NAMIBIA

Tour : "Himba Express"


Tipologia tour
:
tour ecoturistico della Namibia con visita del deserto, dei parchi e della remota regione del Kaokoland.
Durata :
15 giorni / 12 notti
Partenze individuali : su richiesta.

Partenze
di gruppo : vedi date a fondo pagina.
Periodo indicato :
visitabile tutto l’anno, consigliamo il periodo che va da giugno a ottobre.
Codice : NATC1505


Viaggio alla scoperta del paese dai mille paesaggi dal deserto del Namib fino al Kaokoland e il Parco Etosha e dell’area più impervia e sconosciuta della Namibia, il Kaokoland dove vive il popolo Himba. La formula del viaggio prevede alcune tappe piuttosto impegnative e faticose da considerare nella scelta del viaggio.

1° giorno : Italia –
Partenza dall’Italia con volo di linea, pernottamento a bordo.
Pasti : -/-/-

2° giorno : Windhoek – Deserto del Namib
Arrivo all’aeroporto internazionale di Windhoek, incontro con la nostra guida italiana e partenza immediata per il Deserto del Namib, via Rehoboth, passando attraverso lo Spreetshoogte Pass da cui si gode uno spettacolare panorama sulla zona pre-desertica. Pranzo (packed lunch) lungo il percorso. Sistemazione in lodge nella zona di Sesriem per la cena ed il pernottamento.
Pasti : -/P/C

3° giorno : Dune di Sossusvlei – Sesriem Canyon
Dopo colazione, intera giornata dedicata alla visita delle famose dune di Sossusvlei e del Sesriem Canyon. Il Deserto del Namib, il più antico del mondo, si estende per 400 Km da sud a nord (e circa 120 Km da est a ovest) ed è un vero e proprio “deserto vivente”: dal vicino Oceano Atlantico arriva la fredda corrente antartica del Benguela che, portando una buona dose di umidità, soprattutto notturna, influisce su un ricchissimo sistema di vita inimmaginabile per un deserto all’apparenza così arido. Orici, sprigbook e struzzi sono gli animali più visibili e poi ancora insetti ed uccelli, più raramente rettili; tutti hanno sviluppato mirabili tecniche di sopravvivenza adattando il proprio metabolismo ad un ambiente così estremo. Ci si addentra, percorrendo 60 Km di strada sterrata, in uno scenario fantastico di dune via via sempre più alte, dove i morbidi colori della sabbia contrastano con un cielo quasi sempre limpidissimo. Si arriva a Sossusvlei, dove una depressione forma un “miracoloso” lago (la presenza dell’acqua dipende dalla quantità di precipitazioni durante la stagione delle piogge) contornato da alte dune: da qui raggiungiamo Deadvlei, “il lago morto”, sovrastato dal “Big Papa” (la più alta duna della zona) che offre un emozionante scenario, quello che è, forse, il più bello e fotografato panorama della Namibia. Pensione completa e pernottamento in lodge.
Pasti : C/P/C

4° giorno : Deserto del Namib – Swakopmund
Dopo colazione si parte per Swakopmund, via Solitarie, costeggiando il Namib Naukluft Park.
Il percorso offre interessanti vedute panoramiche sulla morfologia del territorio e, passati i passi Gaub e Kuiseb ci si ferma a godere il canyon che quest’ultimo fiume ha scavato nel corso dei millenni.
Proseguendo verso nord e poi decisamente verso ovest si arriva, non lontani dall’oceano, alla piana delle Welwitschia: qui, le particolari condizioni micro-climatiche rendono possibile la vita di queste rarissime e strane piante che possono arrivare, con una crescita lentissima, fino a 2.000 anni di vita. Non lontano da qui, il secolare lavoro erosivo del fiume Swakop offre un “paesaggio lunare” (o “Valle della Luna”), monumentale e arido panorama formato da un vasto sistema di canyon dalle ampie sfumature di colori.
Pranzo (packed lunch) lungo il percorso. Pernottamento in hotel a Swakopmund.
Pasti : C/P/-

5° giorno : Walwis Bay & Swakopmund
Dopo colazione, la mattina è dedicata alla visita della laguna di Walwis Bay: situata a 30 Km a sud di Swakopmund, questa cittadina commerciale è il solo porto “naturale” della Namibia. Una lunga lingua di sabbia che nasce dal deserto penetra nell’oceano formando un approdo sicuro in una laguna che è rifugio, oltre che di attività umane, di una discreta fauna (otarie, pellicani, gabbiani, cormorani e, nelle zone più tranquille, fenicotteri). Dopo una visita anche all’area delle saline si rientra a Swakopmund per un pranzo veloce in ristorante/cafè. Il resto della giornata sarà a disposizione per attività individuali come la visita di Swakopmund e lo shopping oppure prendere parte ad una delle tante attività facoltative che la località offre, come ad esempio un sorvolo sul Deserto del Namib e lungo la Skeleton Coast. Pernottamento in hotel.
Pasti : C/P/-

6° giorno : Cape Cross – Damaraland
Prima colazione e partenza per il nord, costeggiando l’Oceano Atlantico, lungo la parte meridionale della Skeleton Coast, per arrivare a Cape Cross, sulle cui scogliere vive la più numerosa colonia di otarie dell’Africa Australe. Pranzo (packed lunch) durante il percorso. Si continua poi verso l’entroterra, per entrare nella regione del Damaraland che offre paesaggi di rara bellezza. Sistemazione in lodge per la cena ed il pernottamento.
Pasti : C/P/C

7° giorno : Damaraland
Dopo colazione è prevista la visita alle incisioni rupestri di Twyfelfontein e alle interessanti formazioni geologiche dell’area come la Burnt Mountain, le Organ Pipes a la Foresta Pietrificata. Si arriva a Palmwag in tempo per il pranzo; nel pomeriggio game drive organizzato dal lodge con i mezzi 4x4 scoperti, alla ricerca dei molti animali che popolano la zona, compresi i rari rinoceronti neri e gli elefanti del deserto. Cena e pernottamento in lodge.
Pasti : C/P/C

*Attenzione: sarà possibile effettuare questa escursione solo nel caso in cui il pernottamento sia previsto presso il Palmwag Lodge, che come tutte le altre strutture dovrà essere riconfermato al momento della prenotazione

8° giorno : Kaokoland – Opuwo
Prima colazione e proseguimento del viaggio verso nord per arrivare ad Opuwo, il centro economico del Kaokoland. Si viaggia attraverso i vari paesaggi del Damaraland e si possono ammirare lungo il percorso i tipici villaggi delle genti Damara ed Herero. Pensione completa e pernottamento in lodge.
Pasti : C/P/C

*
Il tragitto sarà via Sesfontein oppure via Kamanjab, a seconda della percorribilità della pista!

9° giorno : Kaokoland - Epupa – Opuwo
Colazione in lodge e partenza verso Epupa, al confine con l’Angola e sulle sponde del fiume Kunene. Intera giornata dedicata alla visita delle popolazioni Himba e ai loro villaggi. Il nord della Namibia ed il sud dell’Angola, divise da un lungo tratto di fiume, sono le terre in cui vive questo popolo arcaico di allevatori e raccoglitori, gli ultimi “pellerossa” d’Africa. Le forti tradizioni culturali ed una spiccata adattabilità al territorio caratterizzano questo fiero e mite popolo che ci consente di essere avvicinato per ammirarne le peculiarità, così come i secoli le hanno tramandate. Pranzo (packed lunch) lungo il percorso. Si rientra ad Opuwo per la cena e il pernottamento in lodge.
Pasti : C/P/C

*Attenzione: durante il periodo delle piogge che va da novembre ad aprile potrebbe non essere possibile raggiungere Epupa a causa delle cattive condizione della strada, anche se rispetto al passato anche questo tratto è stato migliorato notevolmente ed è quasi sempre percorribile senza problemi. In alternativa si visita il villaggio Himba nella zona di Opuwo.

10°, 11°, 12° giorno : Etosha National Park
Colazione in lodge e partenza per l’Etosha National Park. Pranzo (packed lunch) lungo il percorso. Questi tre giorni saranno interamente dedicati alle attività di game drive e game viewing all’interno del parco, una delle prime aree al mondo dedicate alla conservazione naturale, un vero “scrigno” di biodiversità animale e vegetale. Ci troviamo in un area di circa 23 mila Km quadrati (l’estensione del Piemonte) di cui un terzo è ricoperto dall’arido “pan”, un tempo un vasto lago salato. Etosha offre agli amanti ed ai curiosi della selvaggia vita animale una sorprendente varietà di avvistamenti: elefanti, giraffe, zebre, gnu, kudu, springbok, impala sono a portata dei nostri occhi e dei nostri obiettivi fotografici. Tra i grandi predatori, se pur schivi, si concedono alla nostra vista leoni, ghepardi e iene; il timido rinoceronte nero e l’elusivo leopardo (pur entrambi presenti in buona quantità) sono avvistamenti più rari ma che riservano grandi emozioni. Una nutrita e varia avifauna fa da contorno a questa grande esperienza di osservazione naturale. I pranzi del 10° e dell’11° giorno e le cene del 9° e 10° giorno saranno consumati presso i ristoranti dei restcamp all’interno del Parco. La cena dell’11° giorno sarà servita presso il lodge fuori dal parco, dove è previsto anche il pernottamento.

*Attenzione: sarà possibile acquistare direttamente sul posto i game drive organizzati dal Parco con i loro mezzi 4x4 scoperti; si tratta di attività facoltative, da pagare in loco e non prenotabili in anticipo.
Pasti : C/P/C

13° giorno : Etosha National Park – Windhoek
Dopo colazione rientro a Windhoek. Durante il percorso si farà una fermata per il pranzo (packed lunch) e per la visita al mercato artigianale del legno a Okahandja. Pernottamento in hotel a Windhoek.
Pasti : C/P/-

14° giorno : Windhoek –

Colazione in hotel inclusa. La mattina sarà a disposizione per visitare Windhoek e fare gli ultimi acquisti. Trasferimento in aeroporto per il volo di rientro.
Pasti : C/-/-

15° giorno : Italia
Arrivo in Italia e fine dei nostri servizi.

 

 QUESTO ITINERARIO FA PARTE DEL VECCHIO CATALOGO DI NBTS VIAGGI

 I prezzi aggiornati sono visibili al nuovo sito ---> clicca qui


I prezzi indicati si intendono per persona.
Cambio : una variazione del +/- 3%  del tasso di cambio potrebbe portare ad un ritocco delle quote.
I prezzi di tasse e imposte non dipendono dalla nostra volontà e possono cambiare senza preavviso.

La quota include:
 
Sistemazioni in hotels/tenda come descritto nel programma
 
Tutti i trasferimenti
 
Pasti come da programma
 
Visite, escursioni, tasse d’ingresso ai parchi menzionati nel programma
 
Assistenza di personale locale qualificato parlante inglese
 
Assistenza di guida locale parlante italiano

La quota non include:

 
Volo di linea dall’ Italia
 
Tutte le tasse aeroportuali pagabili in loco
 
I pasti non menzionati
 
Le cene e i pranzi a Windhoek
 
Le attività turistiche opzionali di carattere facoltativo (game drive, city tours, voli panoramici etc…)
 
Bevande
 
Mance
 
Extra personali
 
Quota gestione pratica, include assicurazione annullamento
 
Tutto quanto non specificato alla voce “la quota include”

Supplementi
 
Camera singola, su richiesta
 
Volo alta stagione, da comunicare in base alla disponibilità aerea

 

 

Hotel previsti o similari:

-*            Sossusvlei Lodge                      Sossusvlei                   2
-*            Swakopmund hotel                   Swakopmund                2
-*            Twyfelfontein Lodge                 Damaraland                  2
-*            Opuwo country lodge                Kaokoland                    2
-*            Okaukeujo Rest Camp                Etosha                        1
-*            Halali Rest Camp                       Etosha                        2
-*            Windhoek Country Club              Windhoek                    1

 

Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196. Rajatabla.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata. Continuando a navigare sul sito acconsenti all'uso dei cookie.