenza verso il confine tra Nepal e Tibet. Attraversando paesaggi suggestivi si arriva alla frontiera, disbrigo delle formalità doganali e arrivo a Zhangmu (2.400 mt.). Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

5° giorno : Zhangmu – Pengyeling
Si prosegue risalendo le gole rigogliose del Bhote Koshi per Nyalam (ca. 1,5 ora, 3750 m) e visita della grotta di Milarepa (4000 m) presso Targyeling. Giornata d’acclimatamento. Pernottamento in campo tendato e pensione completa.

6° giorno : Pengyeling – Tara Tso – Pengyeling
Giornata d’acclimatamento con escursione giornaliera (per chi desidera) per il lago sacro di Tara Tso (4330 m, ca. 4-5 ore), con bella vista sullo Jugal Himal in Nepal e il massiccio dello Shisha Pangma (8013 m) o giornata di relax o escursione per due villaggi vicini. Pernottamento in campo tendato e pensione completa.

7° giorno : Pengyeling – Jonkha Dzong
Passando per il lago stupendo del Paiku Tso (4340 m) accompagnato dai panorami dello Shisha Pangma (8013 m) si giunge Jonkha Dzong (4400 m) nei pressi del lago Ludo Tso. Tempo permettendo visita del Dzong su una collina sopra il campo. Pernottamento in campo tendato e pensione completa.

8° giorno : Jonkha Dzong - Paryang
Dopo essere giunto Saga e passato il fiume Yarlung Tsangpo in battello si prosegue tra monti, campi dei nomadi fino a Zhongba (Tadrun Tse). Passato Zhongba la strada peggiora e le dune di sabbia fanno il percorso molto polveroso prima di giungere a Paryang (4750 m). Pernottamento in campo tendato e pensione completa.

9° giorno : Paryang – Hor Chu
Oltrepassando il passo Maylum La (5216 m), si presenta per prima volta la panoramica della piana di Barkha e dei laghi Manosarovar e Raka Tal. Discendendo per la piana si raggiunge infine l’insediamento di Hor (4560 m) sulle rive del lago Manosarovar e la prima vista sul monte Kailash. Pernottamento in campo tendato e pensione completa.

10° giorno : Hor Chu - Trugo
Lungo il lago sacro Manosarovar si prosegue al monastero di Seraldung, e da qui chi desidera potrà compiere a piedi il percorso per il monastero di Trugo (23 km) a piedi come fanno i pellegrini accompagnato dai panorami sul monte Gurla Mandata (7800 m) e i colori del lago. Pernottamento in campo tendato e pensione completa.

11° giorno : Trugo – Chiu Gompa
Si procede in jeep fino al sentiero che conduce in breve tempo al monastero di Gossul. Da qui si devia verso il passo del Gurla Mandata per godere la stupenda vista sui laghi sacri Raka e Manosarovar e del Kailash prima di giungere il noto monastero di Chiu Gompa posto su di colle che domina il Manosarovar e a nord il monte Kailash. Pernottamento in campo tendato e pensione completa.

12° giorno : Chiu Gompa – Darchen
Proseguendo per il monastero di Langpona si prosegue fino a Darchen (4560 m), punto di partenza del pellegrinaggio attorno alla montagna sacra. Chi desidera, potrà fare un’escursione a piedi sul cosiddetto “view point” (5122 m) sopra (ca. 4 km, 3 ore complessive) per vedere la montagna splendida e alcuni monasteri (Selung Gompa) isolati. Pernottamento in campo tendato e pensione completa.

13° giorno : Darchen - Inizio del Trekking - Chukku Gompa
Il percorso in trekking (Kora, in tutto 54 chilometri) inizia da Darchen per passare alla piana di Tarboche, accompagnati dai panorami stupendi dell’Himalaya nepalese ed indiano prima di raggiungere il monastero sacro di Chukku Gompa (4820 m). Pernottamento in campo tendato e pensione completa.

14° giorno : Chukku Gompa - Dira Puk Gompa
Trek con una salita graduale lungo il fiume Lha Chu si giunge al cospetto della parete nord del Kailash, dove si trova il piccolo monastero di Dira Puk Gompa (5050 m),. Si apre la famosa vista sul monte sacro dal lato nord. Pernottamento in campo tendato e pensione completa.

15° giorno : Dira Puk Gompa - Zutulpuk Gompa
Il trek porta da Dirapuk Gompa oltre il passo impegnativo e faticoso del Drolma La (5660 m) dove i pellegrini usualmente si prostrano in rispetto della sacralità del luogo. Si discende al sacro lago di Yokmo Tso fino al prossimo monastero di Zutulpuk Gompa (4790 m). Pernottamento in campo tendato e pensione completa.

16° giorno : Zutulpuk Gompa – Darchen – Fine del Trekking - Hor Chu
Il trek dalla Zutulpuk Gompa lungo il Dzong Chu porterà infine a Darchen dove si finisce la Kora sacra del Kailash. Proseguimento in Jeep per Hor Chu nei pressi del lago Manosarovar. Pernottamento in campo tendato e pensione completa.

17° giorno : Hor Chu – Paryang
Si rientra oltrepassando nuovamente il Maylum La per giungere a Paryang (4750 m). Pernottamento in campo tendato e pensione completa.

18° giorno : Paryang – Paiku Tso
Il rientro per Saga è accompagnato dai panorami dell’Himalaya e le pianure Tibetane e fino al lago di Paiku Tso (4600 m), un ambiente abitato da nomadi e affacciato dal panorama dello Shisha Pangma e del Langtang Himal. Pernottamento in campo tendato e pensione completa.

19° giorno : Paiku Tso - Pengyeling
Rientro oltre i passi di Lalung La (4990 m) e Tang La (5050 m) per la frontiera con il Nepal a Pengyeling per l’ultima notte in Tibet. Pernottamento in campo tendato e pensione completa.

20° giorno : Pengyeling – Kathmandu
Dopo la colazione sbrinamento delle formalità doganali e rientro in Nepal. Seguendo la valle del Bhote Koshi raggiungeremo Dolaghat e infine la capitale del Nepal. Pomeriggio a libera disposizione per turismo a Kathmandu. Pernottamento in albergo e prima colazione.

21° giorno : Kathmandu - Bakhtapur - Patan - Kathmandu
Dopo la colazione visita di Bakhtapur, località situata nei pressi della capitale e molto ben conservata che rispecchia un Nepal forse già perso in altri centri urbani. Nel pomeriggio visita alla città di Patan con la piazza Durbar e il museo di Patan. In seguito rientro in hotel. In serata è prevista la cena ristorante locale con piatti della cucina nepalese. Pernottamento in hotel.

22° giorno : Kathmandu - - Italia
Trasferimento in aeroporto e assistenza per l'imbarco sul volo in partenza per l'Italia. Arrivo all'aeroporto previsto e fine dei nostri servizi.

 

 QUESTO ITINERARIO FA PARTE DEL VECCHIO CATALOGO DI NBTS VIAGGI

 I prezzi aggiornati sono visibili al nuovo sito ---> clicca qui

 

La quota include:
  Assistenza in aeroporto (arrivo/partenza)
  Trasferimenti aeroporto/hotel/aeroporto
  Trasferimenti in vetture private, jeep o minivan
  Pernottamenti nelle sistemazioni indicate nella tabella a fondo pagina, sistemazione in camera/tenda doppia.
  Camera d'albergo a disposizione anche per l'ultimo giorno a Kathmandu fino all'ora di partenza
  Trattamento di pernottamento e prima colazione a Kathmandu
  Trattamento di pensione completa in Tibet
  Acqua potabile preparata dal cuoco durante i campi tendati
  Cena di fine viaggio a Kathmandu in ristornate locale
  Guida locale parlante italiano in Nepal
  Guida locale parlante inglese in Tibet
  13 kg di bagaglio personale per partecipante trasportato durante il trekking da portatori o a dorso d'animale
  Entrate ai siti indicati nel programma
  Assistenza durante il viaggio di personale qualificato
  Assistenza loco per l'ottenimento del visto per il Tibet
  Deposito bagaglio in albergo e riconferma voli

La quota non include:
  Volo internazionale Italia/Kathmandu/Italia e tasse aeroportuali (vedi nota a fondo pagina)
  Tasse d’imbarco (ca. 17 Euro volo internazionale) da pagare in loco
  Visto d'ingresso Nepal (circa 35 Euro - ottenibile all’arrivo in aeroporto a Kathmandu)
  Visto per il Tibet, circa 120 USD (da pagare in loco, no euro)
  Sacco a pelo per i pernottamenti in Guest House e tenda
  Permessi per fotografare, da pagare in loco
  Pasti non indicati
  Mance
  Bevande
  Extra personali
  Quota gestione pratica, include
assicurazione annullamento
  Quanto non indicato alla voce "la quota include"

Supplementi:
  Supplemento camera singola, su richiesta
  Supplemento pensione completa, su richiesta
  Supplemento sacco a pelo, su richiesta
  Supplemento guida parlante italiano in Tibet, su richiesta

 

Hotel previsti o similari :

3/4*      Hotel Royal Singi                           Kathmandu                   4 notti
1*         Guest House semplice                     Zhangmu                     1 notte
-*         Campo tendato                             Altre località                 15 notti

 

Volo internazionale : Le principali compagnie che volano su Kathmandu sono Ethiad, Qatar Airways e Gulf Air e Thai Airways. Il costo del volo, comprensivo di tasse, è di circa 800 - 1.100 euro, la tariffa è in base alla stagione del viaggio e alla vicinanza della prenotazione rispetto alla data di partenza. Per il volo internazionale su vostra richiesta possiamo verificare le disponibilità e i prezzi nelle date che ci indicherete e fare la prenotazione / emissione in caso di vostra conferma. Per maggiori informazioni contattateci.
Per partenze nel periodo autunnale (altissima stagione) consigliamo di prenotare i voli internazionali con largo anticipo per poter trovare tariffe vantaggiose.

 

Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196. Rajatabla.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata. Continuando a navigare sul sito acconsenti all'uso dei cookie.