ECUADOR e GALAPAGOS

Tour : “Vulcani, Amazzonia e Isole Galapagos”

Gli itinerari esclusivi di NBTS Viaggi... fuori dai luoghi comuni


Tipologia tour
: viaggio ecoturistico dell’Ecuador con l'Amazzonia e le Galapagos in crociera o hotel.
Durata : 17 giorni / 15 notti
Partenze individuali : martedì, venerdì e domenica, oppure su richiesta gli altri giorni.
Partenza di gruppo : non effettuate, tuttavia possiamo fornire il viaggio a gruppi precostituiti.
Periodo consigliato : Tutto l’anno.
Codice : ECTC170
2


Tour amazzonico di 17 giorni con itinerario variato rispetto al precedente che permette le visite alla parte nord dell'Amazzonia con Papallacta, Rio Napo, Puyo per rientrare lungo la via dei vulcani da Banos.

1° giorno : Italia - - Quito
Partenza dall'Italia con volo di linea. Arrivo all'aeroporto Mariscal Sucre di Quito (2.800 mt.). Dopo il disbrigo delle formalità doganali, vi accoglierà la guida che vi porterà
in hotel con un trasferimento privato. Cena libera e pernottamento.

2° giorno : Quito city tour - Linea Equinoziale - Papallacta
Prima colazione e partenza per la visita della città. Città nascosta nella Cordigliera delle Ande a 2.800 metri d'altezza. Questo tour comincia dalla zona residenziale moderna situata a Nord, che attraverserete percorrendo delle grandi strade per arrivare infine al Centro Economico Moderno che finisce con il Palazzo Legislativo. Quest'ultimo rappresenta la porta d'entrata al "Vecchio Quito" o quartiere coloniale, gioiello storico e culturale della nazione equatoriale. Qui avrete l'occasione di visitare la Piazza dell'Indipendenza, la Cattedrale, l'Arcivescovado, la chiesa di San Francisco, veri monumenti che rilevano la grandezza di un popolo meticcio. Pranzo libero. Partenza per la "Mitad del Mundo" a 20 minuti dal nord di Quito, dove è stato stabilito con precisione il passaggio della linea dell'Equatore nel 1735 dalla Spedizione Geodetica Francese. Visita del villaggio che è stato restaurato, il quale conserva ancor oggi lo stile coloniale, le sue viette, la sua piazza centrale, la sua chiesa, la piazza per le corride, i suoi negozi artigianali. Proseguimento per Papallacta. Cena e pernottamento in hotel.

3° giorno : Papallacta - Amazzonia
Prima colazione e partenza in direzione dell’Amazzonia. Le emozioni si susseguono... E’ una tra le esperienze più affascinanti quella di lasciare le alte terre andine per ritrovarsi qualche ora dopo a 300 metri di altezza in piena foresta tropicale. Il fatto di percorrere l’Amazzonia, conserva un carattere di leggenda che nasconde segreti sommersi in questo mare di foreste.
Pranzo libero. Nel pomeriggio arrivo all’imbarcadero della Punta, e navigazione a bordo di piroghe in direzione di Ahuano per raggiungere il lodge. Cena e pernottamento.

4° giorno : Amazzonia
Prima colazione e partenza di buon ora dal lodge per un primo approccio con la umida foresta tropicale, che accoglie una rigogliosa vegetazione naturale ed animale e permette anche l'esistenza di esseri umani. Per questa giornata vi proponiamo qualche opzione, che sceglierete in loco con la vostra guida, in base alle vostre preferenze. Pranzo saranno dei pic nic durante le escursioni (quando non è previsto un rientro al lodge). Nel tardo pomeriggio rientro al lodge. Cena e pernottamento in lodge.

Le escursioni verranno organizzate direttamente in loco, in base alle vostre preferenze. Il grado di difficoltà delle escursioni terrà in considerazione le condizioni fisiche dei partecipanti e le condizioni climatiche. Brevi dettagli delle possibili escursioni :

MISICOCHA (durata 3 ore)
Questa escursione nella giungla viene fatta seguendo dei sentieri tracciati, lungo i quali avrete modo di osservare una svariata specie di uccelli e di insetti, necessari alla giungla poiché mantengono l'ecosistema. La vegetazione è rigogliosa ed offre una varietà di piante ed di alberi medicinali che la guida avrà modo di mostrarvi spiegandone le qualità, durante il vostro percorso.

BALSA (durata 1 ora)
Un'esperienza irripetibile, potrete costruire la vostra zattera con l'aiuto di una guida indigena, per poter discendere il fiume Napo in direzione del Lodge.

VISITA AD UNA FAMIGLIA INDIGENA (durata 2 ore)
Nella comunità indigena, l'uomo più importante e più istruito si chiama Shaman. E' la persona più ammirata e rispettata poiché possiede la facoltà di guarire l'anima e il corpo con medicine naturali e con riti tipici. Dimostrazione dell'utilizzo della sarbacane, strumento di caccia indigeno e preparazione della tipica bevanda tradizionale "chicha".


5° giorno : Amazzonia -
Puyo
- Baños - Riobamba
Prima colazione e rientro in piroga fino a La Punta, poi si prosegue per il cammino nella foresta fino a Puyo.
Pranzo libero. Nel pomeriggio partenza per la vertiginosa via dei Grand Canyon e delle cascate fino a Riobamba. Soprannominata la "Sultana delle Ande", per la sua posizione privilegiata ai piedi del Chimborazo, la più grande montagna dell'Ecuador (6310 mt.). Questa piccola cittadina di qualche migliaia di abitanti si è sviluppata intorno ad una ferrovia che costeggia le Ande e si trova a ridosso di montagne imponenti. Il terremoto del 1797 devastò la città che fu ricostruita a 20 chilometri dall'ubicazione originaria. Con le sue case bianche e le sue vie diritte, Riobamba è una città nobile, dal tracciato urbano perfetto, ben orientato in modo da essere esposto a tutti i venti, in una delle pianure più regolari del paese. L'unica interruzione è infatti la collina Loma de Quito. Cena e pernottamento in hotel.

6° giorno : Riobamba - Treno delle Ande - Ingapirca - Cuenca
Prima colazione e partenza prendendo la strada panamericana per raggiungere una zona di grandi e fertili vallate dove la terra è nera e silenziosa. Durante il tragitto si visita la chiesa di Balbanera, la prima nel territorio equatoriano, costruita all'epoca della colonizzazione, nel XV secolo. E' la sola traccia della fondazione spagnola della prima città di Quito, situata non lontano dalla laguna di Colta. Arrivo alla stazione di Alausi, piccolo villaggio piacevole e particolare grazie al rilievo movimentato.
Il villaggio vive per merito del treno e del commercio tra la Costa e la Sierra. Intorno alle 11.00 del mattino ci si imbarca a bordo del "Treno delle Ande" in direzione della stazione di Sibambe, dove anche ai nostri giorni l'arrivo del treno continua ad essere un avvenimento. Il viaggio è una vera e propria avventura... due ore a bordo di vagoni un pò primitivi, attraversando paesaggi spettacolari come la "Nariz del Diablo". Qui il treno, a causa ella forte pendenza della montagna, è costretto ad effettuare numerose inversioni di marcia. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita della fortezza incaica di Ingapirca situata a 3100 m d'altitudine; le rovine costituiscono il più importante sito precolombiano del paese. Ingapirca risale al 15° secolo, sotto il regno dell'Imperatore Huayna Capac. Resta un mistero il vero utilizzo, una fortezza, un osservatorio oppure un tempio consacrato? Si prosegue per Cuenca e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento in hotel.

7° giorno : Cuenca city tour - Parco Nazionale del Cajas - Guayaquil
Prima colazione e visita della città di Cuenca, che merita di essere considerata
una delle più belle città del paese. Non manca niente a Cuenca per avere una personalità audace e vigorosa. Tutti i suoi componenti sono diversi e originali. L’architettura, il paesaggio, i costumi e naturalmente gli abitanti. Non si può divedere Cuenca in parti, bisogna considerarla nel suo insieme, con i suoi fiumi turbolenti, i suoi salici piangenti, i suoi eucalipti, i suoi ponti, i suoi chiostri, i suoi mercati, la chola, tipica donna meticcia e l’aratore, il cittadino moderno e il paesano. Cuenca ha il privilegio di essere costruita sulle rovine dell’antica “Tomebamba” e di avere conservato alcune delle pietre originali che si ritrovano nella costruzione di certi edifici coloniali. Cuenca è anche un centro artigianale rinomato per: metallo argentato, ceramica, tessitura ecc…  Pranzo libero. Nel pomeriggio partenza per la visita del Parco Nazionale Cajas. Questo parco situato a 30 km a ovest di Cuenca, è l’ideale per delle belle passeggiate. Su una montagna massiccia, nella zona climatica dei “paramos” tra i 3.500 metri e i 4.200 metri d’altitudine, il parco è irto di cime rocciose frastagliate, dove precipitano quà e là torrenti di acque limpide di laghi e ruscelli che rischiarano il paesaggio a volte un pò austero. Su queste terre colpite da venti glaciali, la vegetazione si riduce a una landa isolata, cosparsa di “cuquiragua” (piccolo fiore dei paramos) ripieno di quinoa che protegge la vita di animali e vegetali. Proseguimento per Guayaquil. Cena e pernottamento in hotel.

8° giorno : Guayaquil - - Galapagos -
Riserva delle Tartarughe GigantiPrima colazione e trasferimento in aeroporto, assistenza nelle formalità d'imbarco per il volo per Galapagos. Arrivo e disbrigo delle pratiche di Ingresso al Parco. Inizio della crociera o del soggiorno in hotel, maggiori dettagli : clicca qui

08° giorno : Galapagos
09° giorno : Galapagos
10° giorno : Galapagos
11° giorno : Galapagos
12° giorno : Galapagos
13° giorno : Galapagos
14° giorno : Galapagos
15° giorno : Galapagos

15° giorno : Galapagos - - Quito
Fine crociera e imbarco sul volo in partenza per l'Ecuador. Arrivo a Quito e trasferimento in hotel. Cena e pernottamento.

16° giorno : Quito - - Partenza
Prima colazione e trasferimento all'aeroporto, assistenza e formalità di imbarco e partenza per Italia.

17° giorno : Italia
Arrivo in Italia previsto in mattinata.

 

 QUESTO ITINERARIO FA PARTE DEL VECCHIO CATALOGO DI NBTS VIAGGI

 I prezzi aggiornati sono visibili al nuovo sito ---> clicca qui

 

La quota include:
 
Assistenza in aeroporto (arrivo / partenza)
  Trasferimenti hotel/aeroporto/hotel
  Sistemazione negli hotel indicati in camera doppia
  Trattamento di mezza pensione durante il tour in Ecuador
  Pranzo a pic-nic durante il soggiorno in Amazzonia
  Trasferimenti terrestri con veicoli privati
  Guida in italiano per tutto il circuito terrestre (per la base 2/3 partecipanti è prevista una guida/autista)
  Entrate ai siti e visite indicate nel programma
  Tasse per il Parco Nazionale Cajas
  Treno delle Ande
  Crociera alle Galapagos

La quota non include:
 
Voli Internazionali e tasse aeroportuali, possibilità con Iberia/Alitalia/Klm
  Tassa d'ingresso isole Galapagos ($100 per gli adulti - $50 per bambini sotto i 12 anni)
  Tasse d'uscita dall' Ecuador (27.75 US$ aeroporto Guayaquil - 40.80 US$ aeroporto Quito)

  Bevande
 
Mance
  Extra personali

  Quota gestione pratica, include
assicurazione annullamento
  Tutti i servizi non indicati
alla voce "la quota include"

Supplementi:
  Pensione completa, su richiesta
  Supplemento camera singola, su richiesta
  Supplemento hotel cat. superiore, su richiesta

 

Cat. Hotel previsti o similari           Località         Notti

4*   Grand hotel Mercure Alameda    Quito            2
4*   Termas Papallacta                   Papallacta     1
4*   Casa del Suizo                        Rio Napo        2
4*   Andaluza                               Riobamba       1
4*   Santa Lucia                           Cuenca          1
3/4*Hampton Inn                          Guayaquil       1

 

Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196. Rajatabla.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata. Continuando a navigare sul sito acconsenti all'uso dei cookie.