VENEZUELA

Informazioni : "Merida e Le Ande"


Le Ande venezuelane, una regione di deserti, sorprende i suoi visitanti per la sua esuberante bellezza. Paesi colorati, lagune, fiumi, gente amichevole, ospitali, originali gastronomie, folclore di gran contenuto e vari attrattivi naturali sono alcuni elementi che caratterizzano questa parte del Venezuela. La regione andina è quella che offre maggior varietà di clima e paesaggi, il suo territorio è compreso dai 5 metri a 5000 metri sul livello del mare. La regione Andina e composta da 3 regioni, Merida, Trujillo, e Tachira.

MERIDA : situata a 1640 m.s.n.m, è capitale di stato e anche una delle città più importanti del Venezuela. Si può visitare la sua cattedrale, l'osservatorio, il parco Jardini Acquario, la piazza Simon Bolivar, la proprietà la Vittoria, sede del Museo del Caffè e il Museo dell'Immigrante.
Possiede una delle università più importanti del paese e come buona città universitaria, Merida ha una vita culturale e sociale molto attiva. Musei , Gallerie, e fiere di arte popolare; è anche uno dei luoghi privilegiati per accogliere la crescita turistica di congressi e convenzioni. Los chorros de Milla, che si trova vicino all'uscita della città, è un parco all'interno composto da fiumi artificiali, vegetazione esuberante e giardino zoologico. La teleferica di Merida e la più lunga e alta al mondo, attraverso il percorso si possono apprezzare le cascate della Fria, il glaciale della Concha è il "Pico" Bolivar (5.007 m.n.s.m) la Laguna Nera e Colorata, La Corona e i suoi due "Pico" Humboldt e Bompland, la Sega Culata e il "Pico" della Concha; fra l'altro "Los Paramos" L'altopiano meridegno coperto da frailejones (pianta tipica della zona) e tipici negozi bianchi così come le locande nello stile coloniale andino. In questo luogo si possono visitare i paesi di Apartaderos, Mucuchies, Timotes, Jaji, le aree di Macubajile Fraile e un gruppo di lagune come la Laguna Negra, de Macubaji o il Mojumo. Dentro il Parco Nazinale della Sierra (sega) Nevada esistono numerosi sentieri da percorrere, camminando o a dorso di muli affittati dagli abitanti della zona. Fra i paesaggi più belli della zona si trovano la Laguna Mucubaji, vicino al popolo di Santo Domingo dove si trova un centro turistico con abbondanti informazione audiovisive sull'ecosistema andino. Le piccole popolazioni andine di Aleros e Nevados si caratterizzano per l’ospitalità dei suoi abitanti, il suo variato artigianato, le sue gustosissime cibarie e bevande tipiche; come ultima cosa non c’è da dimenticare la laguna Negra, famosa per la quantità di trote nelle sue acque, e possibile arrivare attraverso una gratificante passeggiata o anche a cavallo.

TRUJILLO : stato che fa parte di questo meraviglioso trio, cela bei paesaggi di montagne e impronte coloniali ancora da scoprire... Trujillo; ugualmente chiamata come la capitale dello stato e posizionata verso il Valle dei Cedros; fu il primo popolo fondato a le Andes in 1557; la parte storica contiene due dei più importanti corsi del posto, Corso Indipendenza e Corso Bolivar, La Cattedrale, la Piazza Bolivar, il Monumento della Madonna della Pace e il Centro di Storia. A Bocono, città agricola; si respira pace e tranquillità, a prescindere dall’agricoltura, ha sviluppato abbastanza anche la parte dell'artigianato delle quali la ceramica e la fabbricazione dei cesti, San Michele invece si distingue degli altri per le sue chiese. Tostos, luogo conosciuto per le sue feste di Semana Santa (pasqua), le interpretazioni della passione e il Venerdi Santo; Fra l'altro Niquitao è il punto di partenza verso le Paramos e le montagne, includendo la salita verso la Teta de Niquitao a 3.977 m.n.s.m., si può arrivare camminando ( sempre che ci sia un equipaggiamento di sicurezza per salire) o in Jepp. Si possono visitare anche le Acque termali di Motatan e le Acque Vivas. Non possiamo dimenticare il Monumento della Madonna della Pace, opera architettonica da 46 metri situato sulla Collina della Madonna.

TACHIRA : per ultimo ma non meno importante si trova il Tachira, luogo circondato da bellissime montagne e protetto da 4 parchi nazionali... San Cristobal, capitale dello stato, possiede la Cattedrale, il Palazzo episcopale e il Museo di Arti Visuali; andando verso San Pedro del Rio possiamo notare la diversità di questa località da i week end movimentati e pieni di vita... alle settimane di piene tranquillità paragonabile a un oasi di pace. Più avanti San Cristobal troviamo Le Acque Termali e Acque calde... e come ultima cosa da visitare ma non da tralasciare vi è San Antonio del Tachira località che si trova fra Venezuela e Colombia.
In conclusione, le passeggiate a cavallo, in mountain bike, rafting, alpinismo, parapendio e altre attività fanno della Regione Andina venezuelana a destinazione prediletta per tutti quelli che amano lo sport... ma anche per tutti coloro i quali vogliono scoprire qualcosa di diverso.

Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196. Rajatabla.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata. Continuando a navigare sul sito acconsenti all'uso dei cookie.