VENEZUELA

Los Roques : "Itinerario crociere in barca a vela"

 


Itinerario crociera in barca a vela

Domenica:   Gran Roque - Sarqui
Lunedi:       Sarqui - Cayo de Agua - Dos Mosquises
Martedi:      Dos Mosquises - Carenero
Mercoledi:   Carenero - Noronqui
Giovedi:      Noronqui - Crasqui
Venerdi:     Crasqui - Rabusqui - Madrisqui
Sabato:      Madrisqui - Gran Roque

 

Itinerario giorno per giorno

Domenica : Gran Roque - Sarqui
Arrivo all’aeroporto di Los Roques (ubicato sull’isola di Gran Roque) e immediato imbarco. Partenza per Sarqui e arrivo dopo circa due ore di navigazione.
Possibilità di compiere un’escursione in tender fino alla vicina isola di Espenqui, circondata da mangrovie dove molte specie di uccelli vanno a nidificare. Oltre ai pellicani, frequenti in tutto l’arcipelago, si potranno vedere sule, fregate, gabbiani e occasionalmente i fenicotteri rosa che volano nelle vicine isole di “Los Canquises”, in cui non é permesso sbarcare in quanto situate nella zona a protezione integrale.
Pranzo, cena e pernottamento a bordo.

Lunedì : Sarqi - Cayo de Agua - Dos Mosquises
In mattinata partenza per Cayo de Agua, il cui nome deriva dai pozzi di acqua dolce che si trovano al suo interno. L'acqua piovana è assorbita dalla sabbia formando una specie di borsa, fondamentale per la sopravvivenza delle prime comunità indigene che vivevano in questa zona.
Cayo de Agua è considerata la spiaggia più bella di tutto l’arcipelago, un paradiso alla Robinson Crusoe. L’isola può essere visitata da un numero limitato di persone (45) al giorno poiché quest'isola fa parte della zona a protezione parziale e per accedervi è necessario un permesso rilasciato dalle autorità ambientali. Nel pomeriggio, partenza per l’isola di Dos Mosquises.
Pensione completa a bordo.

Martedì : Dos Mosquises - Carenero
In mattinata, visita della Fundacion Cientifica Los Roques, stazione biologica marina dove si allevano tartarughe in via di estinzione. Protette dal 1974 dalla legislazione venezuelana, vivono nell’arcipelago quattro delle sette specie esistenti al mondo: Tortuga Carey, Tortuga Verde, Tortuga Cabezona e la Tortuga Cardon. Si pensa che l’area marina del parco sia una zona di notevole importanza alimentare, ricca di alghe di cui si cibano le tartarughe.
Nel pomeriggio, partenza per Carenero che, insieme a Lanqui e Isla Felipe, forma una laguna di acque tranquille protette dalle mangrovie.
Nella lunga e stretta spiaggia si trovano alcune semplici case di pescatori specializzati nella pesca dell’aragosta, permessa soltanto da Novembre ad Aprile.
Pensione completa a bordo.

Mercoledì : Carenero – Noronqui
Dopo la prima colazione, partenza per l’isola di Noronqui e resto della giornata dedicata ad attività balneari. Composta da tre isolotti, Noronqui offre baie con spiagge solitarie ed una calma laguna centrale. Il verde della vegetazione, la sabbia bianca e il colore del mare che va dal blu intenso al verde smeraldo, offrono al visitatore uno spettacolo di incomparabile bellezza. Facendo snorkeling, con un pò di fortuna si potrà nuotare insieme alle tartarughe che qui vengono a deporre le loro uova.
Pensione completa a bordo.

Giovedì : Noronqui - Crasqui
Partenza per l’isola di Crasqui e arrivo dopo circa un’ora di navigazione.
L'isola di Crasqui, abitata soltanto da pochi pescatori, si caratterizza per una lunghissima spiaggia di fine sabbia bianca e da acqua cristallina di un intenso color turchese, dove i pellicani e i “guanaguanares” pescano con tuffi acrobatici le “camiguanas” che arrivano vicino alla spiaggia. Per gli amanti dello snorkeling la zona più interessante si trova nella punta sud e in Playa Norte.
Pensione completa a bordo.

Venerdì : Crasqui - Rabusqui - Madrisqui
Partenza per Rabusqui e arrivo dopo circa 30 minuti.
Visita della laguna di Rabusqui con la possibilità di nuotare tra le innumerevoli stelle marine presenti in questa parte dell'arcipelago.
Partenza per Madrisqui e resto della giornata dedicata ad attività balneari.
Nel pomeriggio si potrà visitare l’ isola di Gran Roque, l’isola principale, per shopping o per ammirare il tramonto dall’antico faro olandese.
Pensione completa a bordo.

Sabato : Madrisqui - Gran Roque
Dopo la prima colazione, trasferimento all’aeroporto di Gran Roque.


*Ci riserviamo il diritto di modificare o eliminare una o più parti dell’itinerario, così come sono possibili cambiamenti nell’ordine dei luoghi da visitare o delle prenotazioni senza previo avviso dato che tali variazioni possono dipendere da riordinamenti nelle politiche del parco Nazionale, da cambiamenti stagionali, da ragioni di sicurezza, da condizioni climatiche o da cause di forza maggiore. Queste decisioni sono dirette a garantire la sicurezza del passeggero e la tutela delle isole.

 

Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196. Rajatabla.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata. Continuando a navigare sul sito acconsenti all'uso dei cookie.