TIBET e NEPAL

Trek Tour : "Da Simikot al Kailash"


Tipologia tour :
trekking impegnativo in aree remote che porta al Kailash attraverso la regione di Humla
Durata :
22 giorni / 20 notti.
Altezza massima raggiunta :
5660 m. (Drolma La)
Partenze individuali
: a date libere, in base ai giorni per l’ottenimento del visto Tibet e ai voli per Lhasa.
Partenze di gruppo : non effettuate.
Periodo consigliato :
Da aprile a giugno, e da settembre a inizio novembre. Da novembre a marzo è sconsigliato. Da luglio a settembre soggetto a precipitazioni monsoniche.

Codice : TITK2206

Questo viaggio-trekking è più un pellegrinaggio che un tour. Segue antichi percorsi che portano alla montagna sacra dell’Asia. Partendo dalla capitale nepalese per Nepalgunj e con un volo “avventuroso” per Simikot si arriva nel “lontano occidente” come definito in Nepal. Attraverso villaggi e paesaggi spettacolari si raggiungono il Tibet a Sera per passare oltre il valico del Gurla La, da dove si apre “finalmente” lo spettacolo della piana di Barka, con la vetta sacra del Kailash sopra i laghi Rupa a Manosaravar. Ci si trova nella regione più sacra per i fedeli del Bonpo, Jainismo, Hinduismo e Buddismo". La “Kora” o il pellegrinaggio attorno alla montagna sacra porta ad oltre 5000 m sul passo del Drolma La, dove si purificano i peccati umani. Questo tour richiede una preparazione fisica ben pianificata. Il ritorno in jeep attraverso l'altopiano del Tibet lungo la catena Himalayana e quindi il Lalung La fino a Kathmandu completano questo viaggio di rara bellezza.

1° giorno : Italia –
Partenza con volo di linea dall'Italia. Pernottamento a bordo.

2° giorno : Kathmandu
Arrivo all'aeroporto Tribhuvan di Kathmandu (1340 mt.), incontro con il nostro staff, assistenza e trasferimento in hotel. Con l’arrivo di mattina, è possibile una visita guidata introduttiva della città. In alternativa tempo a disposizione per visite personali o riposo dal viaggio. Cena libera e pernottamento in hotel.

3° giorno : Valle di Kathmandu
La mattina visita di Pashupathinath, detto anche la "piccola Benares", dove ha sede il più importante tempio Induista del Nepal. Continuazione per la visita del centro culturale dei buddisti tibetani, l'enorme Stupa di Bhoudanath, circondato da monasteri e dal bazar tibetano. Nel pomeriggio visita allo Stupa di Swoyambhunath, il sito buddista più antico del Nepal che offre una vista panoramica sulla capitale. Rientro in città, cena libera e pernottamento in hotel.

4° giorno : Kathmandu - - Nepalgunj
Durante la giornata è previsto il volo per Nepalgunj (265 m). Arrivo e trasferimento in hotel semplice. Cena libera e pernottamento.

5° giorno : Nepalgunj - - Simikot - Inizio del Trekking - Dharapuri
Volo a vista per Simikot (2200 m) e inizio del trek per Dharapuri (2.330 m, 3 ore di trek), nella valle di Humla. Pernottamento in campo tendato e pensione completa.

6° giorno : Dharapuri – Kermi
Seguendo il fiume Karnali e i campi d’orzo, che indicano fra l’altro che ci si trova in terra piuttosto buddista, si giunge a Kermi (2900 m, ca. 5 ore). Qui si ha possibilistá di un bagno caldo nelle fonti termali.
Pernottamento in campo tendato e pensione completa.

7° giorno : Kermi – Yalbang
Passando tratti rocciosi ed esposti si segue la gola del Karnali in un saliscendi spettacolare fino a raggiungere il campo sopra il villaggio di Yalbang (3100 m).
Pernottamento in campo tendato e pensione completa.

8° giorno : Yalbang - Munchu
Si passa al primo monastero sul percorso, la Dumkut Gompa prima di raggiungere Munchu e dopo poco il campo a quota 2980 m.
Pernottamento in campo tendato e pensione completa.

9° giorno : Munchu - Yari
Passando nuovamente un canyon spettacolare si risale su un crinale con panorami mozzafiato per raggiungere il bel villaggio di Yari (3620 m).
Pernottamento in campo tendato e pensione completa.

10° giorno : Yaeri - Hilsa
Possibile che s’incontrino le prime carovane di Yak nella salita sul passo Nara La (4450 m). Si discende verso il fiume per giungere a Hilsa (3650 m). Sotto, sulle rive del Karnali s’intravede Sera, villaggio di frontiera.
Pernottamento in campo tendato e pensione completa.

11° giorno : Hilsa - Fine del Trekking - Purang
Si scende brevemente a Sera, dove dopo il disbrigo delle formalità si prosegue con le Jeep per Purang (Thaklakot, 3860 m) per svolgere le formalità locali. Si visiterà il monastero di Khojar, che ha conservato ancora dei freschi millenari. Questa giornata è anche vitale per un buon acclimatamento anche se tecnicamente si potrebbe raggiungere il lago Manosaravar.
Pernottamento in Guest House semplice e pensione completa.

12° giorno : Purang – Gossul Gompa
Si prosegue in Jeep per il passo Gur La (4590 m), da dove si intravede il Kailash, il panorama in tutte le direzioni è stupendo. L’Himalaya, i laghi, il Kailash. Discendendo per il lago Manosaravar, si raggiunge la Gossul Gompa (4500 m). Pomeriggio relax e acclimatamento al lago.
Pernottamento in campo tendato e pensione completa.

13° giorno : Gossul Gompa – Darchen
Si prosegue attraverso la piana di Barga fino a Darchen (4560 m), punto di partenza del pellegrinaggio attorno alla montagna sacra. Per chi desidera, escursione sul cosiddetto “view point” sopra Darchen (5122 m, ca. 4 km, 3-4 ore complessive), da dove si può vedere la montagna ed alcuni monasteri (Selung Gompa) isolati e per acclimatarsi ottimamente.
Pernottamento in campo tendato e pensione completa.

14° giorno : Darchen – Inizio del Trekking - Chukku Gompa - Dira Puk Gompa
Si prosegue in Jeep ancora per ca. 1 ora per giungere a Tarboche, da dove inizia il trek per la Chukku Gompa  (4820 m) e Dira Puk Gompa (5050 m) lungo il fiume di Lho Chu. Si apre la famosa vista sul monte sacro dal lato Nord.
Pernottamento in campo tendato e pensione completa.

15° giorno : Dira Puk Gompa - Zutulpuk Gompa
Trek dalla Dirapuk Gompa oltre il passo impegnativo e faticoso del Drolma La (5660 m) dove i pellegrini usualmente si prostrano in rispetto della sacralità del luogo. Si discende al sacro lago di Yokmo Tso fino al prossimo monastero di Zutulpuk Gompa (4790 m).
Pernottamento in campo tendato e pensione completa.

16° giorno : Zutulpuk Gompa – Darchen –  Fine del Trekking - Chiu Gompa
Trek dalla Zutulpuk Gompa lungo il Dzong Chu per rientrare a Darchen dove si termina la Kora sacra del Kailash. Proseguimento in Jeep per chiu Gompa nei pressi del lago Manosaravar.
Pernottamento in campo tendato e pensione completa.

17° giorno : Chiu Gompa – Paryang
Si rientra oltrepassando nuovamente il Maylum La per raggiungere a Paryang (4750 m).
Pernottamento in campo tendato e pensione completa.

18° giorno : ParyangPaiku Tso
Rientro per Saga accompagnati dai panorami dell’Himalaya e le pianure Tibetane e fino al lago di Paiku Tso (4600 m), un ambiente abitato da nomadi e affacciato dal panorama dello Shisma Pangma e del Langtang Himal.
Pernottamento in campo tendato e pensione completa.

19° giorno : Paiku Tso - Kathmandu
Presto la mattina rientro oltre i passi di Lalung La (4990 m) e Tang La (5050 m) per la frontiera con il Nepal a Zhangmu. Disbrigo delle formalità doganali e rientro per la valle del Bhote Koshi per la capitale del Nepal. Durante la serata, cena di fine viaggio in ristorante di cucina tipica.
Pernottamento in albergo, prima colazione e cena.

20° giorno : Pengyeling – Kathmandu
Giornata a disposizione per visite individuali o di riserva per i voli su Simikot. Durante la serata, cena di fine viaggio in ristorante di cucina tipica. Pernottamento in hotel.

21° giorno : Kathmandu
Giornata a disposizione per visite individuali o di riserva per i voli su Simikot. Durante la serata, cena di fine viaggio in ristorante di cucina tipica. Pernottamento in hotel.

22° giorno : Kathmandu - - Italia
A seconda dell'operativo dei voli trasferimento in aeroporto e assistenza per l'imbarco sul volo in partenza per l'Italia. Arrivo all'aeroporto previsto e fine dei nostri servizi.

 

 QUESTO ITINERARIO FA PARTE DEL VECCHIO CATALOGO DI NBTS VIAGGI

 I prezzi aggiornati sono visibili al nuovo sito ---> clicca qui

 

La quota include: 
  Voli interni indicati sul programma, inclusa franchigia bagaglio di 15 kg
  Assistenza in aeroporto (arrivo/partenza)
  Trasferimenti aeroporto/hotel/aeroporto
  Trasferimenti in vetture private, jeep o minivan
  Pernottamenti come indicato nella tabella a fondo pagina, con sistemazione in camera/tenda doppia
  Camera d'albergo a disposizione anche per l'ultimo giorno a Kathmandu fino all'ora di partenza
  Pasti come indicato sul programma di viaggio
  Trattamento di pensione completa durante il trekking, comprendente tre pasti giornalieri con caffè o thè
  Cena di fine viaggio in un ristorante locale a Kathmandu
  Acqua potabile e pasti preparati dal cuoco durante il trekking
  Guida locale parlante italiano per le visite a Kathmandu e nei dintorni
  Guida locale qualificata parlante inglese durante il trekking
  13 kg di bagaglio personale per partecipante trasportato durante il trekking da portatori o a dorso d'animale
  Assistenza durante il viaggio di personale qualificato
  Assistenza loco per l'ottenimento del visto Tibet
  Permessi per il trekking
  Sacca per il trekking all'arrivo
  Deposito bagaglio in albergo e riconferma voli

La quota non include:
  Volo internazionale Italia/Kathmandu/Italia e tasse aeroportuali (vedi nota a fondo pagina)
  Tasse d’imbarco (ca. 17 Euro volo internazionale) da pagare in loco
  Visto d'ingresso Nepal (circa 35 Euro - ottenibile all’arrivo in aeroporto a Kathmandu)
  Visto per il Tibet, circa 120 USD (da pagare in loco, no euro)
  Sacco a pelo per i pernottamenti in Guest House e tenda
  Permessi per fotografare, da pagare in loco
  Pasti non indicati
  Mance
  Bevande
  Extra personali
  Quota gestione pratica, include
assicurazione annullamento
  Quanto non indicato alla voce "la quota include"

Supplementi:
  Supplemento camera singola, 230 euro
  Supplemento pensione completa, 130 euro
  Supplemento sacco a pelo, 35 euro

 

Hotel previsti o similari :

3/4*      Hotel Royal Singi                           Kathmandu                   5 notti
-*         Guest House semplice                    Nepalgunj                     1 notte
-*         Guest House semplice                    Purang                         1 notte
-*         Campo tendato                             Altre Località                13 notti

 

Volo internazionale : Le principali compagnie che volano su Kathmandu sono Ethiad, Qatar Airways e Gulf Air e Thai Airways. Il costo del volo, comprensivo di tasse, è di circa 800 - 1.100 euro, la tariffa è in base alla stagione del viaggio e alla vicinanza della prenotazione rispetto alla data di partenza. Per il volo internazionale su vostra richiesta possiamo verificare le disponibilità e i prezzi nelle date che ci indicherete e fare la prenotazione / emissione in caso di vostra conferma. Per maggiori informazioni contattateci.
Per partenze nel periodo autunnale (altissima stagione) consigliamo di prenotare i voli internazionali con largo anticipo per poter trovare tariffe vantaggiose

 

Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196. Rajatabla.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata. Continuando a navigare sul sito acconsenti all'uso dei cookie.