SIRIA

Estensione mare : "Latakia e il Mar Mediterraneo"


HOTEL 5* AFAMIA ROTANA RESORT

Un nuovo Hotel a Latakia, Afamia Rotana Resort.
L'Hotel è situato su una penisola a 2 km dal centro di Latakia, la sua stupenda facciata dà sul mare e lo rende una sistemazione ideale sia per piacere che per viaggi business.

Guest Rooms
-190 camere
-42 Villas con terrazzo privato
-Internet veloce nell aree pubbliche
-Mini bar
-Televisione satellitare
-Telefono
-Servizio di lavanderia
-Pulizia giornaliera delle camere

Attività e caratteristiche
-Baby-sitter su richiesta
-Noleggio di macchine e limousine
-Servizio di cambio valuta
-Spiaggia privata e 2 piscine all'aperto
-5 punti di ristoro-bar

 

HOTEL 4* LE MERIDIEN

Circondato da gradevoli giardini, il moderno Le Meridien Latakia, sorge sulle calde spiagge del mar Mediterraneo. Situato vicino al centro della città, l'hotel può offrire 258 confortevoli stanze dotate di bagni privati con doccia, telefono, tv satellitare e servizio di minibar.


COTE AZUL CHAM RESIDENCE

Situato nei pressi della spiaggia, il Cote d'Azur de Cham Residence ha oltre 100 stanze. Dispone di una piscina esterna e del ristorante. Gli ospiti possono accedere alla spiaggia attraverso un tunnel.

 

Siti di interesse Latakia :

Arco di trionfo Romano Quadrifronte
Colonne di Bacco
Museo di Lattakia

Siti di interesse dintorni :

Spiaggia di Ras Al Barrit (circa 40 km a nord)
Sito archeologico di Ugarit (circa 10 km a nord)
Castello di Saladino (circa 40 km a est)

 

Latakia

Latakia, la più importante città portuale della Siria, sorge sulla costa mediterranea a circa 50 km dal confine con la Turchia.

L'area circostante la città ha una lunga storia di insediamenti. I Fenici edificarono la città di Ramitha, nota ai Greci col nome di Leuke Akte. In seguito fu rifondata da Seleuco I Nicatore con il nome di Laodicea, in onore della madre. La città divenne così un importante porto per l'esportazione del vino che veniva prodotto nelle colline dell'entroterra. Di quel periodo è ancora possibile visitare l'arco costruito da Settimio Severo. Nel 494 e nel 555 Laodicea fu devastata dai terremoti e nel 638 fu conquistata dagli arabi, a cui si deve il nome Latakia, sotto il cui dominio rimase fino al 1097, quando cadde in mano di crociati. Nel 1188 il famoso condottiero arabo Saladino la riconquistò. Dal XVI secolo fino alla Prima Guerra Mondiale fece parte dell'Impero Ottomano. Fra il 22 settembre 1930 e il 1936, Latakia fu capitale del Sangiaccato di Laodicea, uno stato formalmente autonomo governato dalla Francia per mandato della Società delle Nazioni. Lo stato si estendeva lungo la costa e nell'entroterra fino ai monti. Nel 1936, Latakia divenne parte integrante della Siria. Nel 1973, durante la Guerra del Kippur, nel mare di fronte a Lattakia si combatté una cruenta battaglia fra israeliani e siriani.

Al giorno d'oggi Latakia è una rinomata località turistica dotata di spiagge e di interessanti siti archeologici.

 

Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196. Rajatabla.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata. Continuando a navigare sul sito acconsenti all'uso dei cookie.