TIBET dalla Cina

Tour : "Gran Tour del Tibet e il treno delle Nuvole"


Tipologia tour :
viaggio culturale e naturalistico con visita delle principali località del Tibet e del nord della Cina con l’attraversamento dell’altopiano tibetano sul “treno delle nuvole”.
Durata
:
20 giorni / 18 notti
Altezza massima raggiunta
:
5220 metri (Campo base dell'Everest)
Partenza individuali
: a date libere.
Partenze di gruppo
:
non effettuate. Su richiesta per gruppi precostituiti.
Periodo consigliato
: il viaggio è effettuabile tutto l’anno. Il periodo migliore va da ottobre a maggio. Da dicembre a metà febbraio le notti in Tibet sono molto fredde. Da luglio a settembre il clima è soggetto a precipitazioni monsoniche in China.

Codice :
CITC2002


Dalla grande capitale della Cina, Pechino, con i suoi monumenti antichi e moderni, in contrasto così come la società cinese odierna, si parte in volo per Lhasa, centro culturale del Tibet, per visitare i luoghi più affascinanti di questo paese, che nonostante le molte difficoltà conserva la sua cultura in modo esemplare. Oltre ai tesori religiosi e culturali, il Tibet affascina soprattutto con una natura che lascia mozzafiato ogni visitatore. Dopo un viaggio ben equilibrato per acclimatarsi al meglio si raggiungerà, passando da città e luoghi di interesse culturale, anche il campo base dell’Everest a quota 5200 metri, ai piedi della vetta più alta del mondo. Si rientra per Lhasa attraversando le praterie ed  iniziare un altrettanto spettacolare viaggio: il “treno delle nuvole” che attraversa l’altopiano tibetano fino alle praterie del Gansu, con paesaggi spettacolari passano davanti alle finestre del treno. Raggiunta Xining, si prosegue per il lago di Koko Nor e un Tibet poco conosciuto, ma che regala paesaggi ed incontri fantastici. Dalla città di Lanzhou si rientra in volo per Pechino, dove finisce questo viaggio meraviglioso.

1° giorno : Italia - - Pechino
Partenza dall’Italia con volo di linea internazionale. Pernottamento a bordo.
Pasti : -/-/-

*Nel caso i voli internazionali arrivino il primo giorno a Pechino, la sera trasferimento in hotel, pernottamento e cena.
 

2° giorno : Arrivo in Pechino
Arrivo a Pechino e trasferimento in hotel. Nel pomeriggio visita dello stupendo palazzo estivo (Yi Heiyuan) che sorge su di un parco di 300 ettari con oltre 3000 palazzi, ponti, monumenti e il lago di Kunming. Nei periodi estivi era abitato dall'Imperatrice Cixi e dalla sua corte. Pernottamento in hotel.
Pasti : -/-/-

3° giorno : Pechino - Mutianyu - Pechino

Trasferimento per la visita alla Grande Muraglia presso Mutianyu (ca. 80 km) da dove si può godere di uno spettacolare paesaggio. Nel pomeriggio rientro a Pechino e vista lungo la strada delle Tombe della Dinastia Ming, sulle colline Tian Shou Shan. Qui 13 dei 16 imperatori hanno le loro tombe, e si visiteranno quelle di Wanli e Yongle, che sono di interesse particolare. Lungo la spettacolare "Via Sacra" soste per ammirare le monumentali statue in pietra di animali mitici e di Mandarini di pace e di guerra, posti a guardia della necropoli. Pernottamento in hotel.
Pasti : C/-/-

4° giorno : Pechino –
- Gonggar - Tsedang
La mattina trasferimento in aeroporto e volo per Lhasa (3595 metri). Dopo l’atterraggio e l’incontro con la guida all’aeroporto di Lhasa - Gonggar, si prosegue per il fiume Tsangpo visitando l’importante monastero Nyingmapa di Mindroling prima di arrivare a Tsedang (3550 metri), centro storico del Tibet nella valle dello Yarlung Tsangpo. Pernottamento in hotel.
Pasti : C/-/-

5° giorno : Tsedang – Samye - Gyantse

La mattina si visiterà l’edifico più antico del Tibet, il castello-monastero di Jumbulakhang. Sulla via per Lhasa si attraversa il fiume Tsangpo su imbarcazioni tradizionali per visitare il monastero di Samye, costruito nella seconda metà dell'VIII secolo. Proseguendo Chusul si lascia la valle del Tsangpo per risalire al passo Kampa La (4794 metri), dal quale si gode una splendida vista panoramica sulle azzurre acque del Lago di Yamdrok Tso (4450 metri). Si scende e costeggiando il lago si giunge a Samding. Proseguendo si risale il valico del Karo La (5010 metri), spettacolarmente racchiuso tra Ralung Ri (6236 metri) e Nozing Khang Sa (7223 metri). Arrivo alla città di Gyantse (3900 metri) un tempo centro di controllo delle carovane dirette in Bhutan e Sikkim. Pernottamento in hotel.
Pasti : C/-/-

6° giorno : Gyantse – Shigatse - Sakya

La mattina visita della stupa di Kumbum, il più grande "chorten" esistente in Tibet e il monastero di Palkor Chode prima di proseguire per Shigatse (3900 metri), con una breve deviazione per il monastero di Shalu, che conserva un’antica atmosfera con affreschi meravigliosi. Giunti a Shigatse, si visita il grandioso monastero del Tashilumpo, ricco d’inestimabili tesori, che fu fondato dal primo Dalai Lama nel 1447 ed è stato la sede storica del Panchen Lama. Si prosegue ancora per il monastero di Sakya, edificato tra il 1268 e il 1365, tra i più interessanti del Tibet. Pernottamento in hotel semplice.
Pasti : C/-/-

7° giorno : Sakya – Shegar - Rongphu
Se sarà possibile si percorrerà un nuovo itinerario alternativo molto bello che da Sakya porta a Shegar (4300 metri). Attraversando il passo di Pang La (5200 metri), si gode un panorama stupendo sui 8000la del Makalu, Lhotse, Everest e Cho Oyu. Si scende nella valle di Rongphu (4920 metri) e visita dell’omonimo monastero, il più alto del mondo. Pernottamento in guest house semplice.
Pasti : C/-/-

8° giorno : Rongphu – Everest base Camp - Shigatse
La mattina presto escursione al campo base dell’Everest (5200 metri) con pranzo al sacco per potersi godere la mattinata in questo luogo unico. Si rientra oltre il Pang la verso Shegar per oltrepassare sul percorso della Friendship Highway il Gyatso La (5220 metri), Lhatse ed infine raggiungere Shigatse. Pernottamento in hotel.
Pasti : C/-/-

9° giorno : Shigatse – Lhasa

Dopo la colazione si prosegue per Lhasa sull’autostrada che segue il Tsangpo e la sua bella valle (ca. 3-4 ore di viaggio) fino a Lhasa. Giunti a Lhasa si visita nel pomeriggio il centro storico di Barkhor, dove si trova l’Istituto della Medicina Tibetana, lo splendido monastero-tempio del Jokhang e il tempio di Ramoche, collegio tantrico del Gyuto, e il convento Ani Tshamkhung. Pernottamento in hotel.
Pasti : C/-/-

10° giorno : Lhasa

La mattina si visita l’enorme Potala, patrimonio universale UNESCO, che sovrasta la città e il palazzo di Norbulingka, rispettivamente le residenze invernali ed estive dei Dalai Lama fino al 1959. In seguito si visita il monastero di Deprung (fondato nel 1416), sede della "Setta Gialla", che era prima del 1959 il più grande del Tibet, e il tempio di Nechung, sede dell’Oracolo di stato tibetano e contiene dipinti difficilmente visibili altrove. Pernottamento in hotel.
Pasti : C/-/-

11° giorno : Lhasa
La mattina si visitano le famose grotte di Yak Drepa (25 km), dove hanno meditato i grandi filosofi e re del Tibet per secoli. Nel pomeriggio si visitano i monasteri di Pabonka e Sera, dove molto probabilmente si potrà assistere ai famosi dibattiti filosofici dei monaci. Pernottamento in hotel.
Pasti : C/-/-

12° giorno : Lhasa – Tsurphu - Lhasa
La mattina proseguimento per Tsurphu (4200 metri, 60 km) dove si trova le sede del Karmapa Lama, l’ultimo dei grandi monasteri da visitare in Tibet. Rientro per Lhasa e pomeriggio a disposizione per visite libere. Pernottamento in hotel.
Pasti : C/-/-

13° giorno : Lhasa – Treno delle Nuvole
La mattina verso le ore 10 trasferimento alla stazione ferroviaria ed inizio del viaggio oltre l’altipiano del Changtang orientale passando per il “lago celeste” di Nam Tso e oltre il passo del Tangula (5072 metri) che marca il punto più alto nel modo ove passa una ferrovia. Il panorama è spettacolare, passando accanto laghi, mandrie di Yak e pianure infinite. Pernottamento in treno in cabina soft sleeper.
Pasti : C/-/-

14° giorno : Treno delle Nuvole - Xining
Attraverso i “Grasslands” del Gansu si raggiunge Xining (3400 metri) dove è previsto l’arrivo nella tarda mattinata. Xining è situata lungo il corso del fiume Xining ed è stata fra le più importanti città commerciali nelle vie carovaniere verso il Tibet. Nel pomeriggio si prosegue in vettura oltre la montagna Ri Yue Shan (sole e luna). Il tempio dallo stesso nome offre la prima vista del lago Koko Nor (lago blu, Qinghai Lake, 3194 metri, 4583 km² ) il più gran lago salato della Cina. Nel tardo pomeriggio rientro per Xining. Pernottamento in hotel.
Pasti : C/-/-

15° giorno : Xining - Tongren
Al mattino visita del monastero di Ta’er (Sangeskhan), famoso per i dipinti Thangka, e la bellezza paesaggistica. Trasferimento attraverso il “Grassland” del Gansu (Qinghai) per Tongren (2200 metri). Visita del complesso monastico di Longwa Si (Longwa Lamasery), che ospita diversi seminari dei berretti rossi, e il Rongpo Gonchen. Pernottamento in hotel.
Pasti : C/-/-

16° giorno : Tongren - Xiahè
Attraverso il paesaggio mozzafiato delle colline del “Grassland” si prosegue per Xiahè (160 km, 2900 m). Arrivo e visita del famoso monastero di Labrang, che ancora oggi ospita più di mille monaci e diversi Tulku (reincarnazioni importanti) della setta dei Gelupka (berretti gialli). Labrang ha grande importanza come seminario e controlla molti altri piccoli monasteri della regione. Pernottamento in hotel semplice.
Pasti : C/-/-

17° giorno : Xiahé - Sankyè - Linxià - Lanzhou
Si lascia Xiahé per proseguire per il villaggio di Sankyè, noto per il paesaggio stupendo prima di lasciare lentamente i “Grassland” verso Linxià (220 km) e raggiungere infine Lanzhou. Pernottamento in hotel.
Pasti : C/-/-

18° giorno :
Lanzhou
Trasferimento per Bingling Si (75 km) e visita delle grotte di Qiang Fo Dong (grotte dei mille Buddha), un complesso di quasi 200 grotte dove sono conservate centinaia di statue, sculture in terracotta e affreschi risalenti alle dinastie Qin e Qing. Alcuni fra i meglio conservati della Cina. Pernottamento in hotel.
Pasti : C/-/-

19° giorno :
Lanzhou –
- Pechino
La mattina trasferimento in aeroporto e volo per Pechino, arrivo e trasferimento in albergo. Resto del giorno a disposizione per visite libere. Pernottamento in albergo e prima colazione
Pasti : C/-/-

20° giorno : Pechino -
- Italia
A seconda dell'operativo dei voli trasferimento in aeroporto e assistenza per l'imbarco sul volo in partenza per l'Italia. Arrivo all'aeroporto previsto e fine dei nostri servizi.
Pasti : C/-/-

 

 QUESTO ITINERARIO FA PARTE DEL VECCHIO CATALOGO DI NBTS VIAGGI

 I prezzi aggiornati sono visibili al nuovo sito ---> clicca qui

 

La quota include:
 
Volo di linea Air China Pechino - Gonggar inclusa franchigia bagaglio di 20 kg
 
Assistenza in aeroporto (arrivo/partenza)
 
Trasferimenti aeroporto/hotel/aeroporto
 
Trasferimenti in vetture private, jeep o minivan
 
Trasferimenti in treno in classe soft sleeper con pernottamenti in cabina da 4 letti
 
Pernottamenti negli hotel indicati a fondo pagina con sistemazione in camera doppia
 
Trattamento pasti come indicato sul programma di viaggio
 
Guide locali parlanti inglese in Cina (parlanti italiano solo a Pechino su richiesta)
 
Guida locale parlante inglese in Tibet
 
Entrate ai siti indicati nel programma
 
Assistenza durante il viaggio di personale qualificato
 
Visto per il Tibet
 
Riconferma voli internazionali

La quota non include:
  Volo internazionale Italia/Pechino/Italia e tasse aeroportuali
 
Visto d'ingresso Cina, circa 80 euro (su richiesta)
 
Permessi per fotografare, da pagare in loco
 
Pasti non indicati
 
Mance
 
Bevande
 
Extra personali
 
Quota gestione pratica, include assicurazione annullamento
 
Quanto non indicato alla voce "la quota include"

Supplementi:
  Supplemento camera singola, su richiesta
 
Eventuale pensione completa, su richiesta
 
Hotel categoria superiore, su richiesta

 

Hotel previsti o similari :

4*                    Tiantan Hotel                           Pechino                        3
4*                    Hotel Tsedang                          Tsedang                       1
3/4*                 Hotel Gyantse                           Gyantse                       1
1*                    Sakya Shehu Hotel                    Sakya                          1
-*                    Guest house semplice                 Rongphu                       1
3/4*                 Hotel Shigatse                           Shigatse                      1
4/5*                 Tibet Minzu Hotel                       Lhasa                          4
4*                    Garden Hotel                             Xining                          1
3*                    Huangnan Hotel                         Tongren                       1
3*                    Jiaotong Hotel                           Xiahè                           1
4*                    Sunny Hotel                              Lanzhou                       2

 

Volo internazionale : le compagnie che volano su Pechino sono numerose e il costo del volo, comprensivo di tasse, è di circa 600 - 1.000 euro. La tariffa è in base alla stagione del viaggio e alla vicinanza della prenotazione rispetto alla data di partenza. Per il volo internazionale su vostra richiesta possiamo verificare le disponibilità e i prezzi nelle date che ci indicherete e fare la prenotazione / emissione in caso di vostra conferma. Per maggiori informazioni contattateci.

 

Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196. Rajatabla.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata. Continuando a navigare sul sito acconsenti all'uso dei cookie.