ALASKA

Informazioni generali di viaggio

 

Stato: Stato federato USA

Km2: 1.530.700, il più vasto e meno popolato degli USA

Abitanti: 626.932

Capitale: Juneau

Fuso orario: 10 ore rispetto all’Italia. L’ora legale entra in vigore la prima domenica di Aprile e termina l’ultima domenica di ottobre.

Clima: Il clima nel Grande Nord può essere variabile ed imprevedibile. Il periodo più caldo dell’anno, accompagnato dalle ore di maggiore insolazione diurna, è da Giugno ad Agosto. In questo periodo le temperature sia in Alaska che in Yukon possono arrivare addirittura a 32 gradi, tuttavia la temperatura media è sui 16° gradi ovunque, ad eccezione delle zone artiche.
Le regioni costiere sono tendenzialmente più fredde e più piovose. E’ comunque consigliabile essere preparati ad un clima variabile che può essere piuttosto caldo e soleggiato un giorno, freddo e piovoso il giorno successivo.

Le temperature invernali possono essere estremamente rigide, fino a 45° sotto lo zero!
In linea di massima, in una tipica giornata invernale (da Novembre a Marzo) le temperature vanno dai – 17° di massima ai – 35° di minima. Tuttavia il clima è molto secco e quindi, ben equipaggiati, anche temperature così basse possono essere ben sopportate.

Cucina: La cucina alaskana, oltre ad offrire naturalmente tutto ciò che la cucina americana abitualmente propone, è caratterizzata da una grande abbondanza di pesce: diverse varietà di salmone, halibut ( grosso pesce di mare che si consuma sia a trancio che in filetti), granchi giganti ed una quantità di frutti di mare. Essendo appunto il pesce alla base dell’alimentazione tradizionale, i modi in cui questo viene cucinato sono moltissimi anche se, data l’assoluta freschezza della materia prima, i modi più semplici sono i più consigliabili, permettendo di gustarne al meglio il sapore naturale.
Per quanto riguarda la carne, da provare la bistecca di alce, gustosa e salutare, in quanto possiede molte proteine e pochi grassi.

Documenti: Passaporto in corso di validità. A partire dal 1° Ottobre 2004 per i cittadini CEE sarà necessario essere in possesso di passaporto a lettura ottica oppure essere muniti di visto consolare. Inoltre a partire dal 12 gennaio 2009, è obbligatorio ottenere un'autorizzazione ESTA (Electronic System for Travel Authorization) per potersi recare negli Stati Uniti nell’ambito del programma "Viaggio senza Visto" (Visa Waiver Program). L'autorizzazione va ottenuta prima di salire a bordo del mezzo di trasporto, aereo o navale, in rotta verso gli Stati Uniti. Per maggiori informazioni : clicca qui

Vaccinazioni: Non è necessaria alcuna vaccinazione.

Valuta: Il dollaro americano. Carta di credito accettata ovunque

Elettricità: 110 volts e spina a lamelle piatte. Occorre munirsi di adattatore.

Tasse locali: A tutti i prezzi esposti occorre aggiungere le tasse locali.

Telefono: Per telefonare in Italia occorre comporre 01139 seguito dal numero telefonico desiderato, con relativo prefisso.

Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196. Rajatabla.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata. Continuando a navigare sul sito acconsenti all'uso dei cookie.