CILE

Tour : "Le Ande di Chile e Bolivia"


Tipologia : itinerario culturale con visita alla regione della catena delle Ande tra Cile e Bolivia, tra montagne e deserti.
Durata : 14 giorni / 11 notti
Partenze individuali : su richiesta
Partenze di gruppo : vedi date a fondo pagina
Stagionalità : tutto l’anno.
Codice : CHTC1403

1° giorno : Italia –
Partenza dall’Italia con volo di linea.
Pasti : -/-/-

2° giorno : Arrivo a Santiago de Chile
Arrivo a Santiago del Cile, assistenza e trasferimento in hotel. Cena e pernottamento.
Pasti : -/-/C

3° giorno : Santiago del Chile – - Arica - Putre
Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto e partenza per Arica. Arrivo all’aeroporto Chacalluta di Arica e proseguimento per Putre. Durante il tragitto sosta per la visita del Museo Archeologico di San Miguel de Azapa, dove sono esposte le mummie più antiche della storia, appartenenti alla civiltà Chinchorro. Continuazione per osservare i geoglifi della Valle de Lluta, Pukará de Copaquilla, e i cactus candelabro. Dopo il pranzo partenza per la cittadina di Putre (3500 metri), con arrivo in serata. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.
Pasti : C/P/C

4° giorno : Putre - Lago Chungará - Guallatire
Prima colazione. Partenza verso Parinacota per la visita del Parque Nacional Lauca, una splendida area naturale intorno al Lago Chungará, dove è previsto il pranzo picnic. Proseguimento in direzione sud, attraversando la Reserva Nacional Las Vicuñas e toccando molti tipici pueblos andini tra cui Guallatire con la sua interessante chiesa ai piedi dell’omonimo vulcano attivo. Sosta per l’osservare il maestoso vulcano e breve percorso di hiking. Cena e pernottamento in rifugio.
Pasti : C/BL/C

5° giorno : Guallatire - Surire - Isluga - Colchane
Prima colazione. Partenza per la visita del Salar di Surire, habitat naturale per pellicani ed altre specie di uccelli andini. Possibilità di un bagno nelle acque termali di Polloquere. Proseguimento attraversando l’area del Parque Nacional Volcán Isluga, anch’esso attivo. Arrivo nella località di Colchane e sistemazione in rifugio (3.800 metri). Cena e pernottamento.
Pasti : C/BL/C

6° giorno : Colchane - Pisiga – Tahua (Bolivia)
Prima colazione. Partenza verso Pisiga per visitare il Salar de Coipasa, con la sua enorme isola centrale, originariamente un arcipelago di isole di terra e pietra. Sosta nel pueblo di Pisiga e visita della chiesa di Punta Arenas, uno dei più caratteristici pueblos andini. Pranzo. Proseguimento attraverso l’altipiano dove si possono incontrare lama e pecore, costeggiando il Salar de Uyuni fino al pueblo di Llica, altro tipico pueblo del salar con le sue stradine in calce e la sua chiesa. Continuazione per raggiungere Tahua, arrivo e sistemazione in hotel. Pernottamento.
Pasti : C/P/C

7° giorno : Tahua - Pucara - San Pedro de Quemes
Prima colazione. Partenza verso nord per raggiungere il pueblo di Chillguilla, da cui inizia la salita verso la Pucara, un percorso a piedi di circa 60-90 minuti per raggiungere la magnifica Pucara di Chillima, i cui edifici in pietra di più di 1000 anni di età rappresentano uno degli angoli più suggestivi, importanti e mistici del salar. Le straordinarie viste dal Pucara permetteranno di ammirare il Salar Sensual (ovest), molto poco esplorato dai turisti, con piccoli pueblos, isole e baie. Ritorno verso l’autovettura con un percorso di circa 30 minuti. Chi ama camminare non perderà l’occasione di fare ritorno verso l’hotel percorrendo l’antico sentiero usato dalle antiche civiltà per raggiungere questo luogo carico di misticismo e spiritualità: un percorso di circa 2 ore e mezza con spettacolari viste sul Salar e sul vulcano Thunupa. Pranzo. Nel pomeriggio, l’itinerario prosegue verso l’altra isola del centro del grande Salar, Isla Incahuasi, oasi di roccia vulcanica e giganteschi cactus, la cui cima costituisce uno dei punti panoramici più impressionanti di tutto il Salar de Uyuni. Continuazione per la visita della parte sud del Salar, sulla Baia di Mala Mala, verso la Cueva Galaxia, santuario di cactus e alberi pietrificati che ospita un cimitero di chullpas (tombe delle antiche civiltà andine). La grotta presenta una particolare formazione geologica subacquea, risalente all’epoca in cui questo era il bacino del Lago Michín (300.000 anni fa) e del Lago Tauca (40.000 anni). Successivo proseguimento per San Pedro de Quemes, con sistemazione in hotel. Pernottamento.
Pasti : C/P/C

8° giorno : San Pedro de Quemes - Ojo de Perdiz
Prima colazione e tempo a disposizione per una passeggiata nei dintorni, con i recinti di lama, i chullpares delle antiche civiltà, il Pueblo Quemado (villaggio bruciato), l’antico insediamento in pietra che ha ispirato l’architettura dell’hotel. Distrutto durante la guerra con il Cile del 1879. Sovrastati dalla imponente figura del Vulcano di Ollagüe, anch’esso attivo, proseguimento verso una inconsueta ramificazione di lagune dominate dai vulcani perennemente innevati: Cañapa, Hedionda, Chiarkota, Honda e Ramadita, lagune dai brillanti colori delle acque discendenti dai nevai andini, in cui le 3 differenti specie di fenicotteri andini ed altri uccelli. Pranzo e tempo a disposizione per visitare paesaggi straordinari, sulle superfici desertiche di sabbia e piccoli sassi. Una spettacolare varietà di colori ci accompagna in questo percorso verso l’hotel. Pernottamento.
Pasti : C/P/C

9° giorno : Lagunas de Colores - Damas del Desierto - San Pedro de Atacama
Prima colazione. Partenza al mattino presto per ammirare l’albero di pietra, una formazione rocciosa simile ad un arbusto. Proseguimento attraverso la Riserva per raggiungere la Laguna Colorada, dove nidificano le 3 distinte specie di fenicotteri. L’azione dei raggi solari alghe e plancton delle acque, e lo spirare incessante del vento, donano un’incredibile tonalità di rosa sia alle acque della laguna che alle zampe e alle estremità delle piume dei fenicotteri. Proseguimento per ammirare gli spettacolari getti d’acqua e fumarole dei geiser del Sol de Mañana, nel punto più elevato dell’itinerario (5.000 metri). Un'altra area suggestiva è il Deserto e Salar di Chalviri, in cui si fondono il bianco della neve perenne, l’azzurro intenso delle acque e l’ocra vibrante del deserto. Sosta per un bagno nelle acque termali di Polques e una indimenticabile colazione all’aria aperta. Si prosegue verso la Valle de las Damas del Desierto , opera dell’erosione del vento sui picchi andini di diverse forme e colori. Prima di lasciare la Riserva, si visiterà la Laguna Verde, ai piedi del Vulcano Licancabur, con le sue acque dai colori cangianti, dallo smeraldo al verde più opaco. Trasferimento da Hito Cajon a San Pedro de Atacama, arrivo e sistemazione in hotel. Pernottamento.
Pasti : C/P/-

10° giorno : San Pedro de Atacama - Quitor - Valle della Luna - San Pedro de Atacama
Prima colazione. Partenza per la visita del Museo Padre Gustavo Le Paige, che ospita una importante collezione della cultura Atacameña. Proseguimento per la visita della antica fortezza indigena del Quitor, pueblo dedito all’agricoltura dove risiede la maggior parte della popolazione Atacameña di San Pedro de Atacama. Pranzo durante l’escursione. Nel pomeriggio visita della Valle de la Luna, una delle principali attrazione della zona, con le sue incredibili formazioni rocciose, mistiche valli e grandi distese sabbiose erose e levigate dagli agenti atmosferici, un luogo assolutamente magico al calar del sole. Rientro a San Pedro de Atacama e pernottamento.
Pasti : C/P/-

11° giorno : San Pedro de Atacama - Lagune Miscanti e Meñiques - San Pedro de Atacama
Prima colazione. Partenza per la visita del pueblo di Toconao, con le botteghe di artigiani che fabbricano oggetti con pietra vulcanica “Liparita”, la Torre del Campanario con il tetto e la porta frontale fatte con legno di cactus. Continuazione verso la Cordigliera delle Ande, passando per il piccolo pueblo di Socaire per raggiungere l’altipiano: come d’incanto, appaiono due splendide lagune di acqua smeraldo, circondate dai vulcani andini, luogo ideale per una passeggiata per osservare flora e fauna autoctone. Pranzo a picnic a più di 4000 metri di altitudine. Sulla via del rientro a San Pedro, sosta per ammirare il Salar de Atacama, dove si possono incontrare i fenicotteri rosa. Rientro a San Pedro de Atacama e pernottamento in hotel.
Pasti : C/-/-

12° giorno : San Pedro de Atacama – Calama - - Santiago de Chile
Prima colazione. Trasferimento in aeroporto di Calama e partenza del volo diretto a Santiago. Arrivo a Santiago e trasferimento in hotel, cena e pernottamento.
Pasti : C/-/C

13° giorno : Santiago de Chile – Partenza -
Prima colazione. Trasferimento in aeroporto in tempo utile per la partenza del volo di rientro in Italia o proseguimento del viaggio con l’estensione scelta.
Pasti : C/-/-

14° giorno: Italia
Arrivo previsto in mattinata.
Pasti : -/-/-

 

 QUESTO ITINERARIO FA PARTE DEL VECCHIO CATALOGO DI NBTS VIAGGI

 I prezzi aggiornati sono visibili al nuovo sito ---> clicca qui

 

La quota include:
  Sistemazione negli hotel indicati in camera doppia
  Ingressi a musei e parchi indicati nel programma
  Trasferimenti come da programma con servizio regolare
  I pasti indicati nel programma
  Guida locale parlante tedesco, francese e italiano

La quota non include:
  Volo di linea Italia Santiago del Chile (vedi nota a fondo pagina)
  Volo interno Santiago - Arica
  Volo interno Calama - Santiago
  Tassa uscita dal Cile (se già non incluse nel biglietti aereo)
  Pranzi non menzionati
  Bevande
  Mance
  Extra personali
  Quota gestione pratica, include assicurazione annullamento
  Quanto non indicato alla voce "la quota include"

Supplementi:
  Partenze individuali giornaliere su richiesta



Sistemazioni alberghiere

Cat. Hotel previsti o similari              Località                        Notti

-*   Torremayor                               Santiago                   2
-*   Hosteria Qantati                        Putre                        1
-*   Rifugio Shelter Guallatire              Guallatire                  1
-*   Rifugio Shelter Colchane              Colchane                   1
-*   Hotel Tayka de sal                     Tahua                       1
-*   Hotel de Piedra de la Red Tayka   San Pedro de Quemes   1
-*   Hotel del Desierto                      Ojo de Perdiz               1
-*   Hosteria Casa Don Tomas            San Pedro Atacama      3

 

Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196. Rajatabla.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata. Continuando a navigare sul sito acconsenti all'uso dei cookie.