PERÚ

Tour : "Inti Raymi, la festa del solstizio d’inverno"
NBTS Viaggi... ecoturismo e archeologia fuori dai luoghi comuni


Tipologia tour
:
viaggio con partecipazione alla festa popolare dell’Inti Raymi,che  si svolge tutti gli anni il 24 di giugno a Sacsayhuaman per celebrare il solstizio d’inverno.
Durata
:
12 giorni / 10 notti
Partenze individuali :
su richiesta.

Partenze di gruppo : 16 giugno

Codice :
PETC1208


Tour del Perù che prevede la partecipazione alla cerimonia dell’Inti Raymi, o Festa del Sole. Questa festa si svolge tutti i 24 di giugno a Sacsayhuaman, giorno del solstizio d’inverno nell’emisfero sud. E’ il giorno in cui il sole si trova più distante dalla terra. Gli Incas, grandi astronomi e adoratori del sole, praticavano riti magici per farlo riavvicinare al nostro pianeta. Questa cerimonia venne proibita durante tutta l’occupazione spagnola, poichè considerata anticattolica e quindi sacrilega. Per questo motivo la Festa del Sole è il simbolo dell’indipendenza dal gioco spagnolo e rappresenta il ritorno agli antichi valori. Durante la cerimonia avrete modo di scoprire i costumi dell’epoca inca, e di assistere al sacrificio di un lama, il cui cuore verrà offerto al Dio Sole. La festa si conclude con delle danze satiriche che si burlano dei medici, degli avvocati dell’epoca e dei curanderos.

1° giorno, mercoledì 16GIU : Italia – – Lima
Arrivo all'aeroporto internazionale di Lima, ricevimento da parte del nostro personale parlante italiano e trasferimento in hotel. Cena libera. Pernottamento.
Pasti : -/-/-

2° giorno, giovedì 17GIU : Lima –
– Arequipa (1h 25 minuti)
Prima colazione. Trasferimento all'aeroporto e volo per Arequipa. Arrivo ad Arequipa e trasferimento in hotel. Visita della città conosciuta come “città bianca”, ricca di edifici in stile spagnolo e chiese costruite nella tipica pietra bianca. Visita del tranquillo quartiere di Chilina, con vista sulle antiche colture a terrazzamenti; il pittoresco e superbo quartiere di Yanahuara; si prosegue verso la Plaza de Armas circondata da belle arcate; la Cattedrale. Costruita nel XIX, la chiesa della Compagnia e i suoi chiostri, considerati l'espressione perfetta dell'architettura religiosa del XVII. Successivamente si visita il celebre convento di Santa Catalina, unico al mondo, con le sue viuzze e piazze, tutte portano un nome spagnolo. Questo monumento dove hanno vissuto le religiose spagnole per parecchi secoli, è stato aperto al pubblico nel 1970. E' una vera e propria cittadella all'interno della città di Arequipa.
Pranzo libero. Pomeriggio a disposizione. Cena libera. Pernottamento in hotel.
Pasti : C/-/-

3° giorno, venerdì 18GIU : Arequipa – Chivay (148Km – 6h)
Prima colazione. Partenza in auto privata in direzione del Canyon del Colca. Si attraverseranno le pampa di Cañahuas, uno dei pochi posti al mondo in cui si possono osservare le vigogne allo stato brado. In questa immensa riserva si trovano anche lama e alpaca. Durante il tragitto nella vallata sarà possibile ammirare le bellissime terrazze di origini precolombiana, che tuttora vengono coltivate dagli indigeni Collaguas. Arrivo nel cuore del Canyon e sistemazione in hotel.
Pranzo libero. Visita dei bagni termali di La Calera, a 3 chilometri da Chivay. Queste terme dalle virtù curative sono molto apprezzate anche dagli abitanti della regione. Cena libera. Pernottamento in hotel.
Pasti : C/-/-

4° giorno, sabato 19GIU : Chivay – Croce del Condor (30Km 1h15) – Puno (398Km 8h)
Prima colazione. Partenza la mattina. Fermata a “la Cruz del Condor”, da dove si gode un bellissimo panorama della Valle del Colca: un abisso di profondità di 1200 metri dove sul fondo serpeggia il Colca. Dall'altra parte, le pareti del Canyon superano i 3000 metri. Con un po’ di fortuna Si avrà l'opportunità di osservare il maestoso volo dei condor, che approfittano delle correnti ascensionali del canyon per venire a volare vorticosamente sopra le nostre teste.
Pranzo libero. Proseguimento in direzione Puno. Arrivo e sistemazione  in hotel. Cena libera. Pernottamento in hotel.
Pasti : C/-/-

5° giorno, domenica 20GIU : Puno
Prima colazione. Escursione in barca  sul lago Titicaca. La leggenda racconta che dalle sue acque sono emersi Mama Occlo e Manco Capac fondatori dell'impero Inca. La prima sosta è sulle Isole Flottanti degli Uros, indios il cui modo di vita e tradizione hanno sempre attirato la curiosità dei visitatori : chiamati anche tribù dell’acqua, vivono su isole di canna di totora, materiale che utilizzano anche per le loro capanne e le loro imbarcazioni e si nutrono di sola pesca. Passeggiata sul tipico battello di totora degli Uros. Si prosegue poi per l'Isola di Taquile. Dall'alto dell'Isola di Taquile sarete sorpresi dal meraviglioso spettacolo che vi si presenterà: Il Lago Titicaca e le montagne che lo circondano. Scoperta e incontro con gli abitanti dell'isola, gli indigeni Aymara che sono degli eccellenti tessitori. Tempo a disposizione sull'isola. Pranzo in un ristorante locale. Rientro a Puno. Cena libera. Pernottamento.
Pasti : C/P/-

6° giorno, lunedì 21GIU : Puno – Cusco (389km – 8h)
Prima colazione. Partenza in bus di linea verso Cuzco (circa 8 ore vi tragitto). La bellezza del paesaggio è unica, passando dall'altopiano alle Ande e attraversando numerosi villaggi caratteristici. Durante il percorso il bus effettuerà delle fermate per la visita : Pucara, Racchi dove sarà possibile ammirare antiche rovine Huari e il bel tempio di Huiracocha e l’ultima fermata ad Andahuayllas, dove si trova l’impressionante cappella conosciuta come “la piccola sistina”. Il punto più elevato che si attraversa è La Raya (4000 metri di altitudine) che segna il limite tra la zona andina e quella dell'altopiano.
Pranzo nel ristorante locale durante il tragitto. Arrivo in serata a Cuzco, il cui nome in lingua quechua significa 'l'ombelico del mondo'. Trasferimento e sistemazione in hotel. Cena libera. Pernottamento.
Pasti : C/P/-

7° giorno, martedì 22GIU : Cusco – Pisac (32Km – 45m) – Chinchero – Cusco (30Km – 40m)
Prima colazione. Partenza per Pisac e visita al suo mercato: alla scoperta dei bellissimi ponchos, maglioni e coperte in lana di alpaca. gli abitanti vengono al mercato indossando i loro abiti tradizionali come sempre coloratissimi. Degustazione delle tipiche “empanadas”.
Pranzo libero. Continuazione per Ollantaytambo e visita dell'imponente fortezza che proteggeva l'entrata alla Valle Sacra. Dopo, partenza per Chinchero, non essendo domenica non è possibile visitare il mercato, si visiterà solamente il villaggio e la chiesetta. Inoltre da Chinchero si gode una vista spettacolare sulle montagne della Valle Sacra. Rientro a Cusco. Cena libera. Pernottamento in hotel.
Pasti : C/-/-

8° giorno, mercoledì 23GIU : Cusco
Prima colazione. Inizio della visita di Cuzco: la Plaza de Armas, dove secondo la leggenda si conficcò il bastone d'oro dell'Inca Manco Capac, indicandogli il luogo esatto dove fondare la città che sarebbe diventata la capitale dell'Impero; la cattedrale del XVII e Koricancha, celebre tempio dei templi. Successivamente visita delle rovine: l'anfiteatro di Kenko, tempio religioso di forma complessa, Puka Pukara - la fortezza rossa - costruita dagli Inca e composta da scalinate e terrazzamenti. Tambomachay chiamato anche " bagno dell'inca " con le sue acque; Sacsayhuaman, la ciclopica fortezza che difendeva Cuzco. Pranzo libero. Pomeriggio a disposizione. Cena libera. Pernottamento in hotel.
Pasti : C/-/-

9° giorno, giovedì 24GIU : Cusco – Inti Raymi
Prima colazione. Giornata dedicata alla cerimonia dell’Inti Raymi, o Festa del Sole. Questa festa si svolge tutti i 24 di giugno a Sacsayhuaman, giorno del solstizio d’inverno nell’emisfero sud. E’ il giorno in cui il sole si trova più distante dalla terra. Gli Incas, grandi astronomi e adoratori del sole, praticavano riti magici per farlo riavvicinare al nostro pianeta. Questa cerimonia venne proibita durante tutta l’occupazione spagnola, poichè considerata anticattolica e quindi sacrilega. Per questo motivo la Festa del Sole è il simbolo dell’indipendenza dal gioco spagnolo e rappresenta il ritorno agli antichi valori. Durante la cerimonia avrete modo di scoprire i costumi dell’epoca inca, e di assistere al sacrificio di un lama, il cui cuore verrà offerto al Dio Sole. La festa si conclude con delle danze satiriche che si burlano dei medici, degli avvocati dell’epoca e dei curanderos. Pranzo al sacco. Rientro a Cusco. Pernottamento in hotel.
Pasti : C/P/-

10° giorno, venerdì 25GIU : Cusco – Machu Picchu – Cusco (115Km – 3h35m solo andata)
Prima colazione. Trasferimento alla stazione ferroviaria di Poroy per prendere il treno Vistadome dell’Orient Express per Machu Picchu. Il viaggio si svolge lungo la Valle Urubamba (la valle Sacra degli Incas) fino a raggiungere le rovine maestose di Machu Picchu 'la città perduta degli Inca' scoperta nel 1911 dall'antropologo americano Hiram Bingham. Le rovine si trovano sulla cima del Machu Picchu (montagna vecchia) e ai piedi del  Huayana Picchu (montagna giovane), circondate dai fiumi Urubamba e Vilcanota. Visita guidata della cittadella.
Pranzo libero. Rientro in treno fino alla stazione di Poroy e proseguimento con trasporto privato per Cusco. Cena libera. Pernottamento in hotel.
Pasti : C/-/-

11° giorno, sabato 26GIU : Cusco –
- Lima (1h5m) – – Partenza
Prima colazione. Trasferimento all'aeroporto e volo per Lima. Arrivo e continuazione con la visita della città. Lima, la “Città dei Re” è una delle più importante capitali del Sudamerica con un mix di architettura coloniale e di moderna architettura. Si inizia dalla Plaza de Armas (la piazza principale), testimone non solo della fondazione da parte degli Spagnoli, da Francisco Pizarro nel 1535, ma anche dei movimenti di indipendenza del Peru. Visita alla Cattedrale, costruita dagli Spagnoli in stile barocco nel XVII secolo, al Palazzo del Governo, dove ogni giorno si svolge il cambio della guardia, alla Chiesa di San Francesco, e al termine si visiterà il quartiere moderno di Miraflores, centro amministrativo e finanziario di Lima.
Pranzo libero. Nel pomeriggio, visita del Museo di Archeologia di Lima, ceramiche delle Cultura Chimu, Nazca e Moccica. Trasferimento in aeroporto e assistenza all’imbarco.
Pasti : C/-/-

12° giorno, domenica 27GIU : Arrivo in Italia.
Arrivo all’aeroporto previsto e fine dei nostri servizi.
Pasti : -/-/-

 

 QUESTO ITINERARIO FA PARTE DEL VECCHIO CATALOGO DI NBTS VIAGGI

 I prezzi aggiornati sono visibili al nuovo sito ---> clicca qui

 

La quote include:
 
Pernottamento in camera doppia negli hotel indicati con prima colazione continentale, americana o buffet (a seconda degli hotels)
 
Entrate ai siti menzionati
 
Visite nelle città con guide locale in italiano in ogni città, trasferimento in italiano
 
Auto privato per la tratta Arequipa / Chivay / Puno
 
Autobus di linea Puno / Cusco fino a 14 pax; a partire da 15 pax, trasferimento in bus privato
 
Pranzo in ristorante locale nel tragitto Puno/Cusco e a Taquile
 
Treno andata / ritorno Machu Picchu (vagone Vistadome)
 
Mance in aeroporto e negli hotels (una valigia per persona)
 
Voli nazionali: Lima / Arequipa - Cusco / Lima in classe Q
 
Biglietto d’ingresso per la festa dell’Inti Raymi

La quota non include :
 
Voli internazionali Italia/Perù e tasse aeroportuali, (vedi nota a fondo pagina)
 
Tasse aeroportuali internazionali: US$ 31.00 per persona nell’aeroporto di Lima*
 
Tasse aeroportuali nazionali: US$ 5.84 per persona in ogni aeroporto della città di partenza*
 
1 accompagnatore locale da Lima a Lima se il gruppo è composto da meno di 15 persone
 
Bevande
 
Mance
 
Extra personali
  Assicurazione annullamento viaggio + medico/bagaglio
  Quanto non indicato alla voce "la quota include"

Supplementi:
  Mezza pensione, su richiesta
  Camera singola, su richiesta
  Eventuale notte supplementare a Lima Hotel Josè Antonio, su richiesta

 

Hotel previsti o similari:

Cat. Nome hotel                                  Località           Notti
4*  Jose Antonio                 Lima         1
3*  Casa Andina Arequipa     Arequipa    1
3*  Casa Andina Colca         Chivay       1
3*  Eco Inn                        Puno         2
4*  Eco Inn                        Cusco       5

 

Volo : Le principali compagnie che volano sul Perù sono Iberia, Lan Perù, KLM, Delta Airlines. Il costo del volo, comprensivo di tasse, varia da 800 a 1.400 euro circa, la tariffa è in base alla stagione del viaggio e alla vicinanza della prenotazione rispetto alla data di partenza. Per il volo internazionale su vostra richiesta possiamo verificare le disponibilità e i prezzi nelle date che ci indicherete e fare la prenotazione / emissione in caso di vostra conferma. Per maggiori informazioni contattateci.

 

Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196. Rajatabla.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata. Continuando a navigare sul sito acconsenti all'uso dei cookie.